Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


“Il sapere incontra il saper fare”: a Palazzo Battiferri docenti e studenti di Uniurb si confrontano con i manager Beretta

Comunicato stampa pubblicato il giorno 17/10/2018

L’Aula Magna di Palazzo Battiferri, in Via Saffi, 42 ospita giovedì 18 ottobre la giornata di studio “Il sapere incontra il saper fare” che l’Ateneo di Urbino e il Gruppo Fratelli Beretta, azienda leader dell’industria alimentare italiana, dedicano agli studenti di Uniurb. Docenti universitari, studenti e top manager si confrontano in aula su cinque temi strategici della gestione di impresa per immaginare insieme un modello organizzativo vincente, fondato sul dialogo e sul reciproco scambio di conoscenze, abilità e competenze.

Alle 9,30, dopo i saluti del rettore Vilberto Stocchi e di Aberto Beretta, Amministratore Delegato del Gruppo Fratelli Beretta, si terranno 5 interventi su altrettanti temi: “Il team”, “Il metodo”, “Gli indicatori”, “L’intensità” e “La comunicazione” che saranno affrontati da un docente di Uniurb e da un membro di Beretta secondo i diversi approcci. Nel pomeriggio le aule di Palazzo Battiferri ospiteranno i workshop “Migliorare performance e clima aziendale”, “Indicatori e tecnologie”, “Prodotto, Profitto, Persone e Pianeta”, “Intensità e azione”, “Strategie di comunicazione nel lancio di un nuovo prodotto”.  

Alberto Beretta commenta l’iniziativa: “Siamo felici e orgogliosi di questo nuovo progetto. Vogliamo essere parte attiva del processo di crescita dei giovani, perché crediamo sinceramente in loro, nelle loro capacità e nei nuovi stimoli che sanno costantemente offrire. La collaborazione tra Università e Aziende sta alla base di un processo di sviluppo sempre più intenso e sempre più mirato, volto alla solida costruzione di un domani." 

Per il rettore Vilberto Stocchi “Uno stretto rapporto tra Università e Impresa è fondamentale nel processo di sviluppo socio-economico e culturale di un Paese. Iniziative come questa favoriscono la valorizzazione della conoscenza e arricchiscono il bagaglio di competenze dei nostri studenti. E’ necessario garantire continuità a questo dialogo ormai imprescindibile, capace di portare energie nuove al mercato del lavoro”.

L’Ateneo di Urbino e il Gruppo Fratelli Beretta, azienda leader dell’industria alimentare italiana, dedicano una giornata di studio ai giovani di Uniurb! Docenti universitari, studenti e top manager si confrontano in aula su cinque temi strategici della gestione di impresa. Per immaginare insieme un modello organizzativo vincente, fondato sul dialogo e sul reciproco scambio di conoscenze, abilità e competenze.

Questo il programma della manifestazione:

9,30 - Saluti di Vilberto Stocchi, Magnifico Rettore dell’Università di Urbino e di  Alberto Beretta, Amministratore Delegato del Gruppo Fratelli Beretta.

TEAM

Dinamiche di gruppo

Tiziana Schirone, Docente di Intervento psicologico sui gruppi - Università di Urbino

Come costruire e mantenere un team vincente

Mario Rossi, Responsabile Unità Tecnica Industriale - Beretta

METODO

Il metodo scientifico per costruire il sapere

Marco Rocchi, Docente di Statistica Medica - Università di Urbino

Le linee di confezionamento: dal progetto alla sviluppo

Emilio Fumagalli, Responsabile Ricerca & Sviluppo Linee di confezionamento - Beretta

INDICATORI

Il Machine Learning applicato al controllo in azienda

Lorenz Klopfenstein, Docente di Piattaforme digitali per la gestione del territorio - Università di Urbino

Leggere la realtà attraverso gli indicatori

Simone Pagani, Responsabile Pianificazione e Controllo - Beretta

INTENSITÀ

Sete di conoscenza e motivazioni: Federico Commandino era un archetipo?

Flavio Vetrano, Professore Onorario in Fisica - Università di Urbino

Creare valore attraverso l’intensità

Marco Pulici, Responsabile Prosciuttifici e Linee di Affettato - Beretta

COMUNICAZIONE

A cosa servono le fake news? L'informazione nell'era della post-verità

Giovanni Boccia Artieri, Docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi e Presidente del Corso di Laurea in Informazione, Media, Pubblicità - Università di Urbino

Il dialogo: un asset vincente

Claudio Chiappa, Responsabile Vendite Italia Salumi - Beretta; Enrico Grassani, Responsabile Trasporti - Beretta

Workshop 15.00 - 18.30

Workshop 1 — Migliorare performance e clima aziendale… come?

Obiettivo: correlare performance e clima aziendale per il miglioramento di entrambi. Il gruppo di lavoro avrà a disposizione dati reali relativi a un’indagine di clima recente.

Coordinatori

Maria Letizia Dini, Docente di Trattative e negoziazioni interculturali - Università di Urbino.

Andrea Parma, Responsabile Risorse Umane - Beretta.

Workshop 2 — Indicatori e tecnologie. Come e dove il machine learning e le nuove tecnologie possono aiutare Beretta a diventare 4.0

Obiettivo: discutere sull’applicazione del machine learning in tutte le aree aziendali e sull’individuazione delle informazioni necessarie allo scopo.

Coordinatori

Lorenz Klopfenstein, Docente di Piattaforme digitali per la gestione del territorio - Università di Urbino; Saverio Delpriori, Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Pure e Applicate - Università di Urbino.

Simone Pagani, Responsabile Pianificazione e Controllo - Beretta.

Workshop 3 — Prodotto, Profitto, Persone e Pianeta

Obiettivo: dibattere sui temi di sostenibilità, salubrità, qualità e sicurezza all’interno di un’azienda agroalimentare.

Coordinatori

Elena Viganò, Docente di Economia del sistema agroalimentare - Università di Urbino.

Giacomo Ostini, Responsabile Assicurazione Qualità - Beretta.

Workshop 4 — Intensità e azione

Obiettivo: effettuare il test Beretta dell’Intensità con riscontro immediato. Il gruppo di lavoro dovrà quindi redigere il decalogo dei comportamenti intensi.

Coordinatori

Alessandro Aldini, Docente di Informatica - Università di Urbino.

Marco Pulici, Responsabile Prosciuttifici e Linee di Affettato - Beretta.

Workshop 5 — Il caso 38: strategie di comunicazione nel lancio di un nuovo prodotto

Obiettivo: creare una strategia di marketing e comunicazione sulla base di un brief, vincoli di budget e target.

Coordinatori

Giovanni Boccia Artieri, Docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi e Presidente del Corso di Laurea in Informazione, Media, Pubblicità - Università di Urbino; Manolo Farci, Assegnista di Ricerca presso il Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali: Storia, Culture, Lingue, Letterature, Arti, Media - Università di Urbino.

Enrico Farina, Responsabile Marketing Salumi - Beretta.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top