Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Inaugurata la sede di Digit srl, spinoff innovativa di Uniurb, e la nuova vetrina dedicata alla Montessori

Comunicato stampa pubblicato il giorno 29/08/2019

DIGIT srl, spinoff dell'Università di Urbino fondato a marzo di quest'anno da un gruppo di docenti e laureati dell'Ateneo, ha inaugurato ieri pomeriggio la propria sede in Corso Garibaldi 66-68, a Urbino.

Lo spinoff si configura come srl innovativa e società benefit e intende mettere a frutto le competenze interdisciplinari dei fondatori, informatici, ingegneri, matematici, economisti, sociologi, giuristi e sviluppatori, per contribuire all'innovazione sociale digitale. Sono proprio queste tre parole a definire l'ampio ambito in cui opera la società.

"Lavoriamo per trasformare in innovazione le idee e i risultati della ricerca scientifica – ha detto Alessandro Bogliolo, amministratore di DIGIT srl - intraprendendo iniziative che riteniamo possano produrre valore sociale, in modo diretto o indiretto. Le tecnologie digitali ci offrono gli strumenti per farlo, ma il termine digitale ha per noi un'accezione più ampia, frutto della capacità umana di astrazione e di rappresentazione simbolica."

La sede è, per scelta, in una delle vie principali del centro storico di Urbino. La prima azione con cui DIGIT srl si è presentata alla città è attraverso l'allestimento di una vetrina che racconta storie ai passanti, per diventare essa stessa strumento di riqualificazione urbana e sociale. La vetrina è dedicata a Maria Montessori e a Maria Antonietta Paolini, che abitò proprio nello stesso edificio. In vetrina, documenti inediti e materiali originali che raccontano la straordinaria avventura delle due donne che hanno rivoluzionato il mondo della scuola. 

Sono tanti i progetti in cantiere e già molte le azioni intraprese. Tra queste i WOM, un'unità di misura del valore sociale generato dalle azioni quotidiane, che permette a esercenti, enti e aziende di premiare i comportamenti virtuosi dei cittadini; CodeMOOC.net, l'associazione culturale senza scopo di lucro a cui DIGIT srl offre ospitalità mettendo a disposizione degli insegnanti il CodyRoby Dojo e le proprie competenze tecniche; e SmartRoadSense, la piattaforma dell'Università di Urbino che sfrutta gli accelerometri dei cellulari per consentire agli automobilisti di contribuire a monitorare lo stato delle strade che percorrono.

Assieme a Bogliolo, al Prorettore Vicario Giorgio Calcagnini e a rappresentanti dell'amministrazione comunale, erano presenti all'inaugurazione anche i cento insegnanti arrivati a Urbino da tutta Italia per seguire la summer school universitaria dedicata al tema UMANO DIGITALE. Con loro si festeggia il compleanno di CodyFeet, uno strumento didattico messo a punto durante la scorsa edizione della Summer School, che oggi è a disposizione del Dojo di DIGIT srl.

Ai partecipanti non potevano non essere rilasciati 60 WOM, uno per ogni minuto di attenzione dedicato all'evento!

Per informazioni: info@digit.srl - https://digit.srl

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top