Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Facoltà di Scienze e Tecnologie

A.A. Classe Sede
2010/2011 L-13 - Classe delle lauree in scienze biologiche

Obiettivi formativi

Il corso di laurea offre percorsi formativi negli ambiti biologico-molecolare e biosanitario. il corso è orientato a formare un biologo junior che operi, con visione e strumenti culturali multidisciplinari, in laboratori di ricerca e analisi e che abbia le competenze tecniche idonee all’inserimento in laboratori di analisi biomediche.
a tal fine gli studenti acquisiscono capacità di operare nei diversi settori della biologia vegetale e animale - compreso l’uomo - a livello cellulare, molecolare e nel campo dei microrganismi. il percorso offre una solida preparazione di base e una qualificata e aggiornata preparazione scientifica.

Scienze biologiche (L-13)

I laureati in Scienze Biologiche al termine del corso di studio saranno in possesso delle conoscenze professionali utili per un inserimento nel mondo del lavoro in vari ambiti. Gli ambiti occupazionali coinvolgono diverse sedi di lavoro, come Enti pubblici (Comuni, Province, Regioni, Parchi, Riserve naturali, Aree protette, Musei naturali e Orti botanici), Strutture pubbliche socio-sanitarie (ASL, ARPA, Istituti Zooprofilattici,
etc.), Istituti di ricerca pubblici (es. Università) e privati ed infine l’Industria (es. farmaceutica, alimentare, cosmetica, chimica, fitosanitaria, etc.). All’interno di tali strutture i laureati potranno svolgere attività che implicano l’uso sia di procedure analitico-strumentali in ambito biomolecolare, biomedico e biotecnologico sia di procedure di controllo in ambito ambientale e di qualità. Essi potranno esercitare inoltre la libera professione previa iscrizione all’Albo Nazionale dei Biologi, sezione B. Infine, potranno inserirsi nella scuola pubblica secondaria per la gestione dei laboratori scientifici ed, ancora, operare nell’ambito della divulgazione scientifica.

Il corso di Laurea in Scienze Biologiche si articola in un primo anno comune durante il quale sarà privilegiata l’acquisizione delle conoscenze di base nelle discipline chimiche, fisiche e matematiche, per differenziarsi in seguito in due curricula (uno a carattere prevalentemente biologico-molecolare e l’altro prevalentemente biosanitario) in cui sarà dato ampio rilievo alle rispettive discipline caratterizzanti biologiche. Il Corso prevede inoltre numerose attività che permetteranno agli
studenti di completare la propria formazione in ambito laboratoristico per ricerca e analisi.

 Piano dell'offerta formativa

Biologia Molecolare, Sanitaria e della Nutrizione (classe LM-6).

Un servizio di tutorato per gli studenti è attivo presso il Campus Scientifico: qui gli studenti possono trovare le soluzioni più idonee per i problemi relativi ai corsi, a borse di studio, alla scelta dell’indirizzo, alla scelta della tesi, all’orientamento al mondo del lavoro, ecc. Il servizio è curato da studenti degli ultimi anni di corso su specifico incarico della Facoltà.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top