Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Documento senza titolo


Sezione disattivata, per informazioni sull'elenco esami di stato anni successivi al 2014, clicca qui

  • Farmacista
  • Dottore Commercialista
  • Esperto contabile
  • Biologo
  • Geologo

Ord. Min. del 21/02/2013 • Professioni non regolamentate dal D.P.R. 328/2001• vedi

Requisiti
Diploma di laurea conseguita secondo l’ordinamento previgente ovvero laurea specialistica o magistrale, in originale o in copia autentica o in copia notarile. il candidato può presentare un certificato sostitutivo del titolo originale rilasciato dalla copetente Università; il candidato può presentare autocertificazione dei documenti richiesti.

Programma esame
a) prova scritta su argomento riguardante applicazione alle materie di carattere professionale, in particolare alla Chimica farmaceutica ed alla Tecnica farmaceutica;
b) prova pratica con relazioni scritte: riconoscimento e saggi di purezza di due farmaci e dosamento di un farmaco noto;
c) prova pratica con relazione scritta di spedizione di una ricetta;
d) prova orale tendente all'accertamento della preparazione culturale e professionale del candidato.

Sessioni Calendario prove Commissione Convocazione Ammessi Abilitati
Seconda sessione 2013 vedi vedi vedi vedi vedi
Prima sessione 2013 vedi vedi vedi - vedi
Seconda sessione 2012 vedi - vedi vedi vedi
Prima sessione 2012 vedi vedi vedi - vedi
Seconda sessione 2011 vedi vedi - vedi vedi


Ord. Min. del 21/02/2013 • Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2013 • vedi

Requisiti
Diploma di laurea specialistica nella classe 64/S (scienze dell’economia), laurea magistrale classe LM-56 o nella classe 84/S (scienze economiche aziendali), laurea magistrale nella classe LM-77, ovvero diploma di laurea rilasciato dalle facoltà di economia secondo l’ordinamento previgente ai decreti emanati in attuazione dell’art. 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127.

Programma esame
1 • L’esame è articolato nelle seguenti prove:

a) tre prove scritte, di cui una a contenuto pratico, dirette all’accertamento delle conoscenze teoriche del candidato e della sua capacità di applicarle praticamente;
b) una prova orale diretta all’accertamento delle conoscenze del candidato, oltre che nelle materie oggetto delle prove scritte, anche nelle seguenti materie: informatica, sistemi informativi, economia politica, matematica e statistica, legislazione e deontologia professionale

2 • Le prove scritte consistono in:

a) PRIMA PROVA SCRITTA vertente sulle seguenti materie: ragioneria generale e applicata, revisione aziendale, tecnica industriale e commerciale, tecnica bancaria, tecnica professionale, finanza aziendale.
b) SECONDA PROVA SCRITTA vertente sulle seguenti materie: diritto privato, diritto commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, diritto processuale civile.
c) PROVA A CONTENUTO PRATICO, costituita da un’esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta ovvero dalla redazione di atti relativi al contenzioso tributario.

3 • Sono esentati dalla prima prova scritta coloro i quali provengono dalla Sezione B dell’Albo e coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’esito di uno dei corsi di laurea realizzati sulla base della convenzione di cui all’articolo 43 del D.Lgs. n. 139/2005.

Sessioni Calendario prove Commissione Convocazione Ammessi Abilitati
Seconda sessione 2013 vedi vedi vedi vedi vedi
Prima sessione 2013 vedi vedi vedi vedi vedi
Seconda sessione 2012 vedi vedi vedi vedi vedi
Prima sessione 2012 vedi vedi vedi vedi vedi
Seconda sessione 2011 vedi vedi - vedi vedi

 


Prove d'esame anni precedenti

Sessioni  
Prima sessione 2011 vedi
Seconda sessione 2011 vedi
Prima sessione 2012 vedi
Seconda sessione 2012 vedi
Prima sessione 2013 vedi
Seconda sessione 2013 vedi


 

Ord. Min. del 21/02/2013 • Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2013 • vedi

Requisiti
Diploma di laurea nella classe 17 o nella classe L18 (scienze dell’economia e della gestione aziendale), nella classe 28 o nella classe 33 (scienze economiche).

