Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2007/2008

Obiettivi formativi

Fornire le competenze per analizzare e produrre eventi, testi e oggetti che si fondano sui principi e sulle logiche della narrazione nelle diverse forme espressive che coinvolgono parole, immagini, suoni. Poiché le forme espressive mutano col mutare del medium utilizzato e sono necessarie sempre nuove strategie narrative, le competenze teoriche saranno integrate dagli studi sui media e sulle nuove tecnologie della comunicazione multimediale e crossmediale, per il giornalismo, la comunicazione aziendale, al marketing emozionale, dell’informazione in genere.
Nello specifico, il master vuole formare degli specialisti nel campo delle ‘nuove narrazioni’
•    artistiche e spettacolari (teatro, televisione, cinema, fumetto, fotografia);
•    pubblicitarie e di informazione (trailers, spot, moda, reportage, divulgazione scientifica, ecc.);
•    turistiche e di promozione del territorio e dei beni culturali (recupero del paesaggio, studio degli spazi urbani e architettonici, progettazione di percorsi turistici e di spazi espositivi, fisici o virtuali);
•    didattiche e formative in relazione alla multimedialità (progetti didattici e scientifici, e-learning, creazione di siti web, di ipertesti destinati all’istruzione);
•    editoriali (progettazione e produzione di testi, librari e in rete, progettazione editoriale per archivi, beni culturali e documentari, open archives).

Settori occupazionali ai quali si riferiscono gli obiettivi formativi del master:
-    progettisti di story board e adattamenti (teatrali, cinematografici, radiotelevisivi);
-    progettisti di testi e immagini multimediali nel campo della divulgazione scientifica e storica, della promozione aziendale, dell’editoria in genere;
-    esperti nel trattamento di beni e dati per progetti di archivi che ne valorizzino le rilevanze tematiche e la fruibilità in diversi settori della cultura, anche a distanza;
-    personale specializzato nell’informazione e nella promozione del patrimonio (Assessorati ed Enti, locali di istruzione, cultura, turismo);
-    personale specializzato nello studio degli spazi sociali, urbani e abitativi, negli assessorati all’urbanistica, negli uffici pubblici e privati di programmazione (politica sociale, sviluppo sostenibile etc.); nel trattamento dell’informazione (segnalazione e/o progettazione di percorsi in spazi urbani e museali. Fisici e virtuali);
-    personale specializzato della scuola e istruzione on-line (e-learning).

N.B. Con le vigenti disposizioni, il titolo - ove sia coerente con gli insegnamenti a cui si riferisce la graduatoria - dà diritto a 3  punti nella graduatoria permanente del personale insegnante.

Per il conseguimento del titolo di Master i partecipanti dovranno sostenere una prova finale che consiste nella produzione, presentazione e discussione di elaborati concordati da ogni iscritto con il/i docente/i prescelto/. Solo il superamento della prova finale darà diritto al titolo di Master in Narratologia e Nuovi Media.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top