Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


POLITICA ECONOMICA

A.A. CFU
2011/2012 8
Docente Email Ricevimento studenti
Mario Pianta Mecoledi, ore 11-13, delle settimane di corso

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti per analizzare i problemi, le scelte e gli effetti delle politiche economiche. La prima parte del corso analizza le teorie, i modelli e i problemi di base della politica macroeconomica, con particolare attenzione alle politiche fiscali, monetarie, dei redditi e per la bilancia dei pagamenti. La seconda parte affronta gli sviluppi nelle politiche economiche italiane, europee e internazionali. Per gli studenti frequentanti è previsto un approfondimento sull’economia italiana e la politica economica degli ultimi anni. 

Programma

- Teorie, modelli e problemi della politica macroeconomica
- Valori, obiettivi e strumenti della politica economica.
- Problemi e istituzioni della politica economica a livello nazionale, europeo e internazionale.
- Le politiche monetarie, fiscali, dei redditi e dei prezzi, per la bilancia dei pagamenti e le economie aperte.
- Le teorie e le politiche per la crescita, il cambiamento strutturale, l’occupazione.
- La politica economica internazionale, i sistemi commerciale e monetario.
- L’economia e la politica economica in Italia, 1990-2010.
- L’Italia e l’economia internazionale, l’euro, la finanza.
- Produzione, domanda, fisco e spesa pubblica in Italia.
- Occupazione, salari, welfare, disuguaglianze in Italia.
- La crisi del 2008 e le alternative di politica economica. 

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

- Conoscenza e capacità di comprensione: si prevede l'acquisizione di conoscenze generali sulle teorie e sul funzionamento delle politiche economiche
- Conoscenza e capacità di comprensione applicate: si prevede l'acquisizione della capacità di applicare le conoscenze generali alle politiche economiche esaminate nel corso
- Autonomia di giudizio: è richiesta una capacità di valutazione critica delle politiche economiche
- Abilità comunicative: è richiesta una buona capacità di esposizione delle conoscenze acquisite
- Capacità di apprendere: si prevede lo sviluppo delle capacità di apprendere, unendo teorie e pratiche della politica economica 

Attività di Supporto

Seminari e possibilità di gruppi di lavoro e tesine


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, seminari, gruppi di lavoro

Agli studenti frequentanti sarà proposto un approfondimento sull’economia e la politica economica italiana, con la formazione di gruppi di lavoro e la preparazione di tesine da esporre in aula. 

Testi di studio

Nicola Acocella, Politica economica e strategie aziendali, Carocci, Roma, 2011, quinta edizione aggiornata, esclusi i capp. 2,5,6,7,8,10.

Agli studenti frequentanti sarà proposta la realizzazione di gruppi di lavoro e di tesine su tre questioni dell’economia italiana:

a. L’Italia e l’economia internazionale, l’euro e la finanza pubblica
Istat, Rapporto annuale 2010, capitolo 1
Banca d’Italia, Relazione annuale sul 2010, capitoli 1,2,4,5,6,7,13
Dopo la crisi. Proposte per un’economia sostenibile, parte prima

b. Produzione, domanda, commercio estero
Istat, Rapporto annuale 2010, capitolo 2
Banca d’Italia, Relazione annuale sul 2010, capitoli 3,8,10,12
Dopo la crisi. Proposte per un’economia sostenibile, parte seconda

c. Occupazione, salari e disuguaglianze in Italia.
Istat, Rapporto annuale 2010, capitoli 3 e 4
Banca d’Italia, Relazione annuale sul 2009, capitoli 9,14
Dopo la crisi. Proposte per un’economia sostenibile, parte terza

Fonti:
Istat, Rapporto annuale 2010, Istat, Roma, 2011, scaricabile gratis da
http://www3.istat.it/dati/catalogo/20110523_00/Avvio2010.pdf

Banca d’Italia, Relazione annuale sul 2009, 31 maggio 2010, scaricabile gratis 
http://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/relann/rel10/rel10it

A. Watt, A. Botsch e R. Carlini (a cura di) Dopo la crisi. Proposte per un’economia sostenibile. Edizioni dell’Asino, Roma, 2010, scaricabile gratis da http://www.sbilanciamoci.info/Dopo-la-crisi/Dopo-la-crisi-4792

Per chi avesse lacune nella conoscenza dell'economia, si consiglia Claudio Gnesutta, Introduzione all'economia, Carocci, Roma, 2005

Modalità di
accertamento

L’esame è orale.

Note

A richiesta sono disponibili testi d'esame in lingua inglese/Texts and related materials available in English upon request
A richiesta l’esame potrà essere svolto in lingua inglese/ Exams can be given in English upon request

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 26/09/2011


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top