Programma esame
1 • L’ esame è articolato nelle seguenti prove:

a) tre prove scritte, di cui una a contenuto pratico, dirette all’accertamento delle conoscenze teoriche del candidato e della sua capacità di applicarle praticamente nelle materie indicate dalla direttiva n. 84/253 Cee del Consiglio, del 10 aprile 1984, e dall’articolo 4 del decreto legislativo 27 gennaio 1992 n. 88.
b) Una prova orale, avente a oggetto le materie previste per le prove scritte e questioni teorico-pratiche relative alle attività svolte durante il tirocinio professionale, nonché aspetti di legislazione e deontologia professionale.

2 • Le prove scritte consistono in:

a) PRIMA PROVA SCRITTA vertente sulle seguenti materie: contabilità generale, contabilità analitica e di gestione, disciplina dei bilanci di esercizio e consolidati, controllo della contabilità e dei bilanci.
b) SECONDA PROVA SCRITTA vertente sulle seguenti materie: diritto civile e commerciale, diritto fallimentare, diritto tributario, diritto del lavoro e della previdenza sociale, sistemi di informazione e informatica, economia politica e aziendale, principi fondamentali di gestione finanziaria, matematica e statistica.
c) PROVA A CONTENUTO PRATICO, costituita da un’esercitazione sulle materie previste per la prima prova scritta.

3 • Sono esentati dalla prima prova scritta coloro i quali hannoconseguito un titolo di studio all’esito di uno dei corsi di laurea realizzati sulla base della convenzione di cui all’art. 43 del D. Lgs. N. 139/2005.

Sessioni Calendario prove Commissione Convocazione Ammessi Abilitati
Seconda sessione 2013 vedi vedi vedi vedi vedi
Prima sessione 2013 vedi vedi vedi vedi vedi
Seconda sessione 2012 vedi vedi vedi vedi -
Prima sessione 2012 vedi vedi vedi - -
Seconda sessione 2011 vedi vedi - vedi vedi

 


Prove d'esame anni precedenti

Sessioni  
Seconda sessione 2011 vedi
Seconda sessione 2012 vedi
Prima sessione 2013 vedi
Seconda sessione 2013 vedi



Ord. Min. del 21/02/2013 • Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2013. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001 • vedi

Biologo Sez. A - Possessori di laurea previgente la riforma


Requisiti

Diploma di laurea in Scienze Biologiche conseguito ai sensi dell’ordinamento previgente al D.M. n. 509 del 03/11/1999;
Tutti i titoli conseguiti secondo il vecchio ordinamento equiparati dal D.M. 9 luglio 2009, clicca qui

Programma esame
I possessori dei titoli conseguiti secondo l’ordinamento previgente alla riforma di cui al decreto del Ministero dell’Università e della ricerca scientifica e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509, e ai relativi decreti attuativi, svolgono le prove degli esami di Stato secondo le disposizioni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 come è riportato nell'articolo 7 dell'Ordinanza Ministeriale.

Biologo Sez. A - Possessori di laurea specialistica

Requisiti

Diploma di laurea specialistica o laurea magistrale conseguita in base all’ordinamento introdotto in attuazione dell’art. 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modificazioni (D.P.R. n. 328 del 2001) in originale o in copia autentica o in copia notarile;

Programma esame
L’esame di Stato è articolato in due prove scritte, in una prova orale ed in una prova pratica. Precisamente l’esame verterà in:
a) una prima prova scritta in ambito biofisico, biochimico, biomolecolare, biotecnologico biomatematico e biostatico, biomorfologico, clinico biologico, ambientale, micobiologico;
b) una seconda prova scritta nelle materie relative a igiene, management e legislazione professionale, certificazione e gestione della qualità;
c) una prova orale nelle materie oggetto delle prove scritte ed in legislazione e deontologia professionale;
d) una prova pratica consistente in valutazioni epidemiologiche e statistiche, utilizzo di strumenti per la gestione e valutazione della qualità, valutazione dei risultati sperimentali ed esempi di finalizzazione di esiti.

