Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2022/2023 LM-6 - Classe delle lauree magistrali in Biologia Urbino

Obiettivi formativi

Il corso di laurea magistrale è diretto a formare specialisti che abbiano una solida preparazione scientifica di base e applicativa negli ambiti biomolecolare, biosanitario e nutrizionistico tenendo conto dei requisiti di accesso alla professione di Biologo. in particolare, il corso è volto a formare professionisti:

a)   esperti in ambiti relativi all’attività di ricerca di base e applicata correlata con le discipline biologiche, biochimiche e nutrizionali;

b)  esperti in ambiti relativi alla corretta applicazione della nutrizione umana.

I Laureati in Biologia molecolare, sanitaria e della nutrizione saranno in possesso delle conoscenze professionali utili per un inserimento nel mondo del lavoro negli ambiti di competenza del biologo. Essi potranno esercitare la libera professione previaiscrizione all’Albo professionale dei Biologi e/o trovare lavoro presso Enti pubblici (Comuni, Province, Regioni, ARPA, Università, Istitutidi ricerca) e studi professionali privati. In particolare, potranno collaborare con strutture del Sistema Sanitario Nazionale e società di serviziper strutture scolastiche, svolgendo attività finalizzate alla corretta applicazione dell’alimentazione e nutrizione inclusi gli aspetti educativi e di collaborazione all’attivazione di politiche alimentari. I laureati saranno inoltre in grado di inserirsi nel settore della trasformazione e conservazione degli alimenti di industrie alimentari, farmaceutiche e più in generale nell’indotto agro-alimentare, nonché negli enti di ricerca interessati all’alimentazione e nutrizione. Infine, potranno trovare lavoro nella divulgazione scientifica ed anche accedere, attraverso le scuole di specializzazione, ai ruoli dirigenziali di competenza biologica nel Sistema Sanitario Nazionale.

Il Corso, di durata biennale, prevede un percorso formativo nel quale saranno approfondite le seguenti tematiche:

• processi biochimici e fisiologici delle cellule specializzate allo svolgimento di funzioni nel contesto degli organismi animali e vegetali;

• principi teorici e pratici delle metodologie avanzate in ambito biosanitario, alimentare e nutrizionale;

• applicazioni della ricerca genetica in campo applicato, medico e nutrizionistico;

• metodologie di indagine epidemiologica; stima e gestione del rischio in ambiente di vita e di lavoro.

Sono inoltre previste attività di laboratorio mirate all’applicazione e all’approfondimento di specifiche conoscenze acquisite al fine di apprendere le corrette modalità con cui approcciarsi e risolvere le problematiche che ilbiologo si troverà ad affrontare nei vari ambiti lavorativi di pertinenza. La frequenza ai laboratori è obbligatoria per i due terzi.

La tesi di laurea è sperimentale e prevede un periodo di lavoro presso una struttura di ricerca interna o esterna all’Ateneo.

• il Corso prevede un percorso in modalità “a tempo parziale” che si sviluppa su tre anni studiato appositamente per gli studentilavoratori;

• è attivo un servizio di tutorato a cui rivolgersi per problemi relativi al Corso, alla scelta del curriculum e alla scelta della tesi. Il servizio ècurato da un docente e da uno studente.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top