Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


INFORMATICA

A.A. CFU
2013/2014 6
Docente Email Ricevimento studenti
Stefano Russo Dopo le lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso di informatica si propone di dare agli allievi del "Corso di Restauro e conservazione dei beni culturali" tutte le cognizioni d'informatica ad essi necessarie per farsi un'idea propria chiara e sufficientemente approfondita (anche se su taluni particolari tecnici approssimata) di che cosa sia questa scienza e di come e con quali effetti essa si sviluppi a favore dell'uomo e delle scienze umanistiche. Spiegare e far comprendere agli studenti che cosa sia effettivamente un computer e come esso funzioni - conoscenza e comprensione che è stata sempre erroneamente ritenuta un "hortus clausus" riservato esclusivamente ai tecnici dell'informatica - sono un altro obiettivo del corso. Inoltre il corso si propone anche di fornire agli allievi competenze specifiche nell'utilizzo di alcune applicazioni di ampia diffusione ritenute utili per il lavoro professionale (programmi di videoscrittura, fogli elettronici e DataBase)

Programma

Parte generale

Significati e ambiti dell'informatica
La computer science
Il computer
Il linguaggio dei BIT e il segnale digitale
Un nuovo modo di scrivere e di leggere con i BIT
La capacità di calcolo aritmetico del computer
La capacità di ragionamento del computer
Il software
La memoria centrale del computer
Autarchia del computer e rischio informatico
Sistemi operativi
I programmi applicativi
I linguaggi di programmazione
La strutturazione dei programmi
L'algoritmo
Le memorie ausiliarie del computer
L'input
L'output informativo
La telematica e le reti di computer
La sicurezza dei dati
Internet

Informatica per i Beni Culturali

Parte applicativa

Nozioni pratiche dell'utilizzo di sistemi operativi con interfaccia grafica e gestione dei file

Nozioni pratiche di elaborazione testi (Word), di utilizzo di fogli elettronici (Excel) e di utilizzo dei DataBase (Access)
Metodo e strumenti per la ricerca di informazioni nel  World Wide Web

Nozioni di base sulla fotografia digitale e glistrumenti per l'elaborazione grafica delle immagini. Principali formati immagine. Nozioni sul Copyright.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla materia d'insegnamento, lo studente deve mostrare il possesso:
- della padronanza delle conoscenze di base della disciplina;- della comprensione dei concetti avanzati della disciplina;
- della capacità di usare conoscenze e concetti per ragionare in maniera autonoma sulle problematiche che l'uso del computer pone piuttosto che risolvere.

Attività di Supporto

Eventuali lezioni integrative e/o seminari.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, dimostrazioni pratiche in aula con l'ausilio di strumenti multimediali e collegamento a Internet, attività di laboratorio.

Obblighi

Frequenza consigliata.

Testi di studio

Per la parte generale:

- Renato Borruso - Stefano Russo, Approccio umanistico all'informatica. Un mondo di BIT, Edizioni Scientifiche Italiane (ESI), Napoli, 2007. Esclusi i capp. XII-XVIII-XIX. e del cap.XIV i §§. 5-6-7-9-12. (Totale pagine n. 285)
Per la parte applicativa:

- Stefano Russo - Gianni Chiriatti, Introduzione ai database: utilizzo di Access per le scienze umanistiche e sociali, 2 ediz., Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2013 (in corso di pubblicazione la nuova edizione). (Da pag. 11 a pag.103. Totale pagine n. 93 )

- Indicazione a lezione di materiali didattici on-line o video guide su Youtube alla suite di programmi MS-Office (in alternativa, alla suite di programmi OpenOffice).

-Eventuali dispense a cura del docente.

Modalità di
accertamento

Colloquio orale e eventuale prova pratica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Verificare con il docente prima degli appelli di esami le tematiche  caratterizzanti l'insegnamento di Informatica per il Corso di Restauro e Conservazione dei beni culturali.

Obblighi

Presentarsi al docente prima della fine delle lezioni.

Testi di studio

Per la parte generale:

- Renato Borruso - Stefano Russo, Approccio umanistico all'informatica. Un mondo di BIT, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2007. Esclusi i capp. XII-XVIII-XIX. e del cap.XIV i §§. 5-6-7-9-12. (Totale pagine n. 285)

Per la parte applicativa:

- Stefano Russo - Gianni Chiriatti, Introduzione ai database: utilizzo di Access per le scienze umanistiche e sociali, 2 ediz.,  Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2013 (in corso di pubblicazione la nuova edizione). (Da pag. 11 a pag.103. Totale pagine n. 93 )

- Indicazione a lezione di materiali didattici on-line o video guide su Youtube alla suite di programmi MS-Office (in alternativa, alla suite di programmi OpenOffice).

- Eventuali dispense a cura del docente.

Modalità di
accertamento

Colloquio orale e eventuale prova pratica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 28/07/2013


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top