Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2017/2018 Urbino

Obiettivi formativi

Il programma di studi della Scuola estiva di Metrica e Ritmica Greca ha per obiettivo l’introduzione scientifica alla disciplina metrica e ritmica, all’antica cultura musicale, alle principali problematiche che legano la metrica all’ecdotica e all’ermeneutica, con specifico riferimento:

  • ai principi generali e storia della disciplina
  • a nozioni di prosodia
  • ai metri della recitazione
  • ai metri lirici
  • alle strutture della versificazione
  • alla trasmissione e tradizione critica del testo versificato
  • a nozioni di ritmica e musica antica
  • - all'iconografia musicale

La competenza acquisita, che nasce dalla pratica di close reading e da una meticolosa osservazione dei testi oggetto di studio, alla luce delle fonti metriche antiche e della antica tradizione dei testi lirici, contribuirà alla formazione di figure professionali in grado di studiare e comprendere in maniera filologicamente fondata ogni tipologia di componimento poetico proveniente dalla Grecia antica. Essa consentirà altresì di affrontare in maniera rigorosa l’interpretazione dei versi e l’assetto metrico dei testi poetici. Tale specifica abilità potrà essere di supporto sia a una didattica maggiormente consapevole, sia a una più specializzata attività critica e editoriale.

Il corso si svolge ogni anno nella prima settimana del mese di settembre, dal lunedì al venerdì. Quest’anno essa avrà luogo dal 4 all’8 settembre 2017.

La sua articolazione prevede:

  • lezioni frontali
  • laboratori di approfondimento
  • due Conferenze Serali
  • una verifica finale
  • una Tavola Rotonda.

I laboratori costituiscono momenti di applicazione e di approfondimento dei temi trattati durante le lezioni, mentre le Conferenze Serali e la Tavola Rotonda conclusiva costituiscono un momento di confronto diretto tra specialisti del settore sui temi trattati, Esse hanno, inoltre, lo scopo di fornire le necessarie integrazioni, sul versante archeologico e storico-artistico (iconografia musicale) e musicologico.

Le lingue utilizzate nello svolgersi delle lezioni saranno l’italiano e l’inglese.

Il rilascio dell’attestato di partecipazione è subordinato alla frequenza dell’attività didattica e al superamento della prova finale.

La struttura del corso prevede complessivamente n. 100 ore di attività formative, corrispondenti a n. 4 CFU per il settore scientifico disciplinare L-FIL-LET/02; l’articolazione interna delle lezioni sarà la seguente:

Scuola Estiva di Metrica e Ritmica Greca

VII Edizione - Urbino, 4-8 Settembre 2017

EPIPLOKE. LA VARIAZIONE RITMICO-METRICA NEI CANTI DELLA GRECIA ANTICA. DA STESICORO AL TEATRO ATTICO

 Responsabile didattico: Liana Lomiento, Università di Urbino Carlo Bo

Con la partecipazione di: Joan Silva Barris (Institut Català d'Arqueologia Clàssica), Luigi Bravi (Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara), Carmine Catenacci (Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, Maria Grazia Fileni Università di Urbino Carlo Bo), Giampaolo Galvani (Università di Urbino Carlo Bo), Antonietta Gostoli (Università di Perugia), Angelo Meriani (Università di Salerno), Pauline Le Ven (University of Yale), Michele Napolitano (Università di Cassino), Giovanna Pace (Università di Salerno), Susanna Sarti (Soprintendenza Archeologica della Toscana, Firenze), Maddalena Vallozza (Università di Viterbo)

Lezioni frontali e Laboratori (Palazzo Albani, aula C1)

(Responsabile didattico: Liana Lomiento, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, con la partecipazione di Luigi Bravi, Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, Maria Grazia Fileni, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, Giampaolo Galvani, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, Giovanna Pace, Università di Salerno)

Conferenze serali (Palazzo Albani, aula Clemente XI)

(Susanna Sarti, Firenze, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, Joan Silva Barris, Liceo IES Antoni Pous i Argila)

