Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


GESTIONE DELLE IMPRESE

A.A. CFU
2011/2012 5
Docente Email Ricevimento studenti
Luca Tamassia

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Obiettivo del corso è fornire gli elementi fondamentali dell'attività economica come attività di produzione e di consumo di beni economici per la soddisfazione dei bisogni delle persone svolta nell'ambito di tre classi di istituti: le famiglie, le imprese e le amministrazioni pubbliche. Esso prende avvio dalla concezione sistemica dell'azienda che ha consentito di determinare le sue componenti, i suoi contenuti e di fissarne i principi, opportunamente coordinati, riguardanti i processi di governo inerenti la direzione, l'organizzazione, la programmazione ed il controllo. Verrà fornito un quadro concettuale di base ed operativo del funzionamento e della gestione delle aziende operanti nell'ambito della formazione procedendo ad una analisi delle caratteristiche tipologiche, dell'articolazione in subsistema organizzativo e gestionale e del rapporto fra queste ed il sistema ambiente. Saranno anche illustrati casi di asili nido gestiti presso un'azienda, da un ente "non profit" e da un'amministrazione pubblica.

Programma

ECONOMIA AZIENDALE
L'attività economica: principi generali e le operazioni di consumo e di produzione.
Le classi di istituti economici: famiglie, imprese e pubblica amministrazione.
L'azienda come sistema di forze economiche.
La scomposizione dell'azienda nei suoi subsistemi;
Le interrelazioni fra sistema azienda e sistema ambiente;
I "profili" quali elementi qualitativi caratterizzanti il sistema azienda;
L'analisi delle condizioni di "tendenziale equilibrio"

LE AZIENDE DI FORMAZIONE
I caratteri dell'attività di formazione professionale e la rappresentazione delle finalità aziendali;
L'analisi del subsistema organizzativo (Le strutture organizzative tipiche; La scelta della veste giuridica più conveniente; I meccanismi operativi di coordinamento e controllo)
L'analisi del sistema gestionale (Le caratteristiche gestionali generali; Gli equilibri; Lo schema globale di attività. Analisi delle peculiarità operative)
L'approccio strategico ed il contesto di mercato delle aziende di formazione (La strategia ; La verifica di fattibilità dell'intervento formativo; La scelta delle variabili strategiche nella progettazione dell'intervento formativo; La vendita dell'intervento formativo; La realizzazione dell'intervento formativo nell'ottica della customer satisfaction; La valutazione dell'intervento formativo)

LA GESTIONE AZIENDALE DI UN SERVIZIO PUBBLICO: L'ASILO NIDO
La gestione di un asilo nido da parte di un ente "non profit",
La gestione di un asilo nido da parte di una amministrazione comunale

LA RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA
Definizione, la natura volontaria, costi e benefici della RSI
La RSI quale via per un'economia moderna
L'orientamento all'etica ed alla responsabilità sociale

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla Gestione delle imprese lo studente dovrà mostrare il possesso:
- della padronanza delle conoscenze di base;
- della comprensione dei concetti fondamentali della disciplina;
- della capacità di usare conoscenze e concetti per ragionare secondo la logica della disciplina.

Attività di Supporto

Lezioni integrative.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale con approfondimento di casistiche particolari ed "interventi coordinati" di testimonial nel panorama delle varie tipologie di impresa.

Testi di studio

Borgia Michele, 2007, "L'economia delle aziende operanti nell'ambito della formazione", Franco Angeli. Milano: Parte prima, cap. 1 e 2, Parte seconda, cap. 1,2,4.
Ulteriore materiale e la dispensa verranno indicati durante le lezioni e pubblicate sul sito della Facoltà.

Modalità di
accertamento

L'esame orale si svilupperà sulla base di un colloquio afferente ai contenuti ed alle materie oggetto del corso

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 06/09/2011


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top