Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2010/2011 LM-74 - Classe delle lauree magistrali in scienze e tecnologie geologiche

Obiettivi formativi

il percorso formativo del corso di laurea Magistrale in Geologia applicata al Territorio prevede un approfondimento delle materie di base delle scienze della Terra per consentire l’analisi specifica dei processi geologici che guidano l’evoluzione del nostro Pianeta. Gli approcci professionali saranno focalizzati sulle problematiche legate alla programmazione territoriale, alla tutela dell’ambiente, alla gestione delle georisorse, alla prevenzione dei rischi geologico-ambientali e alla progettazione geologica ecosostenibile. lo scopo che
la laurea Magistrale intende perseguire è quello di elevare la preparazione nelle discipline caratterizzanti della classe e di fornire gli strumenti scientifici per saper prendere decisioni riguardanti la progettazione geologica, in maniera autonoma e/o interdisciplinare con specialisti di altri settori.
l’obiettivo formativo finale è quello di fornire allo studente, anche attraverso una significativa esperienza di lavoro sperimentale in campagna e in laboratorio, la possibilità di acquisire non solo gli strumenti culturali delle scienze e tecnologie geologiche ma anche la capacità di analisi critica necessari allo svolgimento del lavoro professionale e di ricerca in campo ambientale e territoriale.

La Laurea Magistrale in Geologia Applicata al Territorio costituisce il proseguimento ideale per gli studenti che, dopo la laurea di I livello, intendono indirizzarsi verso la professione o avviarsi alla ricerca scientifica di base e applicata proseguendo gli studi nei più alti livelli di formazione delle scienze geologiche.
Il laureato potrà svolgere attività di libero professionista (“Geologo Senior”), singolo o in studi associati, o nei vari settori dell’industria e della pubblica amministrazione. In particolare, potrà operare nell’esercizio di attività
che implicano assunzione di responsabilità di programmazione, progettazione, direzione di lavori, collaudo e monitoraggio degli interventi geologici. Il laureato può trovare occupazione presso: enti locali o nazionali (ad esempio servizi geologici, agenzie regionali e nazionali per la protezione dell’ambiente); gruppi privati nazionali ed internazionali nel settore della ricerca di combustibili fossili o di sviluppo delle energie rinnovabili (geotermia); agenzie per la difesa del suolo e compagnie di gestione di impianti idrici e discariche; società di indagini geologiche e grandi lavori di costruzione ed attività estrattive in Italia e all’estero; laboratori di analisi geognostiche e di ricerca pubblici e privati; scuole ed Istituti di vario grado ed Università secondo le normative vigenti.

Il corso di Laurea Magistrale ha durata biennale e sono previsti 88 Crediti formativi universitari (Cfu) in insegnamenti relativi a discipline caratterizzanti e di formazione interdisciplinare, 4 Cfu per tirocini e stage, 8 Cfu per insegnamenti liberamente scelti dallo studente e 20 Cfu dedicati alla prova finale.
Il percorso formativo offre un ampliamento della preparazione di base ed un approfondimento specialistico nelle scienze geologiche attraverso la frequenza ad insegnamenti e moduli didattici frontali, laboratori, seminari specifici, tirocini e stage.

 Piano dell'offerta formativa
Geologia Applicata al Territorio (LM-74)

Durante il corso sono previste escursioni geologiche e viaggi di studio. Tutte le attività didattiche si svolgeranno presso un Campus Scientifico immerso nel verde, dove è attivo un servizio di tutorato che fornirà allo studente una completa assistenza per aiutarlo a trovare le soluzioni più idonee relative al proprio piano di studi, alla tesi di laurea e all’orientamento nel mondo del lavoro. È attivato anche un percorso a tempo parziale (per studenti lavoratori) della durata di 3 anni.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top