Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2010/2011 L-11 - Classe delle lauree in lingue e culture moderne

Obiettivi formativi

il corso fornirà agli studenti una solida padronanza linguistica in almeno due lingue straniere, una buona conoscenza dei fondamenti storici, culturali, artistici, socio-economici ed istituzionali dei paesi che utilizzano queste lingue, e una piena consapevolezza delle differenze culturali, dei problemi dell’integrazione e della comunicazione interculturale.
i previsti curricula garantiranno una approfondita preparazione nell’ambito linguistico culturale occidentale, orientale o aziendale.

Il corso di laurea si prefigge di formare competenze per svolgere attività professionali nell’ambito della consulenza e gestione in imprese, enti, istituzioni pubbliche e private, organizzazioni economiche e sindacali nonché in organizzazioni internazionali per la cooperazione e lo scambio culturale; l’organizzazione e consulenza linguistica in istituzioni che si occupano di pubblicità e ricerche di mercato; l’educazione linguistica e mediazione culturale in istituzioni educative e servizi sociali; la programmazione e gestione di attività culturali; la gestione della comunicazione internazionale in azienda.

II corso di laurea offre 3 percorsi formativi ognuno dei quali ha specifiche finalità:

• Il curriculum linguistico culturale occidentale (sede di urbino) si basa sulla stretta correlazione tra padronanza linguistica, conoscenze culturali, studi filologico-letterari. Le scelte guidate consentiranno agli studenti di seguire le loro inclinazioni orientandole o verso una approfondita conoscenza del patrimonio letterario storico ed artistico dei paesi in cui si parlano le due lingue straniere studiate, oppure verso l’acquisizione degli strumenti teorico-metodologici che permettono di lavorare in eventi culturali di ordine sempre più sovranazionale quali mostre e spettacoli dal vivo, o infine verso il consolidamento della loro formazione linguistica in ambito glottodidattico.

• Il curriculum linguistico culturale orientale (sede di Pesaro) scaturisce da contatti e collaborazioni sempre più frequenti tra la regione Marche, il mondo medio- orientale e quello cinese. Le lingue cinese ed araba e le relative culture, società, istituzioni sono l’oggetto prioritario di un curriculum che intende offrire agli studenti una buona conoscenza di una lingua orientale e della lingua inglese, e le competenze necessarie alla comunicazione in contesti socio-culturali molto diversi da quello europeo, con l’approfondimento di contenuti economico aziendali. Stage presso aziende e istituzioni e contatti già in essere con centri ed enti culturali, con imprese cinesi e arabe, permetteranno agli studenti di studiare e lavorare in Italia o in quei paesi.

• Il curriculum linguistico aziendale (sede di Urbino) fornirà agli studenti buone conoscenze orali e scritte di due lingue straniere moderne europee, delle rispettive culture, dei relativi linguaggi settoriali e delle opportune competenze comunicative, economiche ed aziendali al fine di operare in maniera efficace in contesti internazionali; una conoscenza approfondita della cultura e della società dei paesi delle due lingue studiate; una solida conoscenza dei principali strumenti di gestione aziendale e di comunicazione d’impresa. Queste conoscenze consentiranno ai laureati di inserirsi facilmente nelle imprese per stabilire, gestire e approfondire i contatti internazionali. Potranno in questo modo collaborare al successo dell’impresa in un mercato sempre più globale. Al raggiungimento di tali obiettivi contribuiscono in maniera incisiva sia gli stage obbligatori previsti presso aziende italiane ed estere sia gli incontri con esperti nel mondo del lavoro.

 Piano dell'offerta formativa
Lingue e culture straniere (L-11)

Lingue per Scuole, Spettacoli e Libri (classe LM-37); Comunicazione Interculturale d'Impresa (classe LM-38)

• Chi vuole vivere e lavorare consapevolmente nell’era globale deve conoscere le lingue.
• La classifica del Censis del 2009 colloca la nostra Facoltà al primo posto nella graduatoria delle Facoltà di Lingue e Letterature di tutto il territorio nazionale.
• La nostra Facoltà è all’avanguardia per innovazione e attenzione al mondo del lavoro.
• Le Lingue nella nostra Facoltà vengono insegnate per livelli. Gli studenti quindi inizieranno il loro percorso linguistico a partire dal livello già raggiunto individualmente.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top