Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2015/2016 L-36 - Classe delle lauree in Scienze politiche e delle relazioni internazionali

Obiettivi formativi

Il Corso di laurea in Scienze politiche, economiche e del governo intende fornire una preparazione utile sia all’inserimento lavorativo in diversi settori di attività economica e in diverse aree funzionali, sia al proseguimento degli studi superiori in Italia e all’estero. A tale scopo, il Corso di studi, grazie alla sua natura multidisciplinare, sviluppa le diverse aree tematiche della conoscenza dei fenomeni politici, storici, giuridici, economici e sociali, affrontati nella dimensione locale, nazionale, europea e internazionale. Tra gli obiettivi formativi del Corso c’è quello di mettere il laureato nelle condizioni di inserirsi nelle istituzioni pubbliche, nelle organizzazioni private d’impresa e di servizi e in quelle del terzo settore attraverso attività di progettazione ed implementazione di iniziative finalizzate a promuovere lo sviluppo economico, civile, sociale delle comunità e di possedere conoscenze metodologiche e culturali multidisciplinari idonee a interpretare efficacemente il cambiamento e l’innovazione organizzativa nelle amministrazioni e nelle imprese. La specificità del Corso di laurea in Scienze politiche, economiche e del governo si riscontra nella delineazione di un programma didattico centrato sull’integrazione tra le scienze dell’amministrazione, le scienze del governo (inteso in senso ampio), le scienze economiche e quelle della comunicazione politica. Il progetto complessivo, infatti, intende contribuire a formare figure professionali adatte a svolgere ruoli diversi nel settore pubblico e privato. Inoltre, si pongono le basi per la formazione sia di una classe politica e di governanti con una solida preparazione multidisciplinare fondata anche sulle scienze dell’amministrazione, sia di una classe di amministratori che abbia una solida competenza nel campo della politica e del governo.

Gli sbocchi occupazionali e professionali presentano un’elevata articolazione spiegabile con l’impianto multidisciplinare dei corsi impartiti. L’approccio multidisciplinare, infatti, garantisce un elevato livello di adattabilità alla frammentazione delle figure professionali richieste dal mercato del lavoro. I laureati potranno esercitare funzioni direttive nelle amministrazioni pubbliche e private, come esperti di relazioni internazionali e sistemi politico-istituzionali ed economico-sociali. I principali settori di impiego sono i seguenti: istituzioni europee; gestione delle risorse umane in amministrazioni, imprese e istituzioni finanziarie; giornalismo; partiti e sindacati; società di ricerca e consulenza; tutela dei cittadini e dei consumatori; terzo settore; cooperazione a livello locale, nazionale e internazionale.

La durata del Corso di laurea in Scienze politiche economiche e del governo è di tre anni.  Ai fini del conseguimento della laurea lo studente deve avere acquisito 180 crediti. Specifiche attività formative, comprendenti lezioni, seminari, tirocini, attività di studio individuale e CFU corrispondenti a ciascuna di esse sono individuati dal Regolamento didattico del Corso di studi.

 Piano dell'offerta formativa
Scienze Politiche, Economiche e del Governo (L-36)

I Laureati in Scienze politiche economiche e del governo potranno essere ammessi, senza debiti formativi, al corso di laurea magistrale in Governo e comunicazione politica (classe LM-62 Scienze della politica).

Scheda Unica Annuale Corso di Studio (SUA-CdS)

Con la Scheda Unica Annuale dei Corsi di Studio (SUA-CdS) vengono comunicati gli obiettivi del corso e le informazioni utili a studenti, famiglie e stakeholder nell'ambito delle politiche della qualità.

Scheda completa Scheda sintetica

Iscriversi a Scienze Politiche, Economiche e del Governo

Accesso
Corso ad accesso libero
Indicazioni

Per essere ammesso al Corso di laurea lo studente deve essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore, o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo dagli organi competenti dell’Università.

Contribuzione
Sono previste nuove forme di agevolazione sugli importi della contribuzione studentesca, tramite questa applicazione potrai effettuare una simulazione veloce, intuitiva e personalizzata.

Effettua una simulazione
Immatricolazione
Puoi immatricolarti dal 16/07/2015 al 09/10/2015 . Tramite la procedura online puoi immatricolarti al corso e scaricare il modulo elettronico (MAV) per il pagamento della contribuzione.
Immatricolazione online
Immatricolati online Guida all'immatricolazione online

Documentazione utile

Scheda del corso download
Piano degli Studi download

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

A chi rivolgersi

Tutor disponibili per studenti:
Nicola Giannelli, Domenico Scalzo, Anna Tonelli

Servizio di tutorato: Email tutor.politiche@uniurb.it

 

Contatti
Domenico Scalzo
  domenico.scalzo@uniurb.it
Nicola Giannelli
  nicola.giannelli@uniurb.it

Richiesta informazioni di carattere amministrativo

Responsabile: Alfonso Pretelli
Via Saffi, 2 - 61029 Urbino PU
Orario al pubblico: lunedì-sabato 09,30-13,00
Apertura pomeridiana: martedì 15,00-16,30

Contatti
 0722 305206   0722 304630   segreteriastudenti.geps@uniurb.it

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top