 Lunedì, 4 settembre, Palazzo Albani (Aula C1), h. 15 - 19.15

Epiploke: teoria antica e prassi dei poeti lirico-corali (Stesicoro, Ibico, Alcmane, Bacchilide, Pindaro). (Lezione frontale)

 

Martedì, 5 settembre, Palazzo Albani (Aula C1), h. 9-13

Epiploke nel teatro attico. La tragedia. (Lezione frontale)

Martedì, 5 settembre, Palazzo Albani (Aula C1), h. 15 -17.30

Epiploke: teoria antica e prassi dei poeti lirico-corali (Stesicoro, Ibico, Alcmane, Bacchilide, Pindaro). (Laboratorio)

Conferenza serale

Martedì, 5 settembre, Palazzo Albani, aula Clemente XI, h. 18-19.30

Leggere la poikilia nell’immaginario musicale dell’Atene arcaica e classica

Susanna Sarti, Firenze, Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana

 

Mercoledì, 6 settembre, Palazzo Albani (Aula C1), h. 9 – 13

Epiploke nel teatro attico. La commedia. (Lezione frontale)

Mercoledì, 6 settembre, Palazzo Albani (Aula C1), h. 15-17.30

Epiploke nel teatro attico. La tragedia. (Laboratorio)

Conferenza serale

Mercoledì, 6 settembre, Palazzo Albani, aula Clemente XI, h. 18-19.30

Metrical variation from a rhythmical point of view

Joan Silva Barris, Liceo IES Antoni Pous i Argila

 

Giovedì, 7 settembre, Palazzo Albani (Aula C1), h. 9-13

Epiploke nel teatro attico. La commedia. (Laboratorio)

Giovedì, 7 settembre, Palazzo Albani (Aula C1), h. 15-18

Prova scritta finale (Laboratorio)

 

Venerdì, 8 settembre, Palazzo Albani, Aula Clemente XI

Tavola Rotonda sul tema:

Estetica della poikilia e arte della variazione nelle fonti letterarie della Grecia Arcaica e Classica

 Intervengono:

Carmine Catenacci (Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, La poikilia dell’elegia e del giambo tra V e IV secolo a.C.

Angelo Meriani (Università di Salerno), La poikilia e la Nuova Musica

Pauline Le Ven (University of Yale), Poikilia and Mimesis in Musical Metamorphoses

Maddalena Vallozza (Università di Viterbo), La poikilia retorica: requisito di genere o qualità di stile

 Animano la discussione:

Antonietta Gostoli (Università di Perugia)

Michele Napolitano (Università di Cassino)

A tutti i candidati iscritti saranno garantiti il vitto e l’alloggio nelle strutture dell’ E.R.S.U. (Ente Regionale per il Diritto allo Studio), e il materiale didattico che si renderà necessario per lo svolgimento delle attività di studio e di laboratorio (cancelleria, fotocopie, ecc.). In particolare gli iscritti saranno alloggiati nel centrale Collegio Internazionale, piazza San Filippo, 2, in camere doppie (salvo esigenze particolari che andranno comunicate preventivamente all'organizzazione) e utilizzeranno la Mensa del Duca, sita nelle immediate vicinanze, in via Budassi, 3.

A coloro che non vorranno usufruire delle strutture residenziali e delle facilitazioni sopra indicate non sarà effettuato alcun rimborso per le spese di soggiorno sostenute.

L'attestato di partecipazione, che è subordinato alla frequenza dell’attività didattica ed al superamento della prova finale, garantisce l'acquisizione di 4 CFU.

Quest'anno, per la prima volta, sarà consegnato un premio, intitolato a Bruno Gentili, di 1000 euro per la miglior tesi di Laurea Magistrale o di Dottorato che s'incentri sullo studio della metrica e/o della musica greca antica. Il bando è disponibile al seguente link:  https://www.uniurb.it/concorsi/3957

Iscriversi a METRICA E RITMICA GRECA

Accesso
Corso ad accesso limitato
Posti
40 posti disponibili
Ammissione
Termine utile per presentare la domanda di preiscrizione / ammissione: 11/07/2017
Indicazioni

Ammissione

La Scuola Estiva di Metrica e Ritmica Greca è indirizzata a studenti italiani e stranieri, non laureati e laureati con laurea triennale, magistrale o quadriennale, dottorandi e dottori di ricerca, a docenti dei licei classici o di altre scuole interessati alla metrica classica e a tutti gli studiosi e colleghi interessati alla storia delle forme poetiche della Grecia antica.

