Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Il 6 maggio al Teatro Sanzio la Conferenza-Spettacolo “Ignoto Militi”

Comunicato stampa pubblicato il giorno 29/04/2014

Scritta dallo storico dell’Università di Verona Emilio Franzina e interpretata con gli Hotel Rif, la conferenza-spettacolo Ignoto militi. La leggendaria storia quasi vera del Milite ignoto italiano. La Grande guerra nei canti di chi la volle, di chi la fece e di chi la contestò chiuderà il 6 maggio (ore 18, Teatro Sanzio, ingresso gratuito) il ciclo La Grande guerra, lezioni di storia contemporanea nel centenario del primo conflitto mondiale. Il seminario, organizzato dalle cattedre di storia contemporanea del Dipartimento di Studi internazionali. Storia, lingue, culture dell’Università degli studi di Urbino Carlo Bo, ha coinvolto alcuni tra i maggiori studiosi del settore che hanno presentato gli esiti più innovativi delle loro ricerche agli studenti dell’ateneo urbinate. Dopo Barbara Bracco (La patria ferita. I corpi dei soldati italiani e la Grande guerra) e Daniele Ceschin (Gli esuli di Caporetto. I profughi in Italia durante la Grande guerra), il 6 maggio l’intera giornata sarà dedicata alla memoria del conflitto, con un doppio appuntamento: la lezione di Massimo Baioni dell’Università degli studi di Siena, alle ore 11.15 presso l’aula magna di Palazzo Battiferri (Memoria e celebrazione della Grande guerra) e la conferenza-spettacolo Ignoto militi alle ore 18.00 presso il Teatro Sanzio con ingresso gratuito. La conferenza-spettacolo, un dialogo tra il milite ignoto e un intervistatore, storico di mestiere, intervallato dalle esecuzioni delle canzoni della Grande guerra, ricompone la trama di una storia individuale che ne riassume molte altre di simili, facendosi storia collettiva. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Minidams 2013-2014 e con il patrocinio del Comune di Urbino.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top