Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Per “didattica innovativa” si intende la possibilità di adottare metodologie di insegnamento che siano alternative alla lezione frontale e, soprattutto, capaci di intercettare, da un lato, le specificità espistemiche dei saperi e, dall’altro lato, le modalità preferenziali di apprendimento degli studenti.

L’accrescimento della capacità di differenziazione e di innovazione didattica delle prassi dei docenti dell’Ateno di Urbino è promosso da diversi anni dalle azioni del CISDEL, attraverso la conoscenza e l’applicazione di strategie di mediazione e trasposizione didattica condivise, svolte prevalentemente secondo metodologie riflessive on action.

La modalità principale, in tal senso, è stata quella della promozione di seminari il più possibile interattivi dapprima in presenza e poi, durante gli anni della pandemia, in modalità a distanza.

L’esigenza di pratiche diffuse innovative (debate, flipped learning, gamification, visual thinking,ecc.) in grado di accrescere la consapevolezza e le competenze didattiche di un numero sempre più elevato di docenti è stata, inoltre, favorita dall’allestimento di un ambiente digitale TIP: Teaching Innovation Platform in grado di fungere da spazio condiviso di lavoro e da repository di esperienze e materiali a cui attingere nel corso dell’attività didattica. Tale spazio, ad uso di tutti i docenti dell’Università di Urbino Carlo Bo, costituisce un ambiente di lavoro virtuale per la formulazione di ipotesi di progettazione didattica, il raccordo tra insegnamenti e tra insegnamenti e laboratori disciplinari, lo scambio di esperienze e materiali, in una logica di “comunità di pratica” che accresce il proprio know how attraverso modalità di Teacher Generated Content.


Pratiche didattiche innovative

Debate (dibattito)
Debate: come adottare il dibattito regolamentato in Università

Problem-based learning (apprendimento per risoluzione di problemi)
Problem-based learning. Per un apprendimento basato sui problemi in piccoli gruppi

Flipped classroom (classe capovolta)
Flipped Learning. L’apprendimento capovolto nell’insegnamento accademico

Learning by doing (Simulazione di scenari, ecc.)
Learning by doing

CLIL
Apprendimento integrato di lingua e contenuto 


Cicli di incontri

Verso una Didattica Universitaria Inclusiva - intro generale

Verso una Didattica Universitaria Inclusiva
DSA generalità: misure didattiche e compensative; DSA e sintesi vocale; Insegnare le lingue straniere a persone con BES e DSA

Elementi base di docimologia

Didattica ai Tempi del Covid-19: istruzioni per l'Uso

Valutare le Competenze anche ai Tempi della DaD

Didattica in aula, digitale e integrata

Applicazioni Web per la Didattica Digitale e Integrata

Linee Guida per una Pedagogia Digitale: il Caso del King’s College London

Le Aule 3.0 dell'Ateneo di Urbino: Istruzioni per l'Uso

Utilizzo Didattico delle Lavagne Multimediali

Wooclap: come aiutare gli studenti nel processo di apprendimento


Strumenti e utilità

Zoom Uniurb

Wooclap

Dotazioni tecnologiche delle aule didattiche
Didattica ibrida in ambienti didattici ibridi


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top