La domanda di ammissione (in calce) deve essere spedita per posta (raccomandata A/R) entro e non oltre il 11 luglio 2017 al seguente indirizzo:

Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali (DiSCUI)
Segreteria Organizzativa - Summer School di Metrica e Ritmica Greca
Dott.ssa Iuna Rossi Via Saffi, 15 I-61029 Urbino (PU)

I candidati in possesso del titolo di studio conseguito all'estero debbono allegare alla domanda una fotocopia del titolo. Di tutte le domande di ammissione inviate in tempo utile saranno accolte le prime 40 (farà fede il timbro postale). Non verranno accettate buste contenenti più di una domanda.

Entro il 18 luglio 2017 la graduatoria degli ammessi sarà comunicata all’indirizzo di posta elettronica fornito dai candidati nella domanda di ammissione. In caso di rinuncia, che dovrà essere notificata entro e non oltre il 20 luglio 2017 all’indirizzo mail: iuna.rossi@uniurb.it, si  provvederà allo scorrimento della graduatoria.    

Iscrizione

I candidati ammessi dovranno procedere con l'iscrizione onlin (application) entro e non oltre il 4 agosto 2017 

Al termine della procedura di iscrizione, stampare il MAV che si è generato per il pagamento della contribuzione.

Coloro che non provvederanno all'iscrizione entro i termini previsti saranno considerati decaduti e i posti vacanti saranno messi a disposizione dei candidati classificatisi idonei secondo l'ordine della graduatoria.

Modulistica
Modulo di ammissione
Iscrizione
Puoi iscriverti dal 18/07/2017 al 4/08/2017 . Tramite la procedura online puoi iscriverti al corso e scaricare il modulo elettronico (MAV) per il pagamento della contribuzione.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online
Contribuzione

L’ammontare complessivo dei contributi di iscrizione è di Euro 290,00 da versare in un’unica soluzione entro e non oltre il 4 agosto 2017. 

Le quote devono considerarsi al netto delle spese bancarie. I contributi saranno restituiti solo in caso di non attivazione del Corso, detratta l'imposta di bollo.

I pagamenti possono essere effettuati presso qualsiasi sportello della Banca delle Marche o presso qualsiasi Istituto di Credito, utilizzando il bollettino MAV on-line universitario prodotto al termine della procedura di iscrizione online.

Per i pagamenti dall’estero utilizzare le seguenti coordinate bancarie: IBAN IT91 H060 5568 7000 0000 0013607 BIC BAMAIT3A290.

Documentazione utile

Bando download
Graduatoria finale download

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Direttore del corso: Prof.ssa Liana Lomiento, Professore Ordinario SSD L-FIL-LET/02 Lingua e Letteratura greca

A chi rivolgersi

Segreteria Organizzativa

Dott.ssa Iuna Rossi

Summer School di Metrica e Ritmica Greca

Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali (DiSCUI)

Via Veterani, 36   I-61029 Urbino (PU)

Tel. 0722.304802 - Fax 0722.305652

e-mail: iuna.rossi@uniurb.it

Le informazioni di carattere scientifico e didattico possono essere richieste a:

Contatti
Liana Lomiento
 0722 304579   liana.lomiento@uniurb.it
Giampaolo Galvani
  giampaolo.galvani@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Segreteria
Ufficio Dottorati - Post laurea - Esami di Stato
Via Veterani, 36 - Urbino
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13
Contatti
 Tel. +39 0722 304631 / +39 0722 304634 / +39 0722 304635 / +39 0722 304636 / +39 0722 304632   corsi.postlaurea@uniurb.it

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top