Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2007/2008

Obiettivi formativi

Il Corso si articola in due percorsi didattici: “Winter School in Relazioni Interculturali” a Napoli e “Summer School in Sviluppo Umano e Cittadinanza Attiva” ad Urbino.

Le attività formative intendono promuovere le seguenti conoscenze/competenze:

- conoscere il panorama dei programmi di cooperazione allo sviluppo e di promozione della cittadinanza attiva esistenti a livello locale, regionale, nazionale e comunitario;

- conoscere le procedure per l’acquisizione di finanziamenti di progetti di sviluppo sostenibile nel contesto territoriale e nella promozione della cittadinanza attiva;
- possedere una conoscenza di base sulle relazioni economiche e politiche tra l’UE e i paesi terzi dell’area mediterranea;

- possedere una conoscenza di base sui processi culturali e comunicativi nell’area mediterranea, con particolare riferimento alle relazioni tra Amministrazioni pubbliche e immigrati, alla cooperazione internazionale e all’internazionalizzazione dell’impresa;

- possedere una conoscenza di base sui diritti fondamentali necessaria a progettare e amministrare programmi di sviluppo umano locale e di cittadinanza attiva.

Nell’ottica della Lifelong Learning, i corsi si rivolgono agli amministratori e funzionari delle pubbliche amministrazioni (per quanto riguarda la cooperazione decentrata e le politiche per lo sviluppo istituzionale ed economico), al personale impegnato negli interventi di cooperazione allo sviluppo promossi dall’UE e dalle organizzazioni internazionali, ai giovani che aspirano a lavorare nel campo dello sviluppo e della cooperazione internazionale.

Il Corso ha l’obiettivo di formare e aggiornare amministratori e personale degli Enti locali, delle Organizzazioni Non Governative e del Terzo Settore, esperti nella gestione di programmi di cooperazione internazionale, sviluppo locale e promozione della cittadinanza attiva.

Il Corso è strutturato in una Winter School in “Relazioni Interculturali” organizzata dal Centro “LifelongLearning “ L’Orientale” (febbraio 2008-aprile 2008) e una Summer School in “Sviluppo Umano e Cittadinanza Attiva”, organizzata dal Centro per lo Sviluppo Istituzionale dell’Università di Urbino (maggio 2008-giugno 2008). L’insegnamento si articola in una sequenza di sei moduli di 16 ore ciascuno, fruibili anche singolarmente.

Il Corso consiste in 100 ore di didattica, comprese 4 ore per la prova finale. Ciascuno dei sei Moduli può essere seguito separatamente, ed offre uno specifico attestato di frequenza, con il riconoscimento di 2 CFU. Coloro che avranno seguito l’intero Corso (è ammesso il 20% di assenze) ed avranno superato la verifica finale, riceveranno un attestato di profitto rilasciato congiuntamente dall’Università degli Studi di Urbino e dall’Università L’Orientale di Napoli, con il riconoscimento di 15 CFU. Avranno inoltre la possibilità di  richiedere la partecipazione ad uno stage presso aziende, enti pubblici o organizzazioni non governative convenzionate (es. sedi centrali di Terre des Hommes International a Bruxelles e a Ginevra).

Le attività formative consistono in:

- Lezioni frontali ed esercitazioni;

- Laboratori e seminari;

- Somministrazione di materiali di studio on-line;

- Analisi di progetti.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Modulo 1. Il patrimonio culturale e ambientale come risorsa per lo sviluppo
(Winter School, Napoli)
Venerdì 28 marzo, ore 15.0 - 19.0; Sabato 29 marzo, 9.0 - 13.0 e 15.0 - 19.0; Domenica 30 marzo 2008, 9.0 - 13.0

?Mario Boffo: I grandi scenari geo-strategici. La Politica di Prossimità e il "Grande Medio Oriente" (4 ore)
Lida Viganoni: Il Mediterraneo come area geo-politica e culturale (3 ore)
Alessandro De Maigret - Andrea Manzo: Parchi archeologici nel Mediterraneo (3 ore)
Luigi Migliorini : L’impresa culturale nel Mediterraneo (3 ore)
Luigia Melillo: Le culture del corpo nel Mediterraneo. Relazioni socio-antropologiche nel campo sanitario (3 ore)

Modulo 2. Formazione professionale e sapere globale
(Winter School, Napoli-Procida)
lunedì 14 aprile, ore 14.0 - 18.0; martedì 15 aprile, 9.0 - 13.0 e 15.0 - 19.0; mercoledì 16 aprile, 9.0 - 13.0.

