Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2019/2020 Urbino

Obiettivi formativi

Il programma di studi ha per obiettivo l’introduzione scientifica alla disciplina metrica e ritmica, all’antica cultura musicale, alle problematiche che legano la metrica all’ecdotica e all’ermeneutica.

Gli argomenti di volta in volta trattati si snodano intorno ai seguenti temi fondamentali:

-        principi generali e storia della disciplina

-        nozioni di prosodia

-        i metri della recitazione

-        i metri lirici

-        le strutture della versificazione

-        la trasmissione e la tradizione critica del testo versificato

-        nozioni di musica antica

L’indagine sui principi compositivi del testo versificato sarà posta in dialogo con l’indagine, analoga, sui principi compositivi nell’iconografia e nella storia dell’arte antiche

La competenza acquisita, che nasce dalla pratica di close reading e da una meticolosa osservazione dei testi oggetto di studio, alla luce delle fonti metriche antiche e dell’antica tradizione dei testi lirici, contribuirà alla formazione di figure professionali in grado di studiare e comprendere in maniera filologicamente fondata ogni tipologia di componimento poetico proveniente dalla Grecia antica. Essa consentirà altresì di affrontare in maniera rigorosa l’interpretazione dei versi e l’assetto metrico dei testi poetici. Tale specifica abilità potrà essere di supporto sia a una didattica maggiormente consapevole, sia a una più specializzata attività critica e editoriale.

Il corso si svolge ogni anno nella prima settimana del mese di settembre, dal lunedì al venerdì. Quest’anno essa avrà luogo dal 2 al 6 settembre 2019.

La sua articolazione prevede lezioni frontali, laboratori di approfondimento, due Conferenze Serali, una verifica finale e una Tavola Rotonda. I laboratori costituiscono momenti di applicazione e di approfondimento dei temi trattati durante le lezioni, mentre le Conferenze Serali e la Tavola Rotonda conclusiva costituiscono un momento di confronto diretto tra specialisti del settore sui temi trattati, Esse hanno, inoltre, lo scopo di fornire le necessarie integrazioni, sul versante archeologico e storico-artistico (iconografia musicale) e musicologico.

Le lingue che sarà possibile utilizzare nello svolgersi delle lezioni saranno l’italiano e l’inglese.

Il rilascio dell’attestato di partecipazione è subordinato alla frequenza dell’attività didattica e al superamento della prova finale.

La struttura del corso prevede complessivamente n. 100 ore di attività formative, corrispondenti a n. 4 CFU per il settore scientifico disciplinare L-FIL-LET/02; l’articolazione interna delle lezioni sarà la seguente:

Summerschool in Metrica e Ritmica Greca

Urbino, 2-6 settembre 2019

IX Edizione

Costruzione strofica e drammaturgia nella Commedia greca antica

Lunedì 2 settembre

Palazzo Albani, Aula C2, h. 15.15-19.15

Introduzione all’antica teoria dei metri e dei ritmi (I); Amebei lirico-epirrematici in Aristofane (II)

Martedì 3 settembre

Palazzo Albani, Aula C2, h. 9.15-13

I canti in responsione strofica

Martedì 3 settembre

Palazzo Albani, Aula C2, h. 15.15-17.45

Introduzione all’antica teoria dei metri e dei ritmi (I); Amebei lirico-epirrematici in Aristofane (II): laboratorio

Martedì 3 settembre

Palazzo Albani, Aula Clemente XI, h. 18-19.30

Conferenza serale

La Commedia in immagini, Susanna Sarti, Firenze, Soprintendenza archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato

Mercoledì 4 settembre

Palazzo Albani, Aula C2, h. 9.15-13

I canti sciolti da responsione (I); i metri del recitativo e della recitazione (II)

