Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2011/2012

Obiettivi formativi

La valutazione del danno alla dimensione psichica del soggetto è un tema di recente novità e soprattutto in continua evoluzione giurisprudenziale. Da quando  si è cominciato a parlare di danno biologico di natura psichica, il diritto ha introdotto diverse opportunità per tutelare anche la dimensione psichica del soggetto e la realtà sociale ha enfatizzato diversi fenomeni per i quali le conseguenze psichiche risultavano rilevanti e riguardavano una grande parte della popolazione (in particolare lutto e mobbing). In questi anni la psicologia giuridica si è mossa insieme alla medicina legale e alla psicologia forense per arrivare a una definizione teorica del danno, in accordo all'evolversi giurisprudenziale del tema, nonché per elaborare una metodologia peritale adeguata. Il tema per la psicologia giuridica è particolarmente innovativo, anche perché il diritto si rivolge prioritariamente alla medicina legale e alla psichiatria per queste valutazioni, a volte perché effettivamente queste discipline hanno una più adeguata tradizione su questo specifico tema, a volte perché il diritto non conosce le competenze e le potenzialità della psicologia giuridica.

Il corso si propone di creare un contesto interdisciplinare sia dal punto di vista dei docenti che dal punto di vista dei partecipanti che affrontino in generale il tema della valutazione del danno alle persone nei suoi più recenti inquadramenti giuridici. La metodologia peritale e la strumentazione dal punto di vista testistico sono un punto di riferimento imprescindibile per affrontare adeguatamente il tema e per formare esperti che se ne occupino.

I temi del corso sono: il danno alla persona ed il suo inquadramento normativo ed evoluzione giurisprudenziale; elementi di diritto assicurativo e del lavoro; elementi di medicina legale; metodologia peritale e strumenti psicodiagnostici; aspetti concettuali e metodologici specifici nei casi di danno da lutto, mobbing e stalking.  Alla fine del corso saranno acquisiti 11 Crediti Formativi Universitari (CFU)  che corrispondono a un totale di 275 ore di attività, così articolate: 60 ore di attività in aula, lezioni, discussione di casi; discussione di casi; esercitazioni, simulazioni e 215 ore di lavoro individuale e di gruppo (studio, analisi e rielaborazione di materiale fornito durante il corso, e preparazione prove scritte). E' prevista una verifica didattica intermedia ed una prova scritta come esame finale.  Il corso si articolerà da marzo a giugno 2012 su 5 moduli con il seguente calendario: 10 marzo; 20-21 aprile; 4-5 maggio; 18-19 maggio; 15-16 giugno. Le lezioni si svolgeranno il venerdì pomeriggio (14.30- 18.30) e il sabato (9-13; 14-18). L'obbligo di frequenza in aula è pari a 2/3. La frequenza al Corso permette agli Psicologi l'esclusione dall'obbligo di formazione ECM per l'anno 2012. La frequenza al Corso permette agli Avvocati l'acquisizione di 24 crediti per aggiornamento professionale.

Il rilascio dell'attestato di corso di perfezionamento è condizionato dalla frequenza di almeno i 2/3 di ciascuna delle attività del corso, dal superamento verifica didattica intermedia e di una prova scritta come esame finale.

Coloro che possono beneficiare di voucher per la formazione post-laurea (vedi Bando del 28.7.11 per i residenti nella Regione Marche www.istruzioneformazionelavoro.marche.it) dovranno versare l'intera quota di iscrizione in una unica soluzione entro il 31/12/2011. (Termine prorogato al 31/01/2012)


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top