Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


DIRITTO REGIONALE

A.A. CFU
2011/2012 9
Docente Email Ricevimento studenti
Guido Guidi

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire le nozioni di base al fine di comprendere il fenomeno del decentramento territoriale in Italia. Lo Stato è uno Stato regionale. Dal 2001 il Titolo V della Costituzione ha rafforzato i poteri regionali. La giurisprudenza della Corte Costituzionale ha specificato gli ambiti di competenza Stato-Regioni. Il corso fornisce gli strumenti utili per dominare queste problematiche.

Programma

1.- Stato unitario, Stato federale e Stato regionale. 2.- Il regionalismo e la sua evoluzione storica. 3.- Il nuovo regionalismo italiano dopo la riforma (L. Cost. 3/2001). 4.- Autonomia statutaria e Statuti regionali. 5.- Autonomia legislativa. 5.- Autonomia regolamentare e funzioni amministrative. 6.- Il federalismo amministrativo 7.- Organi e funzioni costituzionali delle Regioni. 8.- Rapporti Stato, regioni ed enti locali. 9.- La recente giurisprudenza della Corte Costituzionale. 10.- Le regioni e l’Unione Europea. 11.- L’adattamento al diritto internazionale e il potere estero delle regioni. 12.- Autonomia finanziaria: il cosiddetto federalismo fiscale. 13.- Controlli (sugli atti) e sugli organi delle regioni. 14.- Elementi di diritto regionale comparato ed europeo.

Eventuali Propedeuticità

NESSUNA

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente alla fine del corso acquisisce le conoscenze teoriche e metodologiche per comprendere l'attuale assetto dello Stato italiano tra federalismo e regionalismo.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni, seminari, relazioni degli studenti, individuali e di gruppo. 

Obblighi

La frequenza al corso è consigliabile.

Testi di studio

B. CARAVITA, Lineamenti di diritto costituzionale, federale e regionale, Torino, Giappichelli, ult. ed.

Modalità di
accertamento

Esame orale e, a scelta degli studenti, compilazione di eventuali tesine di approfondimento con discussione orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

vedi sopra

Obblighi

vedi sopra

Testi di studio

vedi sopra

Modalità di
accertamento

vedi sopra

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 08/09/2010


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2022 © Tutti i diritti sono riservati

Top