Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2017/2018 Urbino

Obiettivi formativi

Il programma di studi della Scuola estiva di Storia dell'Arte Barocco mediterraneo ha per obiettivo l’approfondimento di tematiche storico-artistiche sei e settecentesche legate al territorio marchigiano e poste in un'ottica europea. Quest'apertura attraverso un filo culturale ben riconoscibile nei diversi paesi europei dell’area mediterranea, permetterà di acquisire competenze specifiche e multidisciplinari in merito alla realtà artistica degli stessi.

La conoscenza conseguita contribuirà alla formazione di figure professionali in grado di approfondire il periodo barocco dal particolare del territorio marchigiano al più ampio contesto europeo mediterraneo. E ciò sia in vista di una didattica maggiormente consapevole, che della formazione di ricercatori e insegnanti di storia e storia dell'arte, storici dell'arte, restauratori, guide turistiche, operatori presso Case d'asta e mercato antiquario.

Il corso si strutturerà con lezioni frontali, laboratori, conferenze e visite guidate nel territorio marchigiano dal 4 al 8 settembre 2017.

Lunedì 4

15-19.15 Lezioni, Palazzo Albani, Aula A. Massolo

  • Francesca Bottacin (UUCB), Per un'introduzione al corso: Giovanna Garzoni dalle Marche all'Europa
  • Guido Dall'Olio (UUCB), Dal mare agli Appennini: per una storia del territorio marchigiano in età moderna
  • Monica Grasso (UUCB), L'iconografia dell'Ultima Cena in area marchigiana tra Federico Barocci e Simon Vouet

Martedì 5

9-13.00 Lezioni, Palazzo Albani, Aula A. Massolo

  • Alessandro Delpriori (Università di Camerino), Un percorso tra Roma e le Marche. Venanzio Filippo Piersanti, mecenate e collezionista alla corte papale di Clemente XI
  • Cecilia Prete (UUCB), Giovan Battista Salvi detto il Sassopferrato "Pictor virginum"

15.00-19.00 Visita didattica

  • Urbino, accompagnano Bonita Cleri (UUCB), Marilena Luzietti (UUCB) (Oratorio di San Giuseppe, Duomo, Galleria Nazionale delle Marche)

Mercoledì 6

9-13.00 Lezioni, Palazzo Albani, Aula A. Massolo

  • Alberto Cottino (Accademia Albertina di Torino), Tra scoperta della natura e revival dell'antico. L'origine della Natura morta italiana
  • Daphne De Luca (UUCB), Tecnica esecutiva dei dipinti murali nel Seicento. La Galleria dei Carracci a Palazzo Farnese in Roma

15-19.30 Visita didattica

  • Fano, accompagnano Rodolfo Battistini (storico dell'arte), Ilaria Perlini (UUCB) (San Pietro in Valle, Museo Civico,  Fondazione Cassa di Risparmio, Raccolta di Ritratti e Nature morte di Carlo Magini)

Giovedì 7

8.15-13.30 Visita didattica

  • Fabriano (Duomo, San Benedetto, Pinacoteca Civica Bruno Molajoli), Sassoferrato (mostra La devota bellezza. Il Sassoferrrato con i disegni delle collezioni reali inglesi), accompagnano Francesca Bottacin, Bonita Cleri

15.30 - 19.00 Palazzo Albani, Biblioteca di Storia dell'arte

  • Esercitazione per la verifica (Bottacin, Perlini)

Venerdì 8

9.00 -10.30, Palazzo Albani, Aula A. Massolo

  • Prova finale Responsabile per la didattica: Francesca Bottacin (Perlini)

11.00-12.30 Conferenza conclusiva Nichka Marobin (Storico dell'arte-blogger), Un passé composé. Percorsi tra bagliori barocchi e ornamenti contemporanei

Test scritto con domande e riconoscimento di opere trattate durante le lezioni.

La scuola estiva è un'occasione, oltre che di apprendimento, di scambio culturale fra docenti e studenti, non solo durante le lezioni e le visite nel territorio ma anche nei momenti conviviali che necessariamente si creano, e nei quali tutti partecipano.

Iscriversi a BAROCCO MEDITERRANEO

Accesso
Corso ad accesso limitato
Posti
30 posti disponibili
Ammissione
Termine utile per presentare la domanda di preiscrizione / ammissione: 00/00/0000
Indicazioni

La Scuola Estiva Barocco mediterraneo è indirizzata a studenti italiani e stranieri, non laureati e laureati con laurea triennale, magistrale o quadriennale, dottorandi e dottori di ricerca, a docenti dei licei classici o di altre scuole interessati alla storia dell'arte e a tutti gli studiosi, colleghi e operatori del settore interessati al Barocco marchigiano, italiano ed europeo.

Nel bando sono disponibili le informazioni relative alla Modalità iscrizione e modalità di pagamento della contribuzione per il corso.

Iscrizione
Puoi iscriverti dal 19/06/2017 al 04/08/2017 . Tramite la procedura online puoi iscriverti al corso e scaricare il modulo elettronico (MAV) per il pagamento della contribuzione.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online
Contribuzione

€ 140,00 da pagarsi con unico versamento all'atto dell'iscrizione.

Le quote devono considerarsi al netto delle spese bancarie. I contributi saranno restituiti solo in caso di non attivazione del Corso, esclusa l'imposta di bollo.

I pagamenti possono essere effettuati presso qualsiasi sportello della Banca delle Marche o presso qualsiasi Istituto di Credito, utilizzando il bollettino MAV on-line universitario prodotto al termine della procedura di iscrizione online.

Per i pagamenti dall’estero utilizzare le seguenti coordinate bancarie: IBAN IT91 H060 5568 7000 0000 0013607 BIC BAMAIT3A290.

Documentazione utile

Bando download

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Direttore del corso: Prof.ssa Francesca Bottacin, Ricercatore confermato SSD L-ART/02

A chi rivolgersi

Per informazioni sulla didattica del corso contattare la Dott.ssa Ilaria Perlini: e-mail: ilaria.perlini79@gmail.com

Per info: Dott. Iuna Rossi, Dipartimento DISCUI, Via Veterani, 36 - 61029 Urbino (PU) Tel. +39 0722 304802 - Fax +39 0722 305652 E-mail: iuna.rossi@uniurb.it 

Contatti
Francesca Bottacin
 +39 339 5672262   francesca.bottacin@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Segreteria
Ufficio Dottorati - Post laurea - Esami di Stato
Via Veterani, 36 - Urbino
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13
Contatti
 Tel. +39 0722 304631 / +39 0722 304634 / +39 0722 304635 / +39 0722 304636 / +39 0722 304632   corsi.postlaurea@uniurb.it
Immagine di copertina Wikipedia - link

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top