Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2007/2008 34, classe delle lauree in scienze e tecniche psicologiche

Obiettivi formativi

  • Acquisizione delle conoscenze di base che caratterizzano le discipline psicologiche connesse alla psicologia del lavoro e delle organizzazioni;
  • acquisizione di adeguate conoscenze sui metodi e sulle procedure di indagine scientifica;
  • acquisizione di competenze operative e applicative di primo livello;
  • acquisizione di esperienze e di capacità operative nell’ambito della gestione delle risorse umane, nell’analisi e progettazione dei compiti e dei posti di lavoro in una prospettiva ergonomica e di sicurezza del lavoro, nella valutazione dei parametri di funzionamento organizzativo;
  • acquisizione di adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione;
  • acquisizione di adeguate abilità nell’impiego, in forma scritta e orale, della lingua inglese nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali.

I laureati in Scienze Psicologiche del Lavoro potranno svolgere attività professionali in strutture pubbliche e private, nonché organizzazioni del terzo settore, esplicando competenze relative all’applicazione di tecniche di valutazione , intervento e ricerca.

Il curriculum del corso di laurea prevede:

  • attività finalizzate a garantire le adeguate conoscenze di base;
  • attività formative specifiche del corso di studio;
  • l'obbligatorietà di tirocini formativi, seminari, esercitazioni di laboratorio, progetti presso aziende, istituzioni, strutture della pubblica amministrazione oltre a soggiorni presso altre Università italiane ed estere, anche nel quadro di accordi internazionali.

La prova finale consiste nella preparazione e presentazione di un elaborato scritto.

Scienze psicologiche del lavoro (34)

Il corso di Laurea in Scienze psicologiche del lavoro si compone di moduli didattici d'insegnamento variamente articolati, arricchiti da seminari e da altre interessanti occasioni di approfondimento in grado d'integrare il progetto formativo di base. Il curriculum formativo prevede attività di tirocinio all'interno di strutture territoriali al fine di coniugare teoria e pratica attraverso esperienze dirette altamente professionalizzanti. Il tirocinio è coordinato da due tutor, uno interno all'Università e l'altro presente nella struttura ospitante.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top