Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA FRANCESE I-II
FRENCH LANGUAGE I-II

A.A. CFU
2015/2016 8
Docente Email Ricevimento studenti
Stefania Bartoccioni I semestre : lun-mart-merc su appuntamento
Didattica in lingue straniere
Insegnamento interamente in lingua straniera Francese
La didattica è svolta interamente in lingua straniera e l'esame può essere sostenuto in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue per la Didattica, l'Editoria, l'Impresa (LM-37)
Curriculum: TEFLI - CIDI
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone essenzialmente 2 obiettivi:
- da un lato mira a somministrare ai discenti alcune nozioni di terminologia e
teoria della traduzione tecnica
- dall'altro vuole fornire strumenti metodologici validi per affrontare
la traduzione tecnica dalla L2 allla L1.

Tenuto conto degli obiettivi dei curricula CIDI e TEFLI
saranno analizzati e tradotti testi di argomento affini ai due indirizzi.

Programma

LEZIONI FRONTALI
- Teoria della traduzione: concetti fondamentali
- Terminologia: concetti fondamentali
- Traduzione tecnica

ESERCITAZIONI
- Traduzione di testi specializzati (argomenti vari)

Eventuali Propedeuticità

-Lingua Francese I (per gli studenti del II anno)

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

• Conoscenze e capacità di comprensione (knowledge and understanding):
conoscere le prinicipali teorie della traduzione e della terminologia
conoscere i fondamenti della traduzione tecnica,
comprendere la tipologia e le peculiarità dei testi da tradurre
individuare l'approccio da utilizzare per tradurre • Utilizzazione delle conoscenze e capacità di comprensione
(applying knowledge and understanding):
utilizzare e applicare le conoscenze e le capacità di comprensione sopra descritte,
nonché le diverse strategie di traduzione, per il passaggio dal testo di partenza al testo di arrivo • Capacità di trarre conclusioni (making judgements):
essere in grado di valutare la propria traduzione nei suoi aspetti tecnico, linguistico ed extralinguistico;

• Abilità comunicative (communication skills):
redigere un testo di arrivo che comunichi gli stessi contenuti tecnico-linguistici
ed extralinguistici del testo di partenza, e

• Capacità di apprendere (learning skills):
imparare a sviluppare autonomamente strategie per tradurre testi
di genere diverso da quelli proposti durante il corso.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Internet
Fotocopie
Materiali didattici on-line


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali in lingua francese
Esercitazioni di traduzione tecnica

Obblighi

-

Testi di studio

Gli studentei devono conoscere tutti i materiali e i testi in programma.
e tradurre tutti i testi facenti parte della sezione 'TESTI DA TRADURRE'
(N.B. il dossier va presentato all'esame orale)

Testi di Studio
MATERIALI OBBLIGATORI - DISPENSA/MATERIALE DIDATTICO ON-LINE