Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2019/2020 Urbino

Obiettivi formativi

ll programma di studi della Scuola estiva di Storia dell'Arte Barocco Mediterraneo ha solitamente per obiettivo l’approfondimento di tematiche storico-artistiche secentesche legate al territorio marchigiano e poste in un'ottica europea. L'edizione di quest'anno, in memoria di Caterina Virdis Limentani, sarà incentrata sui rapporti tra arte fiamminga e olandese e arte italiana, tra Quattrocento e Seicento. Ciò permetterà l'acquisizione di competenze specifiche e multidisciplinari atte ad approfondire una realtà artistica fortemente rappresentata nel territorio italiano.

Il corso è stato istituito con delibera n. 56 del Senato Accademico del 19 marzo 2019

La competenza acquisita contribuirà alla formazione di figure professionali in grado di approfondire le relazioni tra arte italiana e arte fiamminga e olandese dal Quattrocento al Seicento. E ciò sia in vista di una didattica maggiormente consapevole, che della formazione di ricercatori e insegnanti di storia e storia dell'arte, storici dell'arte, restauratori, guide turistiche, operatori presso Case d’asta e mercato antiquario, etc. etc.

Summer School

Barocco mediterraneo

I Fiamminghi. Edizione speciale in memoria di Caterina Virdis Limentani

9-13 settembre 2019

Urbino

Pesaro

Fermo

Ancona

DOCENTI

Francesca Bottacin, Giuseppe Cucco, Tamara Dominici, Benedetta Fazi, Lorenzo Marini, Nichka Marobin, Mari Pietrogiovanna, Gianluca Poldi, Giovanna Sapori, Maria Vittoria Spissu, Federica Veratelli, Giovanni Carlo Federico Villa

CREDITI

attestato del valore di 4 CFU

Lunedì 9 ore 15.00-19.15 Urbino, palazzo Albani, aula A. Massolo

Francesca Bottacin (UUCB)

Fiamminghi nelle Marche: per un omaggio a Caterina Virdis Limentani

Mari Pietrogiovanna (Università di Padova)

Incroci veneziani: i passi di Antoon van Dyck tra viaggiatori, diplomatici, artisti e mercanti

Lorenzo Marini (direttore creativo)

I signori del tulipano

Martedì 10 ore 9.00-13.00 palazzo Albani, aula A. Massolo

Gianluca Poldi (Università di Bergamo)

Sotto i fiamminghi: esempi di underdrawing tra XV e XVI secolo

Giovanni Carlo Federico Villa (Università di Bergamo)

Il caso Berruguete vent'anni dopo

Martedì 10 ore 15.00-19.00 Urbino

Visita didattica: Palazzo Ducale Galleria Nazionale delle Marche, oratorio del Corpus Domini (Giusto di Gand, Pietro Spagnolo e Giovanni Santi)

accompagnano Benedetta Fazi (UUCB), Tamara Dominici (UUCB) e Giuseppe Cucco (storico dell'arte, già UUCB)

Mercoledì 11 ore 9.00-13.00 palazzo Albani, aula A. Massolo

Maria Vittoria Spissu (Università di Bologna)

Il collante flandro-iberico. Disegni e miniature, itinerari e incontri di artisti tra Spagna, Italia e Paesi Bassi degli Asburgo

Giovanna Sapori (Università di Roma Tre)

Bril, Rubens, Elsheimer. Integrazione, centralità, marginalità nella metropoli

ore 14.30

Federica Veratelli (Università di Parma)

Fiamminghi nelle Legazioni in età barocca. Jan van Beyghem, alias Vangembes, a Ferrara

Mercoledì 11 ore 17.00-19.30 Pesaro

Visita didattica: Louis Cousin alias Luigi Gentile nella chiesa dei cappuccini, accompagna Ilaria Perlini (UUCB) 

Giovedì 12 ore 8.00-16.00 Fermo, Ancona

Visita didattica a Fermo, Pinacoteca (la Pala di Rubens) e Biblioteca civica (le incisioni rubensiane) e Ancona, Museo Diocesano (arazzi rubensiani), accompagnano Francesca Bottacin, Mari Pietrogiovanna, Federica Veratelli

Giovedì 12 ore 16.30-19.00 palazzo Albani, biblioteca di Storia dell'arte

Esercitazione per la verifica

Venerdì 13 ore 9.00-10.30 Urbino, palazzo Veterani, aula del Parnaso

Prova finale, responsabile per la didattica Francesca Bottacin

ore 11.00-12.30 

Conferenza conclusiva di Nichka Marobin (storico dell'arte, blogger)

THE ALCHEMICAL EGG. L'Opus Alchymicumin quattro percorsi di gioielleria contemporanea

Brindisi finale presso la Fondazione Carlo e Marise Bo

Test scritto con domande e riconoscimento di opere trattate durante le lezioni.

