Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


La squadra di Giurisprudenza per il terzo anno alla Competizione Italiana di Mediazione

Comunicato stampa pubblicato il giorno 13/02/2019

Anche quest’anno la squadra della Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Urbino parteciperà alla Settima Edizione della CIM, Competizione Italiana di Mediazione, manifestazione in cui studenti provenienti da università di ogni parte d’Italia, competono, ma solo per dimostrare chi ha saputo meglio comportarsi in una mediazione.

Durante la competizione i partecipanti si sfideranno non solo ad essere buoni negoziatori, ma dovranno dimostrare di essere i migliori, cercando di essere aperti e disponibili e allo stesso tempo procurando di tenere bene a mente i propri interessi.

Quest’anno le simulazioni della CIM si svolgeranno dal 14 al 16 Febbraio presso l’Università Statale di Milano e la Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

Le squadre saranno 22, provenienti da tutta Italia. Accanto all’Ateneo urbinate, che partecipa per la terza volta, si sfideranno i padroni di casa della Statale di Milano e poi le Università di Bari, Bergamo, Bicocca (Milano), Camerino, Cattolica (con la sede principale di Milano e con quella di Piacenza), Firenze, LUISS (Roma), Parma, Pavia, Pegaso (Università Telematica), Torino, Salento (Lecce), Ferrara (sede di Rovigo), Piemonte Orientale (sede di Alessandria), Trento, Verona, l’Università Mediterranea (Reggio Calabria) e l’Università dell’Insubria (sede di Como). Anche quest’anno, replicando il successo del 2018, saranno organizzati diversi workshop aperti al pubblico. La partecipazione è gratuita e non è necessaria l’iscrizione.

La squadra di Urbino, guidata dai Coach Geom. Alberto Campagna e Geom. Giovanni Corsini, e composta dagli studenti Timotei Sirghei, Arianna Baldelli, Beatrice Pierani, Benedetta Ronconi, Michele Santangelo e Giulia Melet, si è preparata nell’ambito del Laboratorio di Diritto vivente della Scuola di Giurisprudenza organizzato dalla Prof. Elisabetta Righini

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top