N.B.: Gli iscritti nella Sezione B dell’ albo professionale dell’ordine dei Biologi e dell’Ordine dei Geologi, ammessi a sostenere l’esame di Stato per le rispettive sezioni A, sono esentati dalla seconda prova scritta e dalla prova pratica.

Linee guida svolgimento esame
Clicca qui per scaricare in formato PDF > download

Sessioni Calendario prove Commissione Convocazione Ammessi Abilitati
Seconda sessione 2013 vedi vedi vedi vedi - ammessi prova orale - ammessi prova pratica vedi
Prima sessione 2013 vedi vedi vedi - vedi
Seconda sessione 2012 vedi - vedi vedi vedi
Prima sessione 2012 vedi vedi vedi - vedi
Seconda sessione 2011 vedi vedi - vedi vedi

 


Biologo Sez. B - Iunior

Requisiti

Diploma di laurea triennale, ovvero diploma universitario di cui alla tabella A) allegata al D.P.R. n. 328 del 2001 in originale o in copia autentica o in copia notarile;

Programma esame

L’esame di Stato è articolato in due prove scritte , in una prova orale ed in una prova pratica. Precisamente l’esame verterà in:
a) una prima prova scritta in ambito biofisico, biochimico, biomolecolare, biomatematico e statistico;
b) una seconda prova scritta in ambito biomorfologico, ambientale, microbiologico, merceologico;
c) una prova orale nelle materie oggetto delle prove scritte ed in legislazione e deontologia professionale;
d) una prova pratica consistente nella soluzione di problemi o casi coerenti con i diversi ambiti disciplinari e nella esecuzione diretta o con mezzi informatici di esperimenti relativi agli ambiti disciplinari di competenza.

N.B.: Gli iscritti nella Sezione B dell’ albo professionale dell’ordine dei Biologi e dell’Ordine dei Geologi, ammessi a sostenere l’esame di Stato per le rispettive sezioni A, sono esentati dalla seconda prova scritta e dalla prova pratica.

Linee guida svolgimento esame
Clicca qui per scaricare in formato PDF > download

Sessioni Calendario prove Commissione Convocazione Ammessi Abilitati
Prima sessione 2013 - vedi - - -
Prima sessione 2012 vedi vedi vedi - -
Seconda sessione 2011 vedi vedi - - vedi

 


Prove d'esame anni precedenti

Sessioni  
Prima sessione (Sez. A) 2011 vedi
Seconda sessione (Sez. A) 2011 vedi
Seconda sessione (Sez. B) 2011 vedi
Prima sessione (Sez. A) 2012 vedi
Seconda sessione (Sez. A) 2012 vedi
Prima sessione (Sez. A) 2013 vedi
Seconda sessione (Sez. A) 2013 vedi


 

Ord. Min. del 21/02/2013 • Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2013. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001 • vedi

Geologo Sez. A - Possessori di laurea previgente la riforma


Requisiti
Diploma di laurea in Scienze Geologiche conseguito ai sensi dell’ordinamento previgente al D.M. n. 509 del 03/11/1999
Tutti i titoli conseguiti secondo il vecchio ordinamento equiparati dal D.M. 9 luglio 2009

Programma esame
I possessori dei titoli conseguiti secondo l’ordinamento previgente alla riforma di cui al decreto del Ministero dell’Università e della ricerca scientifica e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509, e ai relativi decreti attuativi, svolgono le prove degli esami di Stato secondo le disposizioni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 come è riportato nell'articolo 7 dell'Ordinanza Ministeriale.

