Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2006/2007

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di studiare e valutare le diverse tematiche di ordine biologico e geologico presenti in ambienti particolari quali le isole tropicali oceaniche, in special modo quelle che solo recentemente in tempi storici hanno visto la presenza dell’uomo. Il Corso si propone inoltre di fornire adeguate basi conoscitive di biologia della conservazione, metodologie d’intervento con esempi applicati alla conservazione di specie animali minacciate e loro habitat. Un rilevante complemento all’esposizione dei moduli in sede sarà anche dato dallo stage di 15 gg previsto direttamente in loco con base presso l’Isola di Praslin e in collaborazione con enti governativi e istituzioni locali (ONG) di conservazione attiva che gestiscono Parchi e Riserve naturali quali NATURE Seychelles.

l corso e’ diretto a laureati (laurea triennale e specialistica, studenti di PhD e PhD), a docenti di discipline naturalistiche, geologiche e biologiche della Scuola secondaria, e ad operatori pubblici e privati coinvolti nella pianificazione e gestione del territorio e in particolare nelle attività di biologia della conservazione e gestione della geo-biodiversità oltre che a personale laureato di Organizzazioni, società, Enti pubblici o privati che operano nel settore della conservazione e gestione dell’ambiente naturale.

Il corso è attuato con lezioni frontali, attività esercitativa interna ed esterna, visite didattico-esercitative presso enti di ricerca applicata alla conservazione e (in Seychelles) a Riserve e parchi naturali locali.

Modalità di svolgimento
Il Corso è suddiviso in due linee di docenza tra studenti che attuano il Corso interamente in Italia: linea didattica A e studenti che svolgono parte del Corso in Italia e parte alle Seychelles: linea didattica B.
Gli studenti della linea didattica A hanno 75 ore complessive di didattica svolta interamente in Italia in 10 giorni di Corso.
Gli studenti della linea didattica B hanno 125 ore complessive di didattica svolte parte in Italia: 50 ore, di cui 32 in comune con la linea A e 18 ore autonomamente di preparazione alla parte di Corso da realizzarsi nelle isole (6-7 gg di corso) e parte, 75 ore, nei 15 gg di permanenza alle Seychelles.

Lo svolgimento pratico è il seguente:
• una linea didattica comune in Italia per 32 ore di lezione presso l’Università di Urbino con studenti delle linee A e B;
• un completamento della linea didattica A per ulteriori 43 ore (A2);
• per gli studenti iscritti anche per le Seychelles (linea B 1) una prosecuzione di attività didattica (ulteriori 18 ore di lezione) di preparazione alla parte di Corso da realizzarsi in Seychelles) presso l’Università di Urbino e un modulo didattico (B2) nelle isole Seychelles (65 ore in 15 giorni di permanenza).

Periodo temporale di svolgimento

Modulo A
10 giornate di Corso in UniUrb nel periodo 20-25 Agosto - 5-9 Settembre 2007

Modulo B
B1
: 6 giornate di Corso in UniUrb 20-25 Agosto
B2: Ottobre 2007; 10 giornate di Corso con permanenza di 15 giorni in Seychelles dal 2-17 Ottobre.
Il calendario dettagliato dei giorni di didattica e svolgimento di lezioni, esercitazioni ed escursioni verrà trasmesso agli iscritti.

Sede di svolgimento del Corso e attività

Modulo A
Il modulo A si svolgerà interamente in Italia e la sede di svolgimento delle lezioni sarà presso l’Università degli Studi di Urbino.

Modulo B (con permanenza alle Seychelles)
Il modulo B si svolgerà parte in Italia e parte alle Seychelles.


Attività in Italia
Per le 50 ore di didattica in Italia lo svolgimento delle stesse avverrà come per modulo A.

Sede delle lezioni nell’isola di Praslin presso la sede del collaboratore seychellese: “NATURE Seychelles Centre of Praslin”. Il programma prevede lezioni ed esercitazioni sulla geologia, gemorfologia, fauna e biologia della conservazione della biodiversità locale oltre che la visita a 3 Riserve naturali seychellesi: isole di Cousin, di Curiouse, e di Aride, all’isola di La Digue e alla foresta del Coco de Mer (Lodoicea maldivica) Parco Nazionale della Vallee de Mai (isola di Praslin).

L’organizzazione del Corso fornisce agli studenti partecipanti per la sua durata (15 gg): vitto e alloggio in Praslin (bed and dinner); costi di trasferimento in natante su 3 altre isole, pick-up x trasferimenti interni nell’isola di Praslin. L’attività logistico-didattica in Seychelles è attuata congiuntemente con i collaboratori di supporto alla didattica e all’organizzazione: Centro studi faunistici ed ecologici di Pesaro: (http://www.omniacomunicazione.it/seychelles.course.org) e NATURE Seychelles di Mahè (http://www.natureseychelles.org).

Articolazione delle attività formative, pratiche e di perfezionamento   Scheda didattica del Corso:

ATTIVITA' FORMATIVE INDISPENSABILI   Settori scientifico-disciplinari CFU modulo A CFU modulo B       BIO/05 – BIO/07 - GEO/01 - GEO/02 - GEO/04 2 4 Prova finale 1 1

Totale

3 5

 

Comitato scientifico
1. Prof. Massimo Pandolfi (Università di Urbino, Direttore del Corso)
2. Prof. Rodolfo Coccioni (Università di Urbino, Coordinatore del Corso)
3. Prof. Maria Balsamo (Università di Urbino)
4. Prof. Natale Emilio Baldaccini (Università di Pisa)
5. Dr. Miguel Ferrer (Consejo Superior de Investigacion Scientifica – CSIC - Sevilla, Spagna)
6. Dr. Nirmal Shah (Direttore “NATURE Seychelles”, Mahè, Republic of Seychelles)

Altri docenti previsti:
1. Prof. Olivia Nesci (Università di Urbino)
2. Prof. Daniele Savelli (Universita’ di Urbino)
3. Dr. Giorgia Gaibani ( Università di Parma)
4. Dr. Marco Bonacoscia (Centro Studi Faunistici ed Ecologici)

Al termine del corso i partecipanti dovranno sostenere un colloquio finale riguardante i contenuti trattati. Al termine di ogni modulo verrà espletato un esame per l’acquisizione dei crediti corrispondenti. A chi avrà superato la prova finale ed avrà frequentato almeno i 2/3 del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione, con l’indicazione degli argomenti trattati e dei Docenti responsabili.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top