Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Al via gli incontri “Crescendo per Rossini”: venerdì 25 ottobre Gianfranco Mariotti

Comunicato stampa pubblicato il giorno 23/10/2019

Per l'anno accademico 2019/2020 il progetto già avviato negli anni scorsi dal titolo Crescendo per Rossini, frutto della collaborazione del Rossini Opera Festival e della Fondazione Rossini con l'Università degli Studi di Urbino, patrocinato dal Comune di Pesaro (Assessorato alla Bellezza) e dalla Provincia di Pesaro e Urbino, sarà inserito  nel corso universitario del professor Roberto Danese, nell'ambito dell'insegnamento Fortuna della cultura classica, dal titolo "Dal Miles gloriosus all'Italiana in Algeri: percorsi drammaturgici fra Plauto e Rossini" in collaborazione  con l’insegnamento di Storia del teatro greco dal titolo "Lettura dell'Elena di Euripide" tenuto dalla professoressa Liana Lomiento.

Si inizia venerdì 25 ottobre con la conversazione tenuta da Gianfranco Mariotti, Presidente onorario del Rossini Opera Festival, dal titolo “L’Opera come cifra identitaria di un Paese” che si terrà alle 14,30 nella Sala Cinema dell’Area “Paolo Volponi” in Via Saffi, 15.

Seguiranno poi, in date da stabilire, una lezione di Ernesto Palacio, Sovrintendente del Rossini Opera Festival  e una di Ilaria Narici, Direttore Scientifico e Direttore dell'Edizione critica della Fondazione Rossini.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top