Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PSICOGERIATRIA

A.A. CFU
2014/2015 6
Docente Email Ricevimento studenti
Stefano Blasi Su appuntamento previo contatto e-mail

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende affrontare il tema dell'invecchiamento normale e patologico. Per quanto riguarda l'invecchiamento normale l'obiettivo è quello di inquadrare il fenomeno attraverso le principali chiavi di lettura del modello bio-psico-sociale e del ciclo di vita. Per quanto riguarda l'invecchiamento patologico, l'obiettivo è quello di fornire gli strumenti operativi propri dello psicologo clinico per operare una corretta diagnosi nel campo delle demenze ed una diagnosi differenziale rispetto alla psicopatologia del paziente anziano. Saranno approfonditi inoltre gli aspetti clinici, terapeutici e riabilitativi, con una particolare attenzione alle caratteristiche del colloquio clinico con il paziente anziano. Verranno presentati in dettaglio i vari approcci psicoterapeutici che si occupano del paziente anziano.

Programma

• Introduzione all'invecchiamento
• Invecchiamento e ciclo di vita
• Invecchiamento normale e patologico
• Funzioni cognitive e invecchiamento
• Valutazione cognitiva dell'anziano
• Le demenze
• Mild Cognitive Impairment
• Sintomi non cognitivi nelle demenze
• Psicopatologia dell'anziano
• La terapia non farmacologica delle demenze
• Il colloquio con l'anziano
• Modelli di psicoterapia e paziente anziano                                                           • L'assistenza all'anziano
• L'invecchiamento di successo

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla Psicogeriatria lo studente deve mostrare il possesso della padronanza delle conoscenze relative all'invecchiamento normale e patologico. Lo studente deve mostrare di aver compreso i principali modelli eziopatogenetici delle malattie connesse all'invecchiamento, gli aspetti riabilitativi e terapeutici del paziente anziano. Lo studente deve mostrare capacità di utilizzare conoscenze e strumenti inerenti la diagnosi e la valutazione delle funzioni cognitive dell'anziano e della patologia connessa all'invecchiamento.

Attività di Supporto

• Lezioni di approfondimento con specialisti del settore
• Seminari integrativi


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali con l'ausilio di presentazioni a computer ed audiovisivi

Testi di studio

Testi di studio obbligatori:
1) Chattat R. (2004), L'invecchiamento. Processi psicologici e strumenti di valutazione. Carocci, pp. 216.
2) Scocco P., De Leo D. & Pavan L. (2001), Manuale di psicoterapia dell'anziano. Bollati Boringhieri, pp. 375

Letture consigliate:
1) Moser F., Pezzati R. & Luban Plozza B. (2002), Un' età da abitare. Identità e narrazione nell'anziano. Bollati Boringhieri, pp. 125
2) Baroni M. R. (2010), I processi psicologici dell'invecchiamento. Carocci, pp. 126
3) Quaia L. (2006), Alzheimer e riabilitazione cognitiva. Esercizi, attività e progetti per stimolare la memoria, Carocci, pp. 146.

Modalità di
accertamento

Esame orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 23/07/14


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top