Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo



A.A. Classe Sede
2022/2023 LM-9 - Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche Urbino

Obiettivi formativi

Il Corso di Laurea Magistrale si prefigge di impartire le conoscenze teorico-pratiche, nel campo delle biotecnologie, finalizzate alla formazione di figure altamente specializzate che possano operare nel settore della diagnostica nonché ideare e sviluppare nuovi approcci terapeutici.

I laureati magistrali saranno in grado di:

  • •comprendere le problematiche sperimentali alle quali applicare i principali approcci biotecnologici di base nonché interpretare con senso critico i risultati ottenuti;
  • utilizzare le metodologie diagnostiche più innovative;
  • conoscere le procedure per lo sviluppo di molecole biologiche a scopi terapeutici;
  • gestire e sviluppare modelli biologici di studio complessi, cellulari e animali;
  • utilizzare le metodologie computazionali e bioinformatiche per la gestione di dati massivi di “omica” e l’accesso a banche dati.
Scopri l'offerta formativa e partecipa!
Open Day

L'Open Day è il momento ideale per conoscere da vicino l'Università di Urbino e l'offerta formativa della Scuola di Scienze Biologiche e Biotecnologiche. Non perdere l’occasione di incontrare i docenti e i tutor del corso in Biotecnologie mediche per la diagnostica e la terapia.

Prendi nota del giorno e dell’ora in cui si terrà l‘Open Day e registrati!


Data Dove si svolge Prenota
08/06/2022 dalle 12:00 alle 13:00
Primo open day: online su Zoom guarda
25/07/2022 dalle 12:00 alle 14:00
Secondo open day: in presenza Partecipa

I principali sbocchi occupazionali del laureato magistrale in Biotecnologie mediche per la diagnostica e la terapia sono individuabili nei seguenti ambiti:

  • Centri di ricerca di Aziende Biotech per progettazione e sviluppo di prodotti biotecnologici dell’area sanitaria/medica e per la produzione di farmaci biologici e vaccini;
  • Strutture private/aziende come “specialist” di strumentazioni avanzate nella pratica di ricerca e diagnostica;
  • Centri di diagnosi e cura dell’infertilità di coppia;
  • Enti preposti all’elaborazione di normative sanitarie e brevettuali riguardanti lo sfruttamento di prodotti biotecnologici nel mondo della produzione, dei servizi e delle professioni;
  • Strutture del Sistema Sanitario Nazionale (SSN);
  • Laboratori di analisi cliniche pubblici e privati;
  • Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IZS);
  • Università e altri Istituti di Ricerca pubblici e privati.

In tali ambienti di lavoro i laureati magistrali in Biotecnologie mediche per la diagnostica e la terapia  potranno operare, con responsabilità e autonomia, sperimentando e coordinando anche a livello gestionale attività e progetti di ricerca in campo biomedico.

Il Corso si articola in due curricula:

  • Biotecnologie per la diagnostica molecolare avente lo scopo di formare laureati in grado di conoscere e saper sviluppare le metodologie diagnostiche più innovative;
  • Biotecnologie per le terapie innovative avente lo scopo di formare laureati in grado di realizzare terapeutici innovativi quali farmaci biologici, vaccini, vettori e cellule ingegnerizzate finalizzati alla terapia genica.

Il corso prevede lezioni frontali, esperienze di laboratorio, seminari di approfondimento, tirocini formativi e di orientamento.

La tesi di laurea è sperimentale e prevede un periodo di lavoro presso una struttura di ricerca interna o esterna all’Ateneo.

Biotecnologie mediche per la diagnostica e la terapia (LM-9)
  • Diversi insegnamenti del corso prevedono esperienze pratiche in laboratori didattici d’avanguardia.
  • Gli studenti possono arricchire la loro formazione attraverso l’esperienza Erasmus.
  • Un servizio di tutorato è attivo come supporto agli studenti.

Iscriversi a Biotecnologie mediche per la diagnostica e la terapia

Accesso
Corso ad accesso libero
Studenti previsti
75 è il numero massimo di studenti iscrivibili al primo anno di Biotecnologie mediche per la diagnostica e la terapia.

Scarica indicazioni per l'accesso
Indicazioni

Le domande di immatricolazione vengono accettate fino al raggiungimento della numerosità massima sostenibile (75), rispettando l’ordine di perfezionamento delle domande stesse.

Saranno ammessi solo coloro il cui curriculum soddisfi i requisiti d’accesso. È prevista una prova di verifica della personale preparazione (VPP) secondo le modalità del Regolamento Didattico del Corso.

Contribuzione
Sono previste nuove forme di agevolazione sugli importi della contribuzione studentesca, tramite questa applicazione potrai effettuare una simulazione veloce, intuitiva e personalizzata.

Effettua una simulazione
Immatricolazione
Puoi immatricolarti dal 20/07/2022 al 12/11/2022 fino al raggiungimento della numerosità sostenibile. Tramite la procedura online puoi immatricolarti al corso ed effettuare il pagamento della contribuzione con PagoPA.
Iscrizione online
Iscriviti online Guida all'Iscrizione online

Documentazione utile

Indicazioni per l'accesso download
Scheda del corso download

Contatta il tutor del corso

Servizio di tutorato
Il tutorato è finalizzato ad orientare ed assistere gli studenti lungo tutto il corso degli studi, a renderli attivamente partecipi del processo formativo, a rimuovere gli ostacoli ad una proficua frequenza dei corsi. Per informazioni: tutor.biomediche@uniurb.it
Tutor
Alessia Di Benigno prenota un meeting

Richiesta informazioni sulla didattica del corso

Organizzazione

Presidente della Scuola di Scienze Biologiche e Biotecnologiche
Prof. Mauro Magnani

Commissione Didattica (prevalutazione carriera):

  • Prof. Ferdinando Mannello
  • Prof. Luca Galluzzi
  • Prof. Stefano Gambardella

Email: comdidlm9@uniurb.it

Scuola di Scienze Biologiche e Biotecnologiche
Via Sant’Andrea, 34 - 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722 304650/304652 - Email scuola.sbb@uniurb.it

Contatti
Prof. Mirco Fanelli
  mirco.fanelli@uniurb.it

Supporto per immatricolazioni e iscrizioni

Help Desk online
Apri un ticket su helpme.uniurb.it
Chiama il numero unico
+39 0722 303030 - dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 11.00 e il martedì dalle 14.30 alle 16.30
Periodo di chiusura
Dal 15 al 19 agosto 2022 e dal 31 ottobre all'1 novembre 2022

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top