Barocco Mediterraneo è su Facebook: puoi vedere le immagini e i contenuti delle scorse edizioni e seguire lo svolgimento in tempo reale.

Iscriversi a Barocco mediterraneo - I fiamminghi. Edizione speciale in memoria di Caterina Virdis Limentani

Accesso
Corso ad accesso libero
Posti
30 posti disponibili
Indicazioni

La Scuola estiva Barocco Mediterraneo è indirizzata a studenti italiani e stranieri, diplomati, laureati con laurea triennale, magistrale o quadriennale, specializzandi, dottorandi e dottori di ricerca, docenti dei licei classici e d’arte o di altre scuole, interessati alla storia dell’arte e a tutti gli studiosi colleghi interessati a particolarmente ai rapporti tra arte fiamminga e olandese e arte italiana.

Gli studenti in possesso dei requisiti previsti saranno ammessi in ordine cronologico di presentazione della domanda di immatricolazione, completa del versamento della quota dovuta, fino al raggiungimento del numero massimo dei posti disponibili (30)

La domanda prodotta non deve essere inviata, l’Ufficio provvederà ad acquisirla direttamente dal sistema.

Il numero massimo di partecipanti è pari a 30 mentre il numero minimo, necessario per l’attivazione del corso, è di 20.

Iscrizione
Puoi iscriverti dal 22/07/2019 al 31/08/2019 . Tramite la procedura online puoi iscriverti al corso e scaricare il modulo elettronico (MAV) per il pagamento della contribuzione.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online
Contribuzione

Importo tassa iscrizione € 150, da pagarsi  all'atto di iscrizione 

Si accettano i bonus docenti del MIUR.

La tassa di iscrizione è comprensiva di assicurazione e marca da bollo (€ 22).

Le quote devono considerarsi al netto delle spese bancarie. Il contributo di iscrizione è comprensivo delle spese per imposta di bollo e copertura assicurativa. I contributi saranno restituiti solo in caso di non attivazione del Corso, esclusa l'imposta di bollo.

i pagamenti possono essere effettuati utilizzando il bollettino MAV o con il sistema PagoPA, entrambi disponibili nell'Area Riservata dello studente, nel menù a sinistra alla voce "pagamenti".

Il bollettino MAV può essere pagato presso qualsiasi istituto di credito.

Il sistema PagoPA, prevede due modalità:

"pagamento mediante avviso": è necessario stampare l'avviso di pagamento da presentare presso uno degli esercenti autorizzati (sono comprese anche le tabaccherie in cui è attivo il servizio Sisal Pay o Lottomatica) o uno degli istituti di credito che aderiscono al sistema PagoPA (www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa/dove-pagare);

"paga con PagoPA": è possibile scegliere fra varie modalità di pagamento on-line.

Solamente per i pagamenti dall’estero utilizzare le seguenti coordinate bancarie: IBAN IT 87N 03111 68701 000000013607 BIC BLOPIT22

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Direttore: Francesca Bottacin

Docenti: 

Francesca Bottacin, Giuseppe Cucco, Tamara Dominici, Benedetta Fazi, Lorenzo Marini, Nichka Marobin, Mari Pietrogiovanna, Gianluca Poldi, Giovanna Sapori, Maria Vittoria Spissu, Federica Veratelli, Giovanni Carlo Federico Villa

A chi rivolgersi

Informazioni DISCUI 0722-304802

Dott. Iuna Rossi iuna.rossi@uniurb.it

Referente Didattico Dott. Ilaria Perlini iperlini.baroccomediterraneo@gmail.com

Contatti
Francesca Bottacin - Direttore del Corso
  francesca.bottacin@uniurb.it
Iuna Rossi
 0722 304802   iuna.rossi@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Segreteria
Ufficio Dottorati - Post laurea - Esami di Stato
Via Veterani, 36 - Urbino
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13
Contatti
 Tel. +39 0722 304631 / +39 0722 304634 / +39 0722 304635 / +39 0722 304636 / +39 0722 304632   corsi.postlaurea@uniurb.it

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top