Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2006/2007 18, classe delle lauree in scienze dell’educazione e della formazione

Obiettivi formativi

Il corso di laurea in Esperto nei processi di formazione e nei Servizi culturali ha lo scopo di fornire le conoscenze teoriche e le competenze operative nel settore dell’educazione e della formazione, intesa come formazione generale della persona, relativamente alle conoscenze teoriche, epistemologiche e metodologiche delle problematiche educative nelle loro diverse dimensioni. I laureati del corso di laurea devono: • aver acquisito conoscenze teoriche e competenze operative nel settore dell’educazione e della formazione, caratteristicamente integrate da ambiti differenziati di conoscenze e competenze nelle scienze della natura e dell’uomo ma sempre in relazione a una prevalenza della formazione generale, relativa alla conoscenza teorica, epistemologica e metodologica delle problematiche educative nelle loro diverse dimensioni, compresa quella di genere; • essere in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell’Unione Europea, oltre l’italiano; • aver acquisito adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione. Obiettivo formativo curriculum A: progettista di programmi ed interventi formativi Obiettivo formativo curriculum B: Esperto nei sistemi culturali e nell'erogazione dei servizi.
Ambiti di lavoro Esperto nei processi di formazione (curriculum A): Centri di formazione della pubblica amministrazione, Centri di ricerca nel settore educativo, Consulenti pedagogici nel campo della formazione professionale ed aziendale, Esperto nella preparazione dei formatori, Esperto nei processi di apprendimento, Esperto nella formazione del personale in enti ed in aziende, Progettista di programmi formativi, Società di consulenza, agenzie e centri di formazione. Ambiti di lavoro Esperto nei servizi culturali (curriculum B): Auditorium musicali, Biblioteche decentrate, Centri di aggregazione giovanile, Centri di ascolto, Centri d’Arte, Centri culturali, Centri giovani, Centri ricreativi e attività del tempo libero, Cinema, Editoria scolastica e settori inerenti ai problemi della comunicazione, Informagiovani, Istituzioni per la salvaguardia dei beni culturali, Ludoteche, Musei, Teatri, Uffici istruzione degli enti locali.
Il corso di laurea comprende due percorsi: - Esperto nei processi di formazione (curriculum A); -Esperto nei servizi culturali (curriculum B). Il curriculum del corso di laurea prevede: -attività finalizzate a garantire le adeguate conoscenze di base; -attività formative specifiche del corso di studio; -l'obbligatorietà di tirocini formativi, seminari, esercitazioni di laboratorio, progetti presso aziende, istituzioni, strutture della pubblica amministrazione, oltre a soggiorni presso altre Università italiane ed estere, anche nel quadro di accordi internazionali.
Esperto nei processi di formazione e nei servizi culturali (18)
Progettazione e coordinamento dei servizi educativi e formativi (56/S)
E' prevista una giornata, ad inizio a.a., dedicata alla presentazione del corso di laurea. Sono previsti corsi estivi nel mese di agosto.

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top