Geologo Sez. A - Possessori di laurea specialistica

Requisiti

Diploma di laurea specialistica o laurea magistrale conseguita in base all’ordinamento introdotto in attuazione dell’art. 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modificazioni (D.P.R. n. 328 del 2001) in originale o in copia autentica o in copia notarile;

Programma esame
l’esame di Stato è articolato in due prove scritte , in una prova orale ed in una prova pratica. L’esame verterà in:
a) una prova scritta concernente gli aspetti teorici delle seguenti materie: geografia fisica, geomorfologia, geologia applicata, georisorse minerarie e applicazioni mineralogiche-petrografiche per l’ambiente e i beni culturali, geofisica applicata, geotecnica, tecnica e pianificazione urbanistica, idraulica agraria e sistemazioni idaulico forestali, ingegneria e sicurezza degli scavi, diritto amministrativo;
b) una seconda prova scritta concernente gli aspetti applicativi delle materie di cui alla lettera a);
c) una prova orale nelle materie oggetto delle prove scritte ed in legislazione e deontologia professionale;
d) una prova pratica, avente ad oggetto le materie di cui alla lettera a), nonché la geologia stratigrafica e sedimentologia, e la geologia strutturale, con particolare riguardo alla lettura, interpretazione ed elaborazione di carte e sezioni geologiche.

N.B.: Gli iscritti nella Sezione B dell’ albo professionale dell’ordine dei Biologi e dell’Ordine dei Geologi, ammessi a sostenere l’esame di Stato per le rispettive sezioni A, sono esentati dalla seconda prova scritta e dalla prova pratica.

Sessioni Calendario prove Commissione Convocazione Ammessi Abilitati
Seconda sessione 2013 vedi vedi vedi   vedi
Prima sessione 2013 vedi vedi vedi - vedi
Seconda sessione 2012 vedi - vedi vedi vedi
Prima sessione 2012 vedi vedi vedi vedi vedi
Seconda sessione 2011 vedi vedi - vedi vedi

 


Geologo Sez. B - Iunior

Requisiti

Diploma di laurea triennale, ovvero diploma universitario di cui alla tabella A) allegata al D.P.R. n. 328 del 2001 in originale o in copia autentica o in copia notarile;

Programma esame

l’esame di Stato è articolato in due prove scritte , in una prova orale ed in una prova pratica. L’esame verterà in:
a) una prova scritta concernente gli aspetti tecnici delle seguenti materie: geografia fisica, geomorfologia, geologia applicata, georisorse minerarie e applicazioni mineralogiche – petrografiche per l’ambiente e i beni culturali, geofisica applicata, oceanografia e fisica dell’atmosfera, topografia e cartografia, chimica dell’ambiente e dei beni culturali, pedologia;
b) una seconda prova scritta concernente gli aspetti applicativi delle materie di cui alla lettera a);
c) una prova orale nelle materie oggetto delle prove scritte ed in legislazione e deontologia professionale;
d) una prova pratica avente ad oggetto le materie di cui alla lettera a).

N.B.: Gli iscritti nella Sezione B dell’ albo professionale dell’ordine dei Biologi e dell’Ordine dei Geologi, ammessi a sostenere l’esame di Stato per le rispettive sezioni A, sono esentati dalla seconda prova scritta e dalla prova pratica.

Sessioni Calendario prove Commissione Convocazione Ammessi Abilitati
Prima sessione 2013 - vedi - - -
Prima sessione 2012 - vedi - - -
Seconda sessione 2011 - - - - -

 


Prove d'esame anni precedenti

Sessioni  
Prima sessione (Sez. A) 2012 vedi
Seconda sessione (Sez. A) 2012 vedi
Prima prova 2013 vedi
Seconda sessione (Sez. A) 2013 vedi



 



Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top