Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LETTERATURA ITALIANA 3

A.A. CFU
2009/2010 5
Docente Email Ricevimento studenti
Salvatore Ritrovato mercoledì 11-13

Assegnato al Corso di Studio

Tradizione ed interpretazione dei testi (16/S) Storia dell’arte (95/S) Teorie della conoscenza, della morale, della comunicazione (18/S) Scienze archivistiche, librarie e dell’informazione documentaria (5/S)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Per molto tempo il "paesaggio" è stato solo una vaga metafora di certa critica impressionista. Ora, le teorie e il dibattito sul paesaggio, posto all'incrocio di diverse discipline (geografia, architettura, arte, cinema ecc.), ha rilanciato questa nozione anche negli studi letterari come forma di una visione culturale della storia e della natura. Il corso intende ripercorrere, dalle prime riflessioni di Bachelard sulla "poetica dello spazio" alle recenti acquisizioni di "geopoetica", "paesaggio cosmico" o "paesologia", l'importanza che tale discorso ha avuto nella coscienza letteraria e nell'opera del Novecento, fino ai nostri giorni.

Programma

Questioni cronologiche e tipologiche relative a una definizione interdisciplinare di "paesaggio" nella critica letteraria.
Dal vissuto al rappresentato, il paesaggio come luogo (e non-luogo) della modernità - a partire dal Futurismo per finire ai giorni nostri - fra contraddizioni, esperienze nostalgiche e ritorni al presente.

Eventuali Propedeuticità

Attività di Supporto

Conferenze, seminari, visione di film e documentari.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, seminari.

Obblighi
Testi di studio

E. Battisti, Il paesaggio. Complessità e storia di un genere, in Iconologia ed ecologia del giardino e del paesaggio, a cura di G. Saccaro Del Buffa, Firenze, Olschki, 2004, pp. 51-69;

E. Turri, Il paesaggio come teatro. Dal territorio vissuto al territorio rappresentato, Marsilio, Venezia 1998;

M. Jakob, Paesaggio e letteratura, Olschki, Firenze 2005;

J. Mandaruelo, Paisajes descritos: un paseo por la literatura, in El paisaje. Arte y naturaleza, (Actas del II curso de Huesca, 23-26 sept. 1996), dir. J. Mandaruelo, Ed. La Val de Onsera, Huesca 1997, pp. 111-135;

H. Brunon, Documents ou monuments? Les textes littéraires dans la panoplie méthodologique des histoires du paysage, in Le paysage dans la littérature italienne. De Dante à nos jours, sous la direction de G. Sangirardi, Ed. Univ. Dijon, Dijon 2006, pp. 17-28;

S. Bernardi, Il paesaggio nel cinema italiano, Marsilio, Venezia 2002, pp. 11-84.

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche
Obblighi

Gli studenti non frequentanti sono invitati a concordare il programma qualche mese prima dell'esame.

Testi di studio

Completare la bibliografia già consigliata con Dentro il paesaggio. Poeti e natura, a cura di S. Ritrovato, Archinto, Milano 2006, pp. 7-26 (e due poeti a scelta); e Pensieri viandanti. L'etica del camminare, a cura di I. Testa, Diabasis, Reggio Emilia 2009. 

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Note

Gli studenti Erasmus possono adeguare la bibliografia del corso al loro grado di conoscenza dell'italiano.

Ulteriori indicazioni bibliografiche ed eventuali materiali di lavoro saranno resi disponibili presso la portineria di Palazzo Veterani.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 06/10/09


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top