Mercoledì 4 settembre

Palazzo Albani, Aula C2, h. 15.15-17.45

I canti in responsione strofica: laboratorio

Mercoledì 4 settembre

Palazzo Albani, Aula Clemente XI, h. 18-19.30

Conferenza serale

Strophic Fun, Joan Silva Barris, professore del Liceo IES Antoni Pous i Argila

Giovedì 5 settembre

Palazzo Albani, Aula C2, h. 9.15-12.45

I canti sciolti da responsione (I); i metri del recitativo e della recitazione (II): laboratorio

Giovedì 5 settembre

Palazzo Albani, Aula C2, h. 15.15-17.45

Prova finale

Venerdì 6 settembre

Palazzo Albani, Aula Clemente XI, h. 9.15-14

Tavola Rotonda

Costruire poesia nella Grecia antica II. La Commedia

Presiede Antonietta Gostoli (Università di Perugia)

9.15 – 9. 55 Anna Maria Belardinelli (Università di Roma “Sapienza”)

                        Thesm. 1-11: alcune riflessioni

9.55 – 10.35 Massimiliano Ornaghi (Università di Torino)

                        Forme e strutture della Commedia delle origini

10-35 – 10. 50 pausa

10.50 – 11.10 Consegna del Premio Bruno Gentili (III Edizione)

Presiede Salvatore Monda (Università del Molise)

11.10 – 11.50 Elena Fabbro (Università di Udine)

                        Strategie di conquista e modellizzazione mitica negli Uccelli

11.50 – 12.30 Piero Totaro (Università “Aldo Moro” di Bari)

                        Testo, metro, scena della monodia di Upupa negli Uccelli di Aristofane

12.30 – 14 Discussione e chiusura dei lavori

La prova finale si svolge nella forma di una verifica scritta. Essa avrà luogo il giovedì 5 settembre 2019, h. 15.15-17.45

Consiste nell'analisi e interpretazione metrica di un brano attinto alla lirica greca arcaica e classica e/o ai cantica del dramma attico.

La Scuola Estiva di Metrica e Ritmica Greca è indirizzata a studenti italiani e stranieri, non laureati e laureati con laurea triennale, magistrale o quadriennale, dottorandi e dottori di ricerca, a docenti dei licei classici o di altre scuole interessati alla metrica classica e a tutti gli studiosi e colleghi interessati alla storia delle forme poetiche della Grecia antica. Il requisito necessario è una sufficiente conoscenza della lingua greca antica.

A tutti i candidati iscritti saranno garantiti il vitto e l’alloggio nelle strutture dell’ ERDIS (Ente Regionale per il Diritto allo Studio), e il materiale didattico necessario per lo svolgimento delle attività di studio e di laboratorio (cancelleria, fotocopie, ecc.). In particolare gli iscritti saranno alloggiati nel centrale Collegio Internazionale, Vicolo San Filippo, 2, in camere doppie (salvo esigenze particolari che andranno comunicate preventivamente all'organizzazione) e utilizzeranno la Mensa del Duca, sita nelle immediate vicinanze, in via Budassi, 3.

A coloro che non vorranno usufruire delle strutture residenziali e delle facilitazioni sopra indicate non sarà effettuato alcun rimborso per le spese di soggiorno sostenute.

L'attestato di partecipazione, che è subordinato alla frequenza dell’attività didattica e al superamento della prova finale, garantisce l'acquisizione di 4 CFU.

Al termine della scuola, in occasione della Tavola Rotonda, sarà consegnato il premio "Bruno Gentili", all'autore della miglior tesi magistrale o dottorale sulla metrica, ritmica e musica greca antica (link del bando).

Iscriversi a Metrica e ritmica greca

Accesso
Corso ad accesso libero
Posti
50 posti disponibili
Indicazioni

La Scuola Estiva di Metrica e Ritmica greca è indirizzata a studenti italiani e stranieri, diplomati, e laureati con Laurea Triennale, Magistrale o Quadriennale, Dottorandi e Dottori di ricerca, docenti dei Licei Classici o di altre scuole interessati alla metrica classica e a tutti gli studiosi e colleghi interessati alla storia delle forme poetiche della Grecia antica.

