Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUAGGIO DELLA COMUNICAZIONE SPORTIVA

A.A. CFU
2014/2015 8
Docente Email Ricevimento studenti
Giorgio Nonni Dopo le lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si rivolge a quanti, avendo già maturato nel corso degli studi una specifica competenza nella decodificazione del linguaggio tecnico sportivo, intendano proporsi come responsabili ed operatori dell’area della comunicazione delle società sportive ma anche come operatori a vario livello in settori affini (sponsorizzazioni, operazioni di mercato, scouting, ecc.)

Programma

 Nel corso delle lezioni e dei seminari saranno trattati i seguenti argomenti: 

1. Le funzioni del responsabile dell’area della comunicazione di una società sportiva. 

 2. Costituzione di un ufficio stampa ed elaborazione di  comunicati stampa. 

  3. La comunicazione attraverso i media elettronici.

  4. La costruzione di un sito di informazione.

  5. Pubblicità e pianeta sportivo: gli Sponsor.

 6. La funzione dell’esperto che affianca il conduttore

 radio-televisivo. 

 7. La Pay-TV ed i Canali sportivi monotematici delle

 società.

Il Prof. Giuseppe Pompilio (giuseppe.pompilio@libero.it) coordinerà seminari sul ruolo del Responsabile di Area di comunicazione di una società sportiva ed affronterà le tematiche concernenti il rapporto tra Lega e Associazione Italiana Calciatori.

Seminari saranno tenuti su argomenti specifici dal dott. Carlo Chiarabini (management), dal dott. Claudio Crespini (Il ruolo del direttore sportivo), dal dott. Lorenzo Tempesta (Il ruolo del commissario Antidoping) e dal responsabile area comunicazione Ama Juventus Fano, Jacopo Frattini.

 

 

 

TESTI:

1. S. Cherubini, Il marketing sportivo. Analisi, strategie, strumenti, Milano, Franco Angeli Editore.

2.  G. Pompilio, Analisi di una controversa trattativa tra Lega Calcio e Associazione Italiana Calciatori, Urbino, Quattroventi 2012.

 

 Per informazioni generali si consiglia:

A. Catolfi-G.Nonni, Comunicazione e Sport, Urbino Quattroventi.

 

Ulteriori riferimenti bibliografici saranno indicati nel corso delle lezioni.

 

 

 

 

Eventuali Propedeuticità

//

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

//

Attività di Supporto

Seminari


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminari con esperti del settore.

Obblighi

//

Testi di studio

Quelli indicati nel Programma

Modalità di
accertamento

Esami orali

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Contatti via mail con il docente e con il coordinatore di seminari (Prof. Giuseppe Pompilio) e con il dott. Carlo Chiarabini (carlo.chiarabini@tin.it)

giuseppe.pompilio@libero.it 

Obblighi

Gli stessi dei frequentanti

Testi di studio

Gli stessi dei frequentanti

Modalità di
accertamento

Esame orale

Note

//

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 03/10/2013


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top