Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOSOFIA POLITICA

A.A. CFU
2014/2015 6
Docente Email Ricevimento studenti
Luigi Alfieri Orario di ricevimento Giorno della settimana Ore Lunedì 11-13 Martedì 11-13 Mercoledì 11-13

Assegnato al Corso di Studio

Gestione delle politiche, dei servizi sociali e della mediazione interculturale (LM-87)
Curriculum: Scienze sociali e multiculturalità
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone, nella parte generale, di fornire una panoramica delle principali posizioni di filosofia e teoria politica dell'epoca moderna e contemporanea. Nella parte speciale, si propone una riflessione sulla costruzione dell'ordine politico come naturalizzazione dell'artificiale, in riferimento al tema del biopotere e alle mitologie identitarie di carattere razzista e totalitario.  

Programma

Parte generale: 1) Ordine politico e natura umana; 2) Il rapporto tra etica e politica; 3) Autorità e potere; 4) Il pensiero dello Stato nella modernità: 5) La rottura dell'ordine politico moderno: teoria e prassi della democrazia; 6) Individuo e comunità; 7) Il problema della giustizia; 8) Il problema dell'uguaglianza; 9) Il problema della libertà.
Parte speciale: 1) Dialettica dell'ordine, tra natura e artificio; 2) Salute dell'organismo, salvezza della società; 3) Potere, immunità, immunizzazione; 4) Costruzioni identitarie, nazionalismo e razzismo; 5) Le forme politiche dell'esclusione e della violenza; 6) L'ambiguo rapporto tra democrazia e totalitarismo: l'enigma del consenso; 7) Totalitarismo e antisemitismo; 8) Il potere della guerra; 9) Il governo dell'in-umano. 

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Per superare l'esame, gli studenti dovranno:
a) dimostrare di possedere le informazioni di base per la comprensione degli sviluppi fondamentali del pensiero politico in rapporto alle grandi trasformazioni storiche, con particolare riguardo all'Occidente moderno e contemporaneo; dovranno a tal fine sviluppare autonome capacità di valutazione critica e di analisi razionale del discorso politico, sottraendosi alle semplificazioni ideologiche (Knowledge and understanding);
b) dimostrare la capacità di discutere problemi teorici negli ambiti sopraindicati, anche mediante la partecipazione a laboratori e gruppi di studio e la redazione di tesine di ricerca (Applying knowledge and understanding);
c) dimostrare la capacità di integrare autonomamente le proprie conoscenze e di formulare giudizi negli ambiti sopraindicati, attraverso l'attiva partecipazione a dibattiti con il docente o suoi collaboratori e tra gli studenti stessi, specialmente nell'ambito di laboratori e seminari (Making judgements);
d) dimostrare la capacità di comunicare le conoscenze acquisite in maniera chiara, essenziale e scientificamente corretta, specialmente nell'ambito di attività seminariali dedicate e mediante la redazione di sintetiche esposizioni scritte (Communication); 
e) dimostrare la capacità di procedere nell'apprendimento con autonomia e senso critico, e in particolare di identificare nessi tra problemi teorici e situazioni storiche  (Learning skills).  

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali; tesina d'approfondimento (facoltativa); attività didattiche integrative.

Lezioni del corso ufficiale:  36 ore

Calendario 

dal 16.02.15  al 25.03.15

giorni e ore della settimana:

Giorno della settimana

Ore

Aula

Lunedì

15-17

C7

Martedì

15-17

C7

Mercoledì

15-17

C7

Ulteriori attività didattiche integrative saranno comunicate a lezione

 
Obblighi

Partecipazione ad almeno tre quarti delle ore di lezione. Studio individuale dei testi indicati

Testi di studio


Per la parte generale:
-R. Gatti, Filosofia politica, II edizione accresciuta La Scuola, Brescia 2010 (è accettata anche la prima edizione);
Per la parte speciale (Corso di Laurea Magistrale in gestione delle Politiche dei Servizi Sociali e della mediazione Interculturale):  -R. Castorina, G. Roccheggiani, Paradossi della fragilità. Critica della normalizzazione sociale tra neuroscienze e filosofia politica, Mimesis, Milano 2013

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio
Per la parte generale:

-R. Gatti, Filosofia politica, II edizione accresciuta La Scuola, Brescia 2010 (è accettata anche la prima edizione);
Per la parte speciale:
-R. Castorina, Governare l'in-umano. Miti e politiche della razza, biopotere, eugenetica, Aras Edizioni, Fano 2011;
-R. Castorina, G. Roccheggiani, Paradossi della fragilità. Critica della normalizzazione sociale tra neuroscienze e filosofia politica, Mimesis, Milano 2013 

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 19/02/2015


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top