Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo



A.A. Classe Sede
2007/2008 23, classe delle lauree in scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda

Obiettivi formativi

Il progetto formativo del Corso di studio in Design e discipline della moda, erede della Scuola diretta a fini speciali Costume e moda, con indirizzo Progettismo di moda, ha lo scopo di fornire ai giovani studenti un’adeguata formazione teorica di base e le competenze necessarie per poter operare nel mondo della moda, con particolare attitudine alla creazione di abbigliamento di moda, dall’ideazione del prodotto alla sua realizzazione. Si uniscano a ciò: padronanza degli strumenti metodologici e critici connessi all’acquisizione delle competenze nei linguaggi espressivi; uso appropriato degli strumenti informatici e della comunicazione telematica; conoscenza, in forma scritta e orale, della lingua inglese; buona capacità di inserirsi negli ambienti di lavoro e nelle realtà di gruppo con definiti gradi di autonomia e di responsabilità.

I laureati del Corso possono aspirare ad una occupazione in aziende del settore tessile-abbigliamento e degli accessori in qualità di responsabile dell’ufficio stile; in studi di progettazione, design e consulenza modellistica e stilistica, con competenze specifiche nella tecnologia de materiali, nella produzione, comunicazione e commercializzazione delle collezioni di moda.

La struttura didattica del Corso prevede le seguenti attività formative: di Base, con discipline letterarie, sociologiche, storiche e psicologiche; Caratterizzanti, con discipline teoriche, discipline relative a sistemi e tecniche della moda e delle produzioni artistiche, discipline dello spettacolo; Affini o integrative, con discipline informatiche e scientifico-tecnologiche, discipline gestionali e linguistiche; Altre, a scelta dello studente.

All'interno del percorso didattico sono previsti periodi di tirocinio organizzati, in convenzione, tra Università e imprese del settore moda. Il corpo docente annovera docenti delle facoltà di Lettere e filosofia, Scienze della formazione, Lingue e letterature straniere, e docenti esterni.

Tra questi ultimi, alcuni hanno maturato significative esperienze professionali in alcune delle maggiori aziende del fashion. Per il raggiungimento degli obiettivi formativi i docenti si avvalgono dei laboratori di modellistica e pratica sartoriale e di informatica. Il Corso prevede la frequenza obbligatoria per gli insegnamenti dell'area tecnico-pratica.

L'esame finale di laurea è strutturata in due parti: a. Ricerca teorica; b. Progettazione. Lo studente può far seguire alla progettazione la realizzazione degli oggetti ideati. Sono previsti due relatori, uno per ognuna delle due parti.

Design e discipline della moda (23)

Nel corso dell’anno accademico si organizzano incontri con stilisti, imprenditori ed operatori della moda. Il laboratorio di modellistica è dotato di strumentazioni tecniche e software di livello industriale. Il Corso edita la news "UrbinoModa", nelle versioni telematica e cartacea, in cui sono raccolti articoli, note  ed informazioni collegati con i mondi culturali e professionale di riferimento, oltre che notizie utili ad illustrare la vita del Corso. Vi collaborano studenti e docenti. Il sito internet del Corso è: www.corsodimoda.it.

Vi si pubblicano anche le ricerche e gli studi degli studenti. Il sito costituisce l'interfaccia con la realtà del lavoro. MODEM è il titolo della Collana di volumi del Corso, finalizzata alle attività didattiche e formative. Da una indagine condotta recentemente risulta che la quasi totalità dei diplomati e laureati degli ultimi dieci anni risulta occupata nelle aziende e nelle professioni della moda. 


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top