?Loredana Conti, Formazione e sviluppo delle competenze in una logica di comparazione (4 ore)
Andrea Pierucci: La struttura amministrativa dell’UE. Il ruolo delle Regioni (3 ore)
Marta Consolini: Lo sviluppo internazionale del capitale umano (3 ore).
Pasquale Iorio - Mario Vitolo: Dall’analisi del territorio allo sviluppo delle competenze (3 ore)
Tullio Menini: Modelli di formazione e valutazione della qualità (3 ore)

Modulo 3. Diritti umani e cooperazione internazionale
(Winter School, Napoli - Procida) – Aprile 2008
Mercoledì 16 aprile, 15.0 - 19.0; giovedì 17 aprile, 9.0 - 13.0 e 15.0 - 19.0; venerdì 18 aprile, 9.0 - 13.0

?Amedeo Di Maio: Economia dei Beni culturali (4 ore)
Giuseppe Giliberti: Introduzione ai diritti umani. Diritti e culture (4 ore)
Giuseppe Cataldi: La protezione internazionale dei diritti umani (4 ore)
M. Cristina Ercolessi: Introduzione alla cooperazione internazionale (4 ore)

Modulo 4. Cooperazione internazionale e politiche sociali
(Summer School, Urbino)
giovedì 22 maggio, ore 15.0 - 19.0; venerdì 23 maggio, 9.0 - 13.0 e 15.0 - 19.0; sabato 24 maggio, 9.0 - 13.0

?Dolores Morondo: Capacity building e formazione del personale amministrativo nelle politiche di cooperazione allo sviluppo (4 ore)
Raffaele K. Salinari, L’Unione Europea e la cooperazione multilaterale (3 ore)
Urbano Stenta: Cooperazione internazionale e politiche sociali (3 ore)
Ugo Ascoli: Politiche sociali nell’area mediterranea. Regioni ed Enti locali come attori dello sviluppo (3 ore)
Mario Pianta, I Summit Mondiali delle Nazioni Unite e i movimenti di giustizia globale (3 ore)

Modulo 5. Seminario di ciclo del progetto
(Summer School, Urbino)
lunedì 16 giugno, ore 15.0 - 19.0; martedì 17 giugno, 9.0 - 13.0 e 15.0 - 19.0; mercoledì 18 giugno, 9.0 - 13.0

?Docenti: Raffaele K. Salinari
Tutor d’aula: Athanasia Andriopoulou

Modulo 6. Economie locali e sviluppo territoriale
(Summer School, Urbino)
mercoledì 18 giugno, ore 15.0?-19.0; giovedì 19 giugno, 9.0-13.0 e 15.0-19.0; venerdì 20 giugno, 9.0 - 13.0

?Yuri Kazepov: Sociologia della povertà urbana (2 ore)
Pietro Masina: Modelli di programmazione dello sviluppo nell’area del Sud-est asiatico (4 ore)
Giulio Marcon: Il ruolo delle imprese non profit nella cooperazione internazionale (4 ore)
Luciano Carrino e Sara Swartz: Laboratorio di analisi progettuale: lo sviluppo territoriale umano (6 ore).

Gli studenti che abbiano seguito tutti i moduli del Corso, con presenze certificate di almeno 80% della durata complessiva, saranno ammessi all’esame di profitto.

Potranno scegliere di sostenere la prova o a Napoli o ad Urbino.

La prova consisterà nell’elaborazione e discussione di un tema o di uno schema di progetto riguardante le materie del Corso.

>Il Corso di formazione e aggiornamento in “Sviluppo umano e cooperazione internazionale” è organizzato dall’Università di Napoli L’Orientale e dall’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, sulla base di una Convenzione nell’ambito delle attività di lifelong learning.

>Collaborano all’iniziativa: Terre des Hommes International (Ginevra) e l’E.L.S.A. (European Law Student Association) di Napoli.

>I Direttori dei due percorsi didattici – la Prof. Luigia Melillo, Delegata del Rettore dell’Università L’Orientale alla Formazione Permanente e Presidente del Centro ”LifelongLearning”, e il Prof. Giuseppe Giliberti, Direttore del Centro per lo Sviluppo Istituzionale dell’Università di Urbino “Carlo Bo” - coordinano congiuntamente il Corso.

 


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top