Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2010/2011

Obiettivi formativi

I disturbi dell'apprendimento sono un ambito che suscita il crescente interesse di genitori, insegnanti ed educatori. I risultati della ricerca scientifica hanno messo in evidenza che le difficoltà scolastiche sono in molti casi riconducibili a deficit neuropsicologici specifici e non sono imputabili a scarso impegno del bambino o ad assenza di motivazioni, come per molti anni si è pensato.
Alla luce di queste nuove concezioni, diviene molto importante adeguare pratiche educative e interventi di recupero e di sostegno per favorire in tutti i bambini il successo formativo, ma anche il benessere psicologico nei confronti dell'apprendimento e del contesto scolastico.
Pertanto risulta opportuno definire i criteri diagnostici del disturbo, i segni precoci di una possibile manifestazione del problema, il trattamento riabilitativo e gli interventi compensativi.

Obiettivo specifico del Corso è quello di conferire il completamento e l'integrazione di conoscenze teorico-critiche sui Disturbi Specifici di Apprendimento in età evolutiva nel contesto scolastico sviluppando competenze professionali operative mirate all'intervento rieducativo in ambito scolastico e in collaborazione con altre figure professionali: la prevenzione/risoluzione del Disturbo e del disagio scolastico, relazionale, sociale e cognitivo; la promozione delle risorse dell'alunno; la creazione di sistemi educativi innovativi. Scopo del percorso è la prevenzione e il trattamento del Disturbo specifico.

Il Corso di perfezionamento intende fornire agli insegnanti le competenze necessarie per l’ideazione, la pianificazione e la costruzione di percorsi individualizzati per rivolti agli studenti con DSA, intende altresì abilitare al potenziamento dei prerequisiti della letto‐scrittura, del numero e del calcolo nonché alla conduzione, in accordo con gli specialisti, della rieducazione dei disturbi della lettura, della scrittura e del calcolo, anche impiegando supporti informatici.


 

Articolazione del Corso

Il programma del Corso è articolato in 7 moduli didattici a cadenza mensile (con esclusione del mese di agosto 2011) che saranno tenuti a Pesaro presso una struttura affiliata al' Centro di Neuropsicologia clinica dell'età evolutiva dell'Università di Urbino e 1 modulo di laboratorio, che sarà tenuto in aule attrezzate.

Le ore di lezione sono in genere raggruppate in intensivi di due giorni così distribuite

4 ore il venerdì dalle 14 alle 18
8 ore il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

I moduli didattici trattano i seguenti argomenti:

Lo sviluppo cognitivo
lo sviluppo linguistico
lo sviluppo cognitivo
I processi specifici
Il disturbo specifico di lettura
La rieducazione del disturbo specifico di lettura
Il disturbo specifico di scrittura
Strumenti di intervento
Il disturbo specifico di calcolo

La prova finale, consiste nella dissertazione, da parte dei partecipanti al Corso, di una relazione su un argomento concordato con un docente o su case reports sui disturbi specifici dell’apprendimento.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top