Puoi iscriverti seguendo la procedura on line a partire dal 22 luglio 2019 fino al 30 agosto 2019.

Gli studenti in possesso dei titoli di accesso saranno ammessi in ordine cronologico di presentazione della domanda di immatricolazione, completa di versamento della quota dovuta fino al raggiungimento del numero massimo (50) dei posti disponibili.

PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON-LINE

Accedere al sistema tramite l’indirizzo http://www.uniurb.it/studentionline registrandosi ad uno dei due procedimenti:

1A) Area riservata –Registrazione - per i candidati che non sono mai stati iscritti presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo:

  • selezionare la voce di menù “REGISTRAZIONE” e inserire i dati anagrafici richiesti. Il sistema attribuirà delle credenziali (nome utente = n.cognome@stud; password = codice personale rilasciato all’atto della registrazione) che potranno essere inserite cliccando sul link “LOGIN”.

1B) Area riservata –Login – per i candidati che sono già stati immatricolati/iscritti presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo:

  • selezionare direttamente il link “LOGIN”, inserendo le proprie credenziali (nome utente = n.cognome@stud; password = codice personale rilasciato all’atto dell’ultima immatricolazione).

Qualora il candidato non sia più in possesso delle proprie credenziali (nome utente e password) può accedere alla procedura “password dimenticata”  del menù a sinistra della pagina, inserire negli appositi campi il proprio codice fiscale e l'indirizzo di posta elettronica personale comunicato in fase di iscrizione (non quello con suffisso @campus.uniurb.it).  Per completare la richiesta sarà sufficiente cliccare sul tasto “invia e-mail”.

Il sistema, dopo aver verificato che l’indirizzo di posta elettronica è identico a quello comunicato in fase di iscrizione e registrato nell’archivio informatico, invierà una e-mail, allo stesso indirizzo di posta elettronica, con il nome utente e la nuova password.

Dopo aver effettuato la Login, il candidato può accedere all’Area registrato e selezionare:

IMMATRICOLAZIONE > IMMATRICOLAZIONE STANDARD > avanti > IMMATRICOLAZIONE AI CORSI AD ACCESSO LIBERO > avanti > SCELTA TIPOLOGIA CORSO DI STUDIO > avanti > SCELTA CORSO DI STUDIO:

Seguire la procedura online, al termine confermare. In coda alla domanda compare il bollettino (MAV) di versamento della contribuzione che deve essere stampato ai fini del versamento da effettuarsi presso qualsiasi sportello della UBI Banca o presso qualsiasi Istituto di Credito.

I candidati stranieri e italiani con titolo di studio conseguito all’estero sono tenuti a consegnare la seguente documentazione:

  • se il titolo di studio straniero non è già stato dichiarato equipollente al titolo di studio italiano richiesto per l’accesso al corso:
    • titolo di studio in originale oppure certificato sostitutivo a tutti gli effetti di legge;
    • traduzione ufficiale in lingua italiana e legalizzazione del titolo di studio;
    • “dichiarazione di valore in loco” a cura della Rappresentanza diplomatico-consolare italiana competente per territorio nello Stato al cui ordinamento si riferisce il titolo di studio stesso;
    • copia passaporto/documento di identità valido
    • copia permesso di soggiorno (solo per i candidati non comunitari)
  • se il titolo di studio straniero è già stato dichiarato equipollente al titolo di studio italiano richiesto per l’accesso al corso o è stato riconosciuto dal Ministero competente ai fini dell’esercizio in Italia della professione:
    • copia del Decreto di equipollenza rilasciato da altro Ateneo italiano o copia del Decreto Ministeriale
    • copia passaporto/documento di identità
    • copia permesso di soggiorno (solo per i candidati non comunitari)

Sono equiparati ai cittadini comunitari:

  • i cittadini di Norvegia, Islanda e Liechtenstein
  • i cittadini della Svizzera
  • i cittadini della Repubblica di San Marino

La domanda di iscrizione  va compilata seguendo la procedura on-line collegandosi all'indirizzo www.uniurb.it/studentionline  entro il 30 agosto 2019.

