Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Facoltà di Scienze e Tecnologie

A.A. Classe Sede
2005/2006 12, classe delle lauree in scienze biologiche

Obiettivi formativi

La laurea offre due percorsi formativi: uno nell'ambito cellulare e biomolecolare (percorso formativo A) e l'altro nell'ambito bioecologico (percorso formativo B). Il primo è orientato a formare un biologo che operi, con visione e strumenti multidisciplinari,in ambito laboratoristico per analisi e ricerca. A tal fine gli studenti acquisiscono capacità di operare nei divesi settori della biologia animale, compreso l'uomo, e vegetale a livello cellulare e molecolare e nel campo dei microrganismi. Il secondo percorso forma un biologo che, partendo dalla conoscenza dell'ambiente naturale, propone soluzioni idoneee per una corretta gestione del territorio, nell'ambito delle sue competenze. Entrambi i percorsi offrono una solida preparazione di base ed una qualificata e aggiornata preparazione specifica.
Scienze biologiche (12)
I laureati in Scienze Biologiche al termine del corso di studio saranno in possesso delle conoscenze professionali utili per un inserimento nel mondo del lavoro in vari ambiti. Essi potranno esercitare la libera professione previa iscrizione all'Albo Nazionale dei Biologi, e/o trovare lavoro presso Enti pubblici(Comuni, Provincie, Regioni, Parchi e Riserve naturali, Aree protette), strutture pubbliche socio-sanitarie (ASL, ARPA, Istituti Zooprofilattici, ecc), studi professionali privati operanti nel settore ambientale, istituti di ricerca universitari ed altri, divulgazione scientifica.
Il curriculum per la laurea triennale prevede nei primi due anni, corsi per l'acquisizione delle conoscenze di base nelle discipline chimiche, fisiche e matematiche, informatiche e nella utilizzazione della lingua inglese. A questi si accompagnano corsi caratterizzanti relativi ai divesi settori disciplinari delle Scienze biologiche, comprensivi di lezioni teoriche, attività di laboratorio, esercitazioni pratiche sul terreno e visite guidate presso Parchi Naturali, Musei, Enti di ricerca. Nel terzo anno vengono sviluppati due percorsi formativi differenti che permetteranno agli studenti di acquisire conoscenze più specialistiche nei settori dell'ambiente naturale e della gestione del territorio (indirizzo Bioecologico) e della attività di laboratorio biomolecolare e biochimico (Indirizzo Cellulare e Molecolare).
Lo studente che abbia acquisito tutti i crediti è tenuto a consegnare, quindici giorni prima della prova finale, il libretto di esami presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Scienze MM.FF.NN. La segreteria a sua volta fornirà al laureando tutte le indicazioni burocratiche per il completamento del corso di Studi. La laurea si consegue dopo aver superato una prova finale, consistente nella presentazione e discussione, davanti ad una apposita commissione, di un elaborato scritto (tesi) sotto la guida di un relatore.
Lauree triennali che consentono l'iscrizione senza debiti formativi: SCIENZE BIOLOGICHE (percorso formativo cellulare-biomolecolare).
Un servizio di tutorato per gli studenti è attivo presso il Campus Scientifico: qui gli studenti possono trovare le soluzioni più idonee per i problemi relativi ai corsi, a borse di studio, alla scelta dell'indirizzo, alla scelta della tesi, all'orientamento al mondo del lavoro, ecc. Il servizio è curato da studenti degli ultimi anni di corso su specifico incarico della Facoltà.

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top