Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Facoltà di Giurisprudenza

A.A. Classe Sede
2009/2010 2, classe delle lauree in scienze dei servizi giuridici

Obiettivi formativi

Il corso offre la sicura conoscenza dell’ordinamento generale del lavoro con particolare riferimento alla sicurezza sul lavoro, rendendo lo studente capace di applicare la normativa pertinente all’interno dell’impresa, in modo da conciliare la sicurezza, l’efficienza e la legalità dell’ambiente di lavoro. Il corso ha l'obiettivo di fornire una solida preparazione culturale e giuridica di base, la sicura conoscenza dell'ordinamento generale del lavoro e la capacità di applicare la normativa ad esso pertinente, fornendo altresì la sicura conoscenza dello specifico settore dell'ordinamento relativo alla sicurezza sul lavoro.

Consulente del lavoro (2)

Il corso, oltre a permettere un agevole passaggio al corso di laurea magistrale, consente l’accesso, alle condizioni richieste dalla legge, alla professione di consulente del lavoro. Consente, inoltre, lo svolgimento di attività di consulenza giuridica all’impresa e di management del personale in imprese pubbliche e private, anche del terzo settore, per le quali sia necessaria una specifica preparazione giuridica in materia di lavoro e di relazioni sindacali.

Il curriculum del corso comprende attività formative finalizzate all'acquisizione di conoscenze fondamentali sia nelle materie giuridiche di base, sia nelle materie giuridiche,economiche,sociologiche ed affini al lavoro ed alle relazioni sindacali; comprende attività finalizzate all'acquisizione di conoscenze fondamentali delle principali problematiche giuridiche relative alla sicurezza sul lavoro e promuove la attivazione di tirocini formativi per l'acquisizione delle esperienze connesse agli obiettivi professionali. La partecipazione alle lezioni e alle altre attività didattiche non è obbligatoria.

Acquisiti i necessari crediti, lo studente è ammesso a sostenere la prova finale, che consisterà nella pubblica discussione di un problema teorico-pratico connesso allo svolgimento dell'attività professionale, scelto in una delle materie di insegnamento d'accordo con il docente. La presentazione di un elaborato scritto è facoltativa.

La laurea in Consulente del lavoro, classe 2, costituisce titolo per l'accesso, eventualmente con debiti formativi, alla laurea magistrale attivata presso la Facoltà di Giurisprudenza.

La Facoltà offre: un servizio di tutorato a disposizione degli studenti per l'approfondimento dei temi delle lezioni e per la preparazione degli esami di profitto; appeli di esame con frequenza pressochè mensile; corsi intensivi facoltativi; appelli d'esame nel periodo estivo; numerose convenzioni per favorire lo svolgimento di esperienze di studio all'estero e di lavoro (stage) presso imprese ed enti pubblici con il riconoscimento di crediti formativi.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top