Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Il successo nei numeri della cerimonia di apertura dell’anno accademico

Comunicato stampa pubblicato il giorno 15/01/2010

Il 504° anno accademico dell’Ateneo si apre al mondo. La presenza e la Lectio Magistralis di Gerhard Schroeder, cancelliere tedesco negli anni cruciali successivi alla riunificazione, hanno rappresentato il coronamento paradigmatico dell’idea di internazionalizzazione che il Rettore Stefano Pivato ha posto al centro del suo programma elettorale e ora del suo mandato. “I cento giorni” sottolinea il Rettore “si compiono su una base di lancio, dove già si trova la figura dell’Academic Ambassador, testimonial della nostra università nel mondo. Ora è necessario strutturarci per essere all’altezza delle nostre ambizioni. La stessa cerimonia è stata trasmessa per la prima volta in diretta web, grazie alla professionalità dei nostri servizi informatici, per rispondere a tutti coloro che non si trovavano in Urbino ma anche per rispondere a richieste in tal senso provenienti anche da colleghi stranieri.” La diretta dell’evento in video streaming è stata in effetti seguita da più di cento utenze contemporanee per un totale di settecento contatti. “Al tempo stesso” prosegue Pivato “c’è stata la risposta del territorio. Voglio ringraziare i tanti che hanno voluto partecipare di persona: studenti, personale, autorità, rappresentanti del mondo del lavoro e delle professioni e cittadini hanno riempito l’aula magna pur in un periodo di vacanza. Più di ottocento persone di cui quasi trecento studenti delle scuole superiori che hanno ricevuto uno shopper di omaggi e gadget di Università, ERSU e Comune di Urbino. Lo stesso blitz dei ragazzi di Fuorikorso e degli autogestiti ha mostrato come l’università e in particolare Urbino, sia il luogo del dibattito, della vivacità intellettuale e del rispetto delle opinioni, concetti sintetizzati degnamente dal discorso di Gerhard Schroeder, che facendo seguito a numerose richieste abbiamo diffuso sul sito assieme agli altri interventi. 15Tra pochi giorni lo divulgheremo nella versione italiana a seguito delle tante richieste in tal senso, in particolare quella di Sergio Zavoli che ci ha onorato della presenza alla cerimonia e come lui stesso ci ha autorizzato a fare.”

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top