Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2008/2009 interclasse L-39 SERVIZIO SOCIALE e L-40 SOCIOLOGIA

Obiettivi formativi

Il corso di laurea interclasse è finalizzato al conseguimento della laurea in Servizio Sociale (classe L-39) o della laurea in Sociologia (classe L-40). Si rivolge a quanti sono interessati a comprendere i meccanismi e le modalità di funzionamento e di trasformazione delle società contemporanee, alla luce degli scenari disegnati dai processi di globalizzazione e dalle nuove tecnologie dell'informazione. Attraverso una prospettiva di tipo interdisciplinare, il percorso formativo fornisce gli strumenti concettuali e le tecniche di ricerca necessarie per conoscere ed intervenire nelle dinamiche sociali e personali, cogliendone le implicazioni sotto il profilo relazionale, comunicativo, culturale, religioso, politico ed economico.

 

 

Il corso di laurea interclasse in Sociologia e Servizio Sociale intende formare le seguenti figure professionali.

 

1) “Specialisti in scienze sociali”: nelle strutture e nelle organizzazioni che si occupano dello sviluppo territoriale (come tecnici di politiche territoriali) nelle strutture e nelle organizzazioni che si occupano delle politiche sociali, culturali ed economiche (come sociologi, dirigenti di associazioni nazionali e sovranazionali o di organizzazioni per la rappresentanza di interessi collettivi, mediatori culturali, esperti in ricerche di mercato e addetti a servizi studi e ricerche) nelle amministrazioni pubbliche e nell’imprenditoria privata (come sociologi e come specialisti di organizzazione del lavoro, di gestione del personale e aziendale).

2) “Specialisti dei servizi sociali”: oltre agli sbocchi professionali sopra elencati, il titolo conseguito con la laurea in Servizio sociale costituisce il requisito necessario per l’accesso all’esame di stato che abilita all’esercizio della professione di assistente sociale presso amministrazioni pubbliche (Comuni, Aziende sanitarie, Ministero di Grazia e Giustizia), strutture private che si occupano di servizi sociali di servizi alla persona e/o organizzazioni del terzo settore (associazioni e cooperative).

Gli studenti devono acquisire una buona conoscenza degli strumenti della ricerca sociale e dei servizi sociali, una buona capacità di lettura dei fabbisogni sociali dei territori e dei soggetti individuali e collettivi, una buona padronanza delle tecniche di progettazione, implementazione e valutazione delle politiche e degli interventi sociali.

Prerequisiti consigliati/obbligatori, prove di ammissione e/o di orientamento

 

Per l'iscrizione è necessario superare una prova rivolta ad accertare il possesso di adeguate competenze ed abilità di base relative all'uso corretto della lingua italiana (scritta e parlata) e dei sistemi informatici.

 

Il percorso di studio è caratterizzato da una prima area formativa comune e interdisciplinare volta ad assicurare un'idonea preparazione di base riguardante le discipline sociologiche, psicologiche, statistiche, giuridiche, politologiche, filosofiche e antropologiche. Gli studenti potranno poi adattare l'offerta formativa ai propri interessi, scegliendo tra tre differenti curricula.
Per la laurea in Sociologia (L-40):
1. curriculum antropologico-culturale;
2. curriculum socio-territoriale.
Per la laurea in Servizio sociale (L-39):
3. curriculum servizio sociale (con tirocinio obbligatorio).

I crediti formativi riservati alla prova finale (10 cfu) si acquisiscono con la preparazione di un elaborato concordato con il docente prescelto e con la valutazione positiva della commissione per l'esame di laurea.

Sociologia e servizio sociale (L-39 / L-40)

1. Organizzazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali (Classe 57/S);
2. Sociologia della multiculturalità (Classe 89/S).

 

1. L'offerta didattica comprende anche un percorso "on-line", che sfrutta le nuove tecnologie dell'informazione per assicurare una formazione di qualità per quanti non possono seguire di persona. L'offerta formativa a distanza per l'anno accademico 2008/2009 riguarda esclusivamente la Laurea in Sociologia-Curriculum Socio-territoriale .


2. Il corso di laurea in Sociologia e Servizio sociale prevede la possibilità di iscrizione in "modalità a tempo parziale". Lo studente può pertanto, per motivi di lavoro o di altra natura, compiere il proprio percorso di studi in un tempo più lungo (cinque anni) rispetto a quello fissato dall'ordinamento.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top