Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


RAGIONERIA GENERALE ED APPLICATA - SEDE DI FANO

A.A. CFU
2013/2014 10
Docente Email Ricevimento studenti
Francesca Maria Cesaroni L'orario di ricevimento sarà comunicato dal docente all'inizio del corso e indicato sulla sua pagina web.

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze di base e gli strumenti metodologici e concettuali indispensabili per affrontare lo studio dei caratteri istituzionali delle aziende, del sistema delle loro operazioni e dei loro processi e delle condizioni di equilibrio d’impresa. Sono affrontate le problematiche relative alla formazione del bilancio d’esercizio, alle funzioni a questo assegnate e al contesto normativo che lo disciplina.

Programma

1. L’attività economica e le aziende
1.1 La natura del problema economico  nel tempo e nello spazio. Differenze tra economia politica, economia aziendale e ragioneria
1.2 Il sistema aziendale e le sue relazioni con l’ambiente
1.3 Classi e tipi di aziende 
2. Il sistema aziendale
2.1  Il sistema aziendale suddiviso nei sottosistemi che lo compongono: organizzativo, gestionale, informativo
2.2 L’assetto istituzionale delle aziende: soggetto giuridico e soggetto economico
2.3 Gli organi del governo economico dell’azienda
3. Il comportamento economico delle aziende
3.1 I processi decisionali aziendali
3.2 Il modello della razionalità obiettiva e della razionalità limitata
3.3 La struttura decisionale
3.4 L'organizzazione e la direzione del personale
3.5 Concetto e configurazione qualitativa e quantitativa del capitale
3.6 Il capitale di funzionamento. Il calcolo del reddito totale.  Reddito di esercizio e conservazione del capitale
3.7 Costi e ricavi nel sistema d’impresa
3.8 Investimenti e fabbisogno finanziario. La scelta dei finanziamenti. L’autofinanziamento. L'equilibrio economico e il rischio d'impresa.
3.9 L’economicità aziendale. L'efficienza aziendale. La relazione prezzi-costi-volumi e l’analisi del “Break Even Point”
4. Il sistema informativo-contabile e i procedimenti della rilevazione
4.1 Il metodo contabile: la partita doppia applicata al sistema del reddito. Il piano dei conti ed i libri e registri contabili
4.2 La costituzione dell’azienda Le principali scritture di gestione: acquisti e vendite, crediti e debiti di funzionamento, crediti e debiti di finanziamento, plusvalenze e minusvalenze, insussistenze e sopravvenienze, lavoro dipendente, ecc.
4.3 Dai valori di conto ai valori di bilancio: scritture di chiusura e di riapertura
5. Il bilancio d’esercizio nella normativa civilistica
5.1 Le funzioni assegnate al bilancio d’esercizio
5.2 Struttura e contenuti del bilancio d'esercizio
5.3 La clausola generale, i principi di redazione.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e comprensione dei principi dell'Economia Aziendale e delle determinazioni quantitative.
Conoscenza e capacità di comprensione applicate alla contabilità generale e al bilancio di esercizio di derivazione contabile.
Capacità di affrontare i quesiti e i problemi sottoposti in base agli schemi cognitivi dell'Economia Aziendale e della Ragioneria.
Capacità di utilizzare la terminologia propria dell'Economia Aziendale e della Ragioneria.
Capacità di apprendere gli schemi fondamentali del comportamento delle aziende.

Attività di Supporto

Svolgimento di esercitazioni e eventuali organizzazione di testimonianze aziendali


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni tradizionali e esercitazioni.

Si avvisano gli studenti che, per facilitare la preparazione all'esame è opportuna la partecipazione al seminario che attribuisce 2 crediti formativi "Laboratorio di Contabilità" che sarà svolto nel secondo semestre.

Testi di studio

- M. Paoloni, P. Paoloni (a cura di), Introduzione ed orientamento allo studio delle aziende, Giappichelli, Torino, 2009;

- M. Paoloni, M. Celli (a cura di), Introduzione alla contabilità generale, Cedam, Padova, 2012.

- M. Paoloni (a cura di), Esercitazioni di Ragioneria ed economia aziendale, Quattroventi, Urbino, ultima edizione.

Si informano gli studenti che sul sito web del docente saranno rese disponibili per la consultazione le slide utilizzate dal docente durante le lezioni.

Modalità di
accertamento

Esame scritto e orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 19/08/2013


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top