Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Convegno

Il medioevo fra noi. Quarta edizione. Infinito presente

Palazzo ducale di Urbino, rocca demaniale di Gradara, 15-17 giugno 2017

Perché siamo incantati dal medioevo? Quali sono i rapporti tra quel millennio lontano e le sue reinterpretazioni nel mondo di oggi? Nelle affascinanti cornici del palazzo ducale di Urbino e della rocca di Gradara, studiosi e pubblico dialogano tra loro nel segno e nel sogno del medioevo.

15 giugno, h. 15,30, Urbino, palazzo ducale, sala del Giardino d’inverno

Indirizzi di saluto: Peter Aufreiter, direttore del Polo museale delle Marche; Vilberto Stocchi, rettore dell’Università di Urbino; Maria Claudia Caldari, già direttore della rocca demaniale di Gradara, Maria Elisa Micheli, direttore del Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Urbino

  • Tommaso di Carpegna Falconieri (Università di Urbino), Quattro verbi all’infinito. Introduzione all’incontro

Prima sessione: Sognare. Presiede Francesca Roversi Monaco (Università di Bologna)

  • Maria Giuseppina Muzzarelli (Università di Bologna), Veli, turbanti, mollezze: forme orientali o idee d’Oriente fra medioevo e modernità
  • Umberto Longo (Sapienza – Università di Roma), Corte sconta detta arcana. Il medioevo di Corto Maltese
  • Geraldine Leardi (MIBACT – Galleria Borghese), La Santa Sofia di Costantinopoli nelle parole di De Amicis e nei disegni di Biseo
  • Salvatore Ritrovato (Università di Urbino), Antidotum desperationis. Il medioevo di Guerra e Malerba

16 giugno, h. 9,30, Gradara, rocca demaniale, sala del Corpo di guardia

Seconda sessione: Costruire. Presiede Umberto Longo (Sapienza – Università di Roma)

  • Andrew Elliott (University of Lincoln), Creating the Middle Ages: chi possiede il medioevo online?
  • Igor Santos Salazar (Università di Trento), Châteaux en Espagne: la creazione di un medioevo “su misura” nella Spagna franchista
  • Davide Iacono (Sapienza-Università di Roma), Condottieri in camicia nera: i capitani di ventura nell'immaginario medievale fascista
  • Beatrice Del Bo (Università di Milano), Griselda dall’immaginario medievalistico alla storia

16 giugno, h. 15,30, Gradara, rocca demaniale, sala del Corpo di guardia

Terza sessione: Giocare. Presiede Tommaso di Carpegna Falconieri (Università di Urbino)

  • Francesca Roversi Monaco (Università di Bologna), Il ritorno dello Jedi: suggestioni arturiane e imperi galattici
  • Stella Losasso (Università di Urbino), L’era della magia. Maghi medievali in fumetti e videogiochi
  • Rodolfo Mantovani (regista di «Perugia 1416»), Voglia di medioevo. Quando la rievocazione diventa tradizione
  • Riccardo Facchini (Università Europea – Roma), «I watch it for historic reasons»: il medioevo e i medioevi di Game of Thrones

17 giugno, h 9,30, Gradara, rocca demaniale, sala del Corpo di guardia

Quarta sessione: Narrare. Presiede Massimo Miglio (presidente dell’Istituto storico italiano per il medio evo)

  • Franco Cardini (Istituto storico italiano per il medio evo) e Tommaso di Carpegna Falconieri (Università di Urbino) conversano insieme sul tema: Insegnare e raccontare il medioevo
  • Federico Fioravanti (Festival del medioevo – Gubbio) e Giuseppe Maria Bianchi (Associazione «Italia medievale») conversano sul tema: Aspettando il Festival
  • Francesca Roversi Monaco (Università di Bologna) e Umberto Longo (Sapienza – Università di Roma), Conclusioni

Dettagli sull'evento

Organizzato da Università degli studi di Urbino Carlo Bo, Dipartimento di Studi umanistici; Polo museale delle Marche; Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Dipartimento di Storia Culture Civiltà; Istituto storico italiano per il medio evo; Sapienza – Università di Roma, Master in Digital Heritage.


Data e luogo

 15/06/2017 alle ore 15:30   Urbino, Palazzo Ducale, Sala del Giardino d'inverno / Gradara, Rocca Demaniale, Sala del Corpo di Guardia


programma completo  aggiungi al calendario


Note

La frequenza al convegno è riconosciuta per le attività di tirocinio e formative degli studenti della Scuola di Lettere dell’Università di Urbino. Per informazioni: stellalosasso@gmail.com; +39 339 6870499.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top