Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2009/2010

Obiettivi formativi

Il corso di perfezionamento vuole fornire occasioni di riflessione e approfondimento sul ruolo dell'insegnamento nello sviluppo di competenze linguistiche e di pensiero complesso attraverso l'esposizione, la contaminazione e l'uso finalizzato di buone pratiche di letture e di scritture lineari, multimediali e informatiche.

Il Corso di perfezionamento in Lettura e Scrittura Creativa offre approfondimenti teorici e pratici e ambiti di competenza più elevati ed estesi circa le tecniche per sviluppare e/o implementare le capacità di letto-scrittura degli alunni nel tempo dell'età scolare ed è rivolto a quanti svolgono la difficile arte dell'insegnamento nei tre ordini di Scuola: Scuola dell'Infanzia, Primaria, Scuola Secondaria di I e II grado.

Il corso di perfezionamento si articola secondo tre distinti moduli: Psicopedagogia del linguaggio;
Lettura e scrittura creativa nel tempo della comunicazione globale:dalla scrittura lineare alfabetica alle scritture digitali interattive; L'arte di scrivere la multimedialità:acquisire e /o implementare competenze linguistiche attraverso tecniche di scrittura creativa e nuove modalità di scrittura (tecnologica e informatica).Percorsi didattici, per un totale di 175 ore così suddivise: sei decimi (6/10)in presenza e quattro decimi (4/10) a distanza e 75 ore di lavoro individuale (tot. 175h)

Sarà resa obbligatoria la frequenza del 75% delle ore in presenza.
Le attività comprendono lezioni teoriche in presenza e in e-learning, lavori di gruppo e attività di ricerca-azione, attività in laboratorio di informatica.

Programma del corso
Psicopedagogia del linguaggio
Sviluppo di una mente selettiva, ordinatrice e creativa attraverso l'implementazione della competenza linguistica. L'accento si pone sull'orientamento di ricerca dell'insegnante il cui dovere è quello di individuare le diverse "literacy" che definiscono il sistema-mente, di conoscere e rispettare le modalità naturali con cui il cervello sviluppa l'organo linguaggio.
Lettura e scrittura creativa nel tempo della comunicazione globale:dalla scrittura lineare alfabetica alle scritture digitali interattive
Il corso vuole sottolineare la struttura "olistica" piuttosto che sequenziale di una attività fondamentale della mente, tesa allo sviluppo "naturale" della facoltà di linguaggio che nella rappresentazione comunicativa delle scritture lineari, ipertestuali e multimediali, trova piena rispondenza con le modalità fisiologiche del pensiero umano, il suo carattere formativo di competenza culturale più che impositivo di attività modularizzata, le traducibilità e le trasformazioni che ha subito e subirà ancora rispetto alla modernizzazione accelerata del sistema della conoscenza. .
L'arte di scrivere la multimedialità:acquisire e /o implementare competenze linguistiche attraverso tecniche di scrittura creativa e nuove modalità di scrittura (tecnologica e informatica).Percorsi didattici.
Saper identificare e definire le competenze chiave indispensabili sviluppo della facoltà di linguaggio e coadiuvare attraverso pratiche di insegnamento corrette lo sviluppo di essenziali strategie e categorie cognitive che, già presenti a livello del pensiero-linguaggio naturale, divengono cruciali al livello di pensiero scientifico organizzato: attribuzione di significato e competenza linguistica.
L'attenzione si pone sulla professionalità docente (rapporto fra sapere e prassi quotidiana) e sul nuovo supporto "memetico" della scrittura la computer tecnology.

Il Corso prevede il riconoscimento di n. 7 crediti formativi universitari (CFU).
Il rilascio dell'attestato di Corso di Perfezionamento è condizionato alla frequenza dei 2/3 delle ore totali del Corso e al superamento della prova di verifica del profitto e della prova finale.

 

Informazioni sulla Prova Finale
A conclusione del Corso è necessaria la presentazione di una tesina elaborata dal candidato che tratti un approfondimento degli argomenti presentati durante il Corso. L'argomento di discussione della tesi va concordato con il Direttore del Corso e non potrà esulare dagli argomenti trattati durante l'attività didattica e clinica svoltasi nell'ambito del Corso di Perfezionamento.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top