Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Martedì 11 febbraio a Urbino il Darwin Day

Comunicato stampa pubblicato il giorno 07/02/2020

Martedì 11 febbraio a Urbino il DARWIN DAY

Evento organizzato dal Centro di Educazione Ambientale “Casa delle Vigne” di Urbino, in collaborazione con il Centro Orto Botanico dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Dal 2009 in tutto il mondo il 12 Febbraio si celebra la nascita di Charles Darwin, l’uomo che ha cambiato per sempre la visione del mondo e dell’uomo nel mondo. In Italia, di anno in anno, aumentano gli eventi dedicati al Darwin Day e anche il numero dei luoghi che li ospitano. L’importanza di mantenere alta l’attenzione sul tema dell’evoluzionismo e più in generale sugli studi delle Scienze Naturali è la base per respingere quelle pericolose derive che ci allontanerebbero da altre conquiste che migliorano la nostra vita, quella degli animali, delle piante e dell’intero Pianeta. Senza una visione d’insieme del mega-ecosistema in cui noi e tutte le altre forme di vita viviamo non riusciremo mai a contenere, contrastare e prevenire il fenomeno dei cambiamenti climatici. La portata dell’evento e il prestigio che fin da subito dovrebbe assumere per la città e per il territorio, rende il coinvolgimento degli Istituti scolastici auspicabile.

PROGRAMMA

Sessione mattutina dalle ore 10.30 alle 12.30 per gli Istituti Secondari di 1° e 2° grado di Urbino – prenotazione al  ceaurbino@gmail.com

Sala del Maniscalco

Andrea Pellegrini: Darwin day, un evento mondiale

Andrea Fazi: Il mondo prima e dopo Darwin

Anahi Bucchini, Laura Giamperi: visita virtuale dell'orto botanico e l'evoluzione nel mondo vegetale

Dati gli spazi limitati potranno accedere all’iniziativa le prime classi che aderiranno, specificando numero degli alunni e recapiti della scuola e del docente referente.

Sessione pomeridiana, aperta a tutti, dalle ore 15.00 alle 19.00

ore 15.00 Prologo presso il Centro Orto Botanico

Breve introduzione ai temi della conferenza di fronte alle più importanti piante che crescono nell’antico orto botanico della città di Urbino

ore 16.00 Conferenza presso la Sala del Maniscalco

Andrea Pellegrini: Charles Darwin, l'uomo

Andrea Fazi: Il mondo prima e dopo Darwin
Anahi Bucchini, Laura Giamperi: visita virtuale dell'orto botanico e l'evoluzione nel mondo vegetale

Riccardo Santolini: Evoluzione, adattamento e crisi climatica

Donata Ricci: Il ruolo degli orti botanici

La partecipazione alla sessione pomeridiana costituirà una attività riconosciuta dall’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo agli studenti del Corso di laurea in Scienze Biologiche con l'attribuzione di 0.50 CFU e agli studenti del Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria -Vecchio e Nuovo Ordinamento- con il riconoscimento di 4 ore di tirocinio indiretto.

L’iniziativa è gratuita.

Alessandro Bolognini                                                                                            

Circolo Legambiente Le Cesane                                                              

(CEA “Casa delle Vigne”)

Donata Ricci

Centro Orto Botanico

dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top