Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FARMACOLOGIA E TOSSICOLOGIA DEL DOPING (CORSO INTEGRATO CON IGIENE DELLO SPORT)

A.A. CFU
2011/2012 4
Docente Email Ricevimento studenti
Piero Sestili Dopo le lezioni o su appuntamento concordato per e-mail

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Questo corso, oltre a sviluppare gli strumenti interpretativi propri della disciplina, ha l'obiettivo di fornire conoscenze di base riguardanti gli aspetti farmacologici, tossicologici ed etici dei farmaci utilizzati illecitamente nella pratica sportiva.

Programma

L'intervento farmacologico finalizzato al miglioramento delle prestazioni dell' atleta: 1.1 La pratica del "doping": limiti etici, giuridici e biologici. 1.2 Rischi tossicologici connessi specificamente alle pratiche dopanti  

2.1 Farmaci vietati e sottoposti a restrizione d'uso 2.2 Stimolanti centrali psicomotori: meccanismo d'azione, effetti collaterali e potenzialità d'abuso di amfetamine, cocaina e congeneri 2.3 Agonisti ed antagonisti beta-adrenergici 2.4 Analgesici narcotici: meccanismo d'azione, indicazioni, effetti collaterali, potenzialità d'abuso e tossicologia di morfina e derivati 2.5 Diuretici 2.6 Agenti anabolizzanti ed ormoni peptidici: meccanismo d'azione, usi nella pratica sportiva ed effetti collaterali di testosterone e analoghi strutturali. Ormone della crescita, ACTH ed altri ormoni: eritropoietina, NESP, CERA e doping ematico; impieghi e dosaggi terapeutici convenzionali di questi agenti a confronto col loro impiego nel doping 2.7 Integratori nutrizionali e nutraceutici nello sport.: efficacia, limiti e rischi

3.1 La medicina di laboratorio applicata al doping. Esami: definizione; tipologia; modalità di richiesta. Proprietà e caratteristiche dei campioni biologici. Variabili pre-analitiche e analitiche che influenzano l’attendibilità dei risultati. Strategie operative nelle indagini di laboratorio di sostanze o metodiche vietate: identificazione diretta e riconoscimento di alterazioni biochimiche o metaboliche indotte.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Acquisire conoscenze approfondite sui meccanismi d'azione delle sostanze dopanti e sui loro effetti tossici a breve e lungo termine; sviluppare competenze atte a prevenire e scoraggiare il ricorso a sostanze dopanti.

Attività di Supporto

Attività seminariali monotematiche


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Testi di studio

D. R. Mottram "Farmaci e sport", Casa Editrice Ambrosiana


Come consultazione per argomenti di carattere generale si faccia riferimento ai testi già adottati per il Corso di Laurea triennale: Dale M.M. e Haylett D.G. "Elementi di farmacologia", EMSI. In alternativa: Mycek M.J., Harvey, R.A. & Champe, P.C., “Farmacologia” , Zanichelli. 





Modalità di
accertamento

Esame orale, preceduto da prova scritta.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Si consiglia di prendere contatto col docente

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/09/2011


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top