Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


BRIC ID n. 60/2019

L'Università di Urbino partecipa al progetto "“Valutazione e confronto delle informazioni acquisite in remoto con sensori ottici avanzati per identificare MCA in diversi contesti ambientali. Confronto tra dati acquisiti in campo e in laboratorio. Definizione di tecniche di campionamento e analisi per il monitoraggio della presenza di erionite". E' un progetto finanziato dall’Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) nell'ambito del Bando Ricerche in Collaborazione 2019 (BRIC 2019).

Obiettivo del progetto è l'identificazione delle sorgenti di rischio per esposizione da fibre di amianto, in relazione alla presenza di manufatti contenenti MCA e natural Occurring Asbestos (NOA) nonché lo studio sulla possibile presenza di erionite nelle cave del Lazio.

 

Importo totale del finanziamento: € 412.733

Importo totale UniUrb: € 58.800

Periodo: 16/10/2020 - 16/07/2022

Struttura UniUrb di riferimento: Dipartimento di Scienze Pure e Applicate (DiSPeA)

Referente UniUrb: Prof. Michele Mattioli

 

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top