Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2011/2012 LM-13 - Classe delle lauree magistrali in farmacia e farmacia industriale

Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso di Laurea magistrale in Farmacia è formare una figura professionale che risponda alle direttive dell’Unione Europea per lo svolgimento della professione di farmacista, che possa concorrere ad attività di informazione ed educazione sanitaria come esperto del farmaco e dei prodotti per la salute e che possa essere in grado di svolgere il ruolo di educatore sanitario e di collaborare con pazienti e personale sanitario fornendo indicazioni sull’uso corretto dei medicinali. Il laureato in Farmacia acquisisce:
• una solida preparazione nelle discipline di base per acquisire familiarità con l’approccio scientifico alla soluzione dei problemi inerenti la professione;
• una conoscenza approfondita su: composizione, caratteristiche tecnologiche, efficacia terapeutica, controindicazioni, modi d’impiego, normative e ogni altra indicazione approvata dal Ministero della Salute relativamente ai medicinali;
• un’adeguata conoscenza dei prodotti cosmetici e dietetici e dei presidi medico-chirurgici;
• la capacità di applicare le conoscenze scientifiche multidisciplinari acquisite nella preparazione e nel controllo dei medicamenti;
• la conoscenza delle norme legislative e deontologiche utili all’esercizio dei vari aspetti dell’attività professionale (immissione in commercio di medicinali, prodotti per la salute, presidi medico-chirurgici; farmacoeconomia; diffusione dell’informazione scientifica sul farmaco; marketing…).

Il laureato acquisisce le conoscenze utili all’espletamento professionale del servizio farmaceutico nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) ed è in grado di interagire con le altre professioni sanitarie. Ha inoltre la capacità di utilizzare, in forma scritta ed orale, la lingua inglese, oltre all’italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

In farmacie private in qualità di: titolare, gestore provvisorio, direttore responsabile, collaboratore. In farmacie di cui siano titolari enti pubblici in qualità di direttore o collaboratore: farmacie comunali, aziende farmaceutiche municipalizzate. Nell’ambito del SSN delle Aziende Sanitarie Locali (ASL) in qualità di: farmacista dirigente di I e II livello nelle farmacie interne degli ospedali e negli uffici e Servizi farmaceutici delle ASL. Nel campo dell’informazione scientifica e nelle industrie farmaceutiche in qualità di: informatore scientifico del farmaco, responsabile del marketing, responsabile del servizio di farmacovigilanza. Direttore di officina di produzione e confezionamento di preparati a base di principi attivi. Nel campo dell’insegnamento.

Il corso di laurea prevede l’acquisizione di 300 Crediti Formativi Universitari (CFU). La durata è di 5 anni; è anche attivo un percorso per gli studenti non impegnati a tempo pieno per i quali le attività didattiche sono distribuite su 8 anni. Il corso comprende: 
• insegnamenti nelle materie di base: anatomia, biologia, chimica, fisica, informatica e matematica;
• insegnamenti ed esercitazioni di laboratorio per comprendere gli aspetti che caratterizzano scoperta, sviluppo, produzione e dispensazione del farmaco;
• attività finalizzate al completamento culturale e professionale per l’espletamento del servizio farmaceutico nell’ambito del SSN. 

È previsto un periodo di tirocinio professionale da svolgere presso una farmacia aperta al pubblico od ospedaliera.

 Piano dell'offerta formativa
Farmacia (LM-13)

La Facoltà organizza: “corso di preparazione alla frequenza” per gli studenti del primo anno in cui vengono richiamate nozioni di biologia, chimica, fisica e matematica; corsi di recupero; corsi di inglese scientifico; corsi estivi per studenti lavoratori o in debito di frequenza; corso di “Farmacia simulata”, in collaborazione con l’Ordine professionale, in preparazione del tirocinio professionale: il corso sarà svolto all’interno della Facoltà da farmacisti professionisti che illustreranno aspetti professionali e pratici del lavoro in Farmacia e divulgheranno le conoscenze derivanti dall’esperienza quotidiana in Farmacia. Entro il I anno dalla laurea più del 70% dei laureati trova un’occupazione coerente con le conoscenze acquisite durante il percorso degli studi (fonte AlmaLaurea indagine 2010).


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top