Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Facoltà di Economia

A.A. Classe Sede
2005/2006 17, classe delle lauree in scienze dell’economia e della gestione aziendale

Obiettivi formativi

Il corso di laurea è finalizzato alla formazione di figure professionali preparate ad introdurre e gestire nelle aziende le numerose innovazioni strategico-organizzative basate o veicolate dalle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Il percorso formativo progettato intende fornire allo studente le seguenti competenze: un patrimonio di solide competenze gestionali di base e una spiccata attitudine ad analizzare i problemi aziendali secondo una prospettiva di analisi dell’impresa per processi; una conoscenza delle nuove tecnologie e dei sistemi informatici integrati, tale da consentire un’adeguata comprensione sia del loro funzionamento sia delle potenzialità che essi offrono ai fini dell’innovazione di prodotto, di processo ed organizzativa; una buona conoscenza della struttura e delle dinamiche che caratterizzano il settore dell’Information Technology e delle problematiche giuridiche, economiche ed istituzionali che accompagnano lo sviluppo e la diffusione della Net Economy.
Gestione Informatica d'Impresa (17)
La figura professionale potrà inserirsi nelle funzioni aziendali o in staff alla direzione con l’attitudine ad introdurre tecnologie ed applicazioni informatiche nelle diverse attività di impresa, interagire con esperti nelle tecnologie per intervenire nei processi innovativi, gestire la complessità di contesti interessati da cambiamenti tecnologici e organizzativi, svolgere attività di consulenza direzionale per realizzare soluzioni di e-Business, operare all’interno di imprese produttrici di sistemi gestionali integrati.
Il corso di laurea prevede l’integrazione di conoscenze inerenti l’evoluzione dei settori ad alta tecnologia e la gestione d’impresa con competenze di natura tecnico-operativa nell’ambito matematico-statistico (4 insegnamenti) ed informatico (5 insegnamenti).
La prova finale consiste in un esame sostenuto dinanzi ad apposita commissione su un elaborato scritto (tesi) svolto dallo studente sotto la guida di un docente della Facoltà, o di un insegnamento seguito, che sovrintende alla preparazione dell’elaborato e funge da relatore in occasione dell’esame finale. La Commissione esprime la valutazione in centodecimi: il punteggio minimo è pari a 66/110. La valutazione conclusiva del profitto deve tenere conto, oltre che della prova finale, anche della precedente carriera universitaria dello studente ed in particolare della media semplice dei voti riportati negli esami. Al candidato che ottiene il massimo punteggio può all’unanimità essere attribuita la lode.
Marketing e Comunicazione per le Aziende (classe 84/S)
La Facoltà è fortemente legata con il mondo del lavoro, tramite l’organizzazione di STAGE con 200 aziende ed enti per far acquisire esperienza operativa. I risultati sono evidenti: secondo recenti indagini solo il 3% dei laureati/diplomati presso la Facoltà di Economia è risultato disoccupato entro un anno dalla conclusione degli studi, mentre il 72% ha trovato lavoro entro due mesi. Quindi Economia ad Urbino è un’ottima base di partenza: “la scelta di iscrivermi alla Facoltà di Economia dell’Università di Urbino si è rivelata VINCENTE: avere solide fondamenta da cui partire è il modo migliore per iniziare”. Annalisa Sentuti, Analyst Consultant, Irso-Butera e Partners, Laureata in Economia a Urbino

Link utili


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top