Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2005/2006

Obiettivi formativi

Obiettivo formativo del master è un percorso di I livello orientato all’approfondimento sistematico degli aspetti della Nuova didattica europea, rivolta sia al settore storico letterario quanto a quello pedagogico-artistico e di formazione di operatore didattico presso enti extra scolastici, come Biblioteche, Cineteche comunali ed altri Enti territoriali che necessitino di tali operatori. In particolare il Corso intende fornire sia le conoscenze teoriche e metodologiche, quanto quelle pratiche sulla nuova didattica, in funzione dei differenti settori di didattica generale, quanto della didattiche declinate – da quello letterario storico umanistico a quello per operatori culturari, non trascurando le discipline di comunicazione artistica , dello spettacolo e del menagement di eventi culturali.
A conclusione del Corso, i partecipanti al Master, saranno indirizzati ai seguenti settori occupazionali: presso le Scuole di Istruzione inferiore e superiore, nel settore delle scienze linguistiche, storico letterarie ed artistiche e, in quanto operatori didattici, presso Biblioteche, Cineteche comunali, statali, regionali e provinciali.
Il Master in Nuove Metodiche di Didattica si struttura su tre profili: un profilo comune e, a scelta, il profilo storico-letterario e quello storico-artistico e per operatori culturali.

I moduli del Profilo comune sono i seguenti:
Informatica - Gianmaria Moino
Didattica del testo letterario - Raffaella Ceccarini
Didattica generale e teoria della Didattica - Berta Martini
Comparatistica - Gualtiero De Santi

I moduli del Profilo storico-letterario sono i seguenti:
Teorie della letteratura - Gualtiero De Santi
Metodologie della Critica - Salvatore Ritrovato
Didattica della Letteratura e del testo poetico - Donatella Marchi
Didattica della storia - Donatella Giulietti
Didattica dell'Arte europea - Bonita Cleri
Didattica dell'Arte e del Territorio - Sara Bartolucci

I moduli del Profilo storico-artistico e per operatori culturali sono i seguenti:
Didattica del cinema - Rinaldo Censi
Didattica della canzone - Miguel Pinto Fuentes
Operatore didattico nei musei - Giancarlo Sturba
Didattica dell'animazione e fumetto - Cristiano Carloni
Discipline dello Spettacolo e operatore nelle risorse umane - Donatella Marchi
Didattica dell'applicazione tecnologica - Michele Baroni
A conclusione del Master sono previsti stage, di durata non inferiore a 72 ore, presso Enti pubblici e privati (Scuole, Istituti scolastici superiori, Biblioteche pubbliche, Musei, Sovrintendenze, Assessorati alla Cultura delle Provincie e dei Comuni ecc.) Associazioni culturali.

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top