Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2008/2009

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire ai partecipanti una formazione specifica su temi di carattere teorico e clinico, direttamente attinenti all'esperienza di rapporto con i pazienti affetti da Disturbi di Personalità. In particolare l'attenzione sarà centrata sul Disturbo Borderline di Personalità che, a torto o a ragione, costituisce il Disturbo più frequentemente diagnosticato in quest'area e che al contempo mette a dura prova la "tenuta" dell'operatore (o del gruppo di lavoro).

Si prenderanno in esame una serie di tematiche e problemi che affiorano con grande frequenza (e spesso con drammaticità) nella relazione con pazienti con Disturbi di Personalità, e in particolar modo con Disturbo Borderline di Personalità. L'obiettivo è quello di fornire al clinico che si trovi impegnato in una di queste eventualità (la rabbia borderline, il ritiro solipsistico dello schizoide, il vissuto depressivo atipico ma ad alto rischio di autolesionismo-suicidio del borderline, etc.) uno sfondo teorico-clinico che permetta di riconsiderare il problema con maggiore libertà di pensiero e di movimento sul piano degli affetti, uscendo da quelle "trappole dicotomiche" nelle quali ci si trova spesso catturati senza nemmeno accorgersene nel rapporto con pazienti affetti da Disturbi di Personalità.

I sei incontri previsti - a partire dall'analisi di problemi specifici che si incontrano nella relazione terapeutica con pazienti affetti da Disturbi di Personalità - intendono fornire un quadro teorico di riferimento insieme con l'acquisizione di un metodo di ragionamento clinico, fondamentale per ogni tentativo di comprensione e cura delle diverse forme di sofferenza mentale, che si fonda sull'attenzione privilegiata per il mondo interno del soggetto, cioè le sue esperienze e i significati personali ad esse relativi, la loro dimensione formale e qualitativa, ma anche le implicazioni dinamiche, evolutive ed adattative, e il modo in cui tutto ciò può essere articolato in una narrativa terapeutica.

Il corso si rivolge a tutti coloro che intendono lavorare con pazienti affetti da Disturbi di Personalità, reintroducendo in questo ambito le conoscenze psicopatologiche, sia nella loro declinazione fenomenologica sia nella loro declinazione psicoanalitica, come strumento di orientamento del progetto terapeutico nella pratica clinica. L'attenzione, infatti, agli aspetti descrittivi e comportamentali, tipica dell'attuale nosografia, si rivela del tutto insufficiente nell'approccio clinico ai Disturbi di Personalità. E' necessario viceversa recuperare una dimensione teoretica che viene invece negata nella attuale nosografia.

Il Corso si svolgerà presso l'Istituto di Psicologia - sede di Via Ubaldini, 17 (ex Via Zeppi). Sono previste 60 ore di lezione, articolate in 6 moduli di due giorni ciascuno, da febbraio a giugno 2009. Le lezioni saranno concentrate il sabato pomeriggio (h 15/20) e la domenica mattina (h 9/14).

Il corso prevede il riconoscimento di 10 crediti formativi universitari (CFU).
Il rilascio dell'attestato di corso di perfezionamento è condizionato alla frequenza dei 2/3 delle ore totali del corso e al superamento della prova di verifica del profitto e della prova finale.

La prova di verifica del profitto consisterà nella produzione di un elaborato.
La prova finale consisterà in un colloquio relativo agli argomenti del corso e agli elaborati prodotti.

Coloro che frequentano un corso di perfezionamento universitario possono essere "esclusi dall'obbligo di formazione ECM in quanto formazione post base propria della categoria professionale di appartenenza" (www.ministerosalute.it).

I partecipanti potranno anche pernottare a condizioni agevolate presso alberghi o collegi universitari convenzionati.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top