Lingue per la Didattica, l'Editoria, l'Impresa / Laurea Magistrale (biennale)

Studi Internazionali. Storia, Lingue, Culture / Scuola di Lingue e Letterature Straniere

A.A. Classe Sede
2014/2015 LM-37 classe delle lauree magistrali in lingue e letterature moderne europee e americane

Obiettivi formativi

Il corso fornisce agli studenti competenze linguistiche avanzate in due lingue straniere e conoscenze approfondite sulle culture dei paesi in cui le lingue vengono parlate come madrelingua. Il corso  sviluppa, inoltre, una formazione specifica per continuare lo studio in attività di ricerca.
I tre curricula garantiscono la possibilità di una specializzazione e applicazione delle conoscenze linguistico-culturali, da una parte, nell’ambito dell’editoria, della traduzione e della didattica delle lingue e, dall’altra parte, nella comunicazione internazionale d’impresa, nella gestione di imprese che operano sul mercato internazionale e nel management della comunicazione internazionale d’impresa.

Prospettive occupazionali

Il corso si prefigge di formare figure professionali nell’ambito dei servizi culturali, nell’editoria, nelle aziende e in enti pubblici e privati per: organizzazione di eventi culturali, consulenza linguistica e attività traduttiva, formazione educativa finalizzata all’apprendimento delle lingue e letterature straniere, facilitazione linguistica, analisi delle opportunità e criticità dei mercati esteri, pianificazione e realizzazione di interventi mirati all’internazionalizzazione delle imprese e alla gestione del personale multiculturale.

Struttura didattica del corso

Il corso di laurea magistrale offre 3 curricula formativi (di due anni ciascuno) con specifiche finalità: Il curriculum Traduzione editoriale e formazione linguistica (TEFLI) consentirà agli studenti, oltre all’acquisizione di competenze linguistiche di livello avanzato in due lingue straniere (a scelta tra francese, inglese, spagnolo, tedesco e russo) di raffinare la propria competenza storica, filologica e metalinguistica delle lingue studiate attraverso l’analisi e la traduzione dei testi letterari saggistici e specialistici e di approfondire la conoscenza delle civiltà di pertinenza. Ciò porterà a figure professionali atte a svolgere consulenza linguistica nei settori dell’editoria, del giornalismo e nella comunicazione multimediale. Il curriculum fornisce altresì le competenze necessarie per l’organizzazione di attività educative volte all’apprendimento delle lingue straniere in ambito professionale.  Il curriculum Comunicazione Interculturale d’Impresa (CIDI) offre insegnamenti in tre ambiti di studio:
- nell’ambito linguistico culturale gli studenti acquisiscono competenze linguistiche di livello avanzato, anche per quanto riguarda il linguaggio settoriale delle aziende, in due lingue (a scelta tra cinese, francese, inglese, spagnolo e tedesco) e conoscenze approfondite delle rispettive culture;
- nell’ambito aziendale vengono offerti insegnamenti volti all’acquisizione degli strumenti concettuali e metodologici necessari per l’analisi e la gestione dei processi di internazionalizzazione delle imprese;
- nell’ambito degli insegnamenti interculturali vengono analizzati i meccanismi e le dinamiche della comunicazione interculturale.
Il curriculum formerà figure professionali per l’attività di gestione delle relazioni internazionali d’impresa con particolare attenzione a problemi di comunicazione e del marketing. Il curriculum Interkulturelle Personalentwicklung und Kommunikationsmanagement (DODI) viene effettuato in collaborazione con l’Università “Friedrich Schiller” di Jena in Germania e prevede il rilascio di un doppio titolo. è previsto un anno di studio a Jena (in lingua tedesca) e un altro anno ad Urbino. Viene offerta la possibilità di approfondire problemi di gestione del personale in imprese internazionali e di gestione della comunicazione d’impresa in ambito interculturale, con particolare attenzione alla comunicazione italo-tedesca. Il curriculum formerà figure professionali competenti nell’ambito della gestione del personale e della comunicazione aziendale e dello sviluppo del personale interculturale.

 Piano dell'offerta formativa

Lo sai che...

• Le classifiche del Censis degli ultimi anni vedono la nostra Scuola ai primi posti nelle graduatorie di tutto il territorio nazionale.
• I laureati del settore linguistico risultano - dai dati 2012 Alma Laurea - decisamente soddisfatti del corso di studi intrapreso.
• 5 studenti del percorso CIDI potranno partecipare all'Eurocampus 2015 a Cambridge.
• Verrà attivato uno scambio studenti con il corso partner presso l'European Mediterranean University (EMUNI) a Portorosa, Slovenia.

Scheda Unica Annuale Corso di Studio (SUA-CdS)

Con la Scheda Unica Annuale dei Corsi di Studio (SUA-CdS) vengono comunicati gli obiettivi del corso e le informazioni utili a studenti, famiglie e stakeholder nell'ambito delle politiche della qualità.

Scheda completa Scheda sintetica

Link utili


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top