La domanda prodotta non deve essere inviata, l’Ufficio provvederà ad acquisirla direttamente dal sistema.

I candidati che non perfezioneranno  l’iscrizione entro la scadenza  indicata decadranno dal diritto.

La frequenza al corso è obbligatoria per almeno i 2/3 delle ore previste per ciascuna delle  singole  attività formative.

A fine corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione con l’indicazione dei CFU.

Ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 445/2000, qualora l’Amministrazione riscontri, sulla base di idonei controlli, la non veridicità del contenuto di dichiarazioni rese dal candidato, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguiti dal provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.

Iscrizione
Puoi iscriverti dal 22/07/2019 al 30/08/19 . Tramite la procedura online puoi iscriverti al corso e scaricare il modulo elettronico (MAV) per il pagamento della contribuzione.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online
Contribuzione

Importo tassa iscrizione € 290 da pagarsi entro il 30 agosto 2019.

Le quote devono considerarsi al netto delle spese bancarie. Il contributo di iscrizione è comprensivo delle spese per imposta di bollo e copertura assicurativa. I contributi saranno restituiti solo in caso di non attivazione del Corso, esclusa l'imposta di bollo.

i pagamenti possono essere effettuati utilizzando il bollettino MAV o con il sistema PagoPA, entrambi disponibili nell'Area Riservata dello studente, nel menù a sinistra alla voce "pagamenti".

Il bollettino MAV può essere pagato presso qualsiasi istituto di credito.

Il sistema PagoPA, prevede due modalità:

"pagamento mediante avviso": è necessario stampare l'avviso di pagamento da presentare presso uno degli esercenti autorizzati (sono comprese anche le tabaccherie in cui è attivo il servizio Sisal Pay o Lottomatica) o uno degli istituti di credito che aderiscono al sistema PagoPA (www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa/dove-pagare);

"paga con PagoPA": è possibile scegliere fra varie modalità di pagamento on-line.

Solamente per i pagamenti dall’estero utilizzare le seguenti coordinate bancarie: IBAN IT 87N 03111 68701 000000013607 BIC BLOPIT22

Documentazione utile

Scheda di presentazione download
Course presentation download

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Direttore del corso: Prof.ssa Liana Lomiento - Ordinario di Lingua e Letteratura greca ( SSD L-FIL-LET/02)

A chi rivolgersi

Prof. Liana Lomiento, (Direttore della Scuola e Responsabile didattico)

Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali (DiSCUI)

Via Veterani, 36 I-61029 Urbino (PU)

email: liana.lomiento@uniurb.it

Le informazioni di carattere scientifico e didattico possono essere richieste a

Segreteria Organizzativa

Dott.ssa Iuna Rossi

Summer School di Metrica e Ritmica Greca

Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali (DiSCUI)

Via Veterani, 36   I-61029 Urbino (PU)

Tel. 0722.304802 - Fax 0722.305652

E-mail: iuna.rossi@uniurb.it

Docenti o tutor di riferimento

Liana Lomiento  0722 305672  liana.lomiento@uniurb.it

Giampaolo Galvani 0722 305672  giampaolo.galvani@uniurb.it

Contatti
Liana Lomiento
 0722 305672   liana.lomiento@uniurb.it
Giampaolo Galvani
 0722 305672   giampaolo.galvani@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Segreteria
Ufficio Dottorati - Post laurea - Esami di Stato
Via Veterani, 36 - Urbino
Orari di apertura
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13
Contatti
 Tel. +39 0722 304631 / +39 0722 304634 / +39 0722 304635 / +39 0722 304636 / +39 0722 304632   corsi.postlaurea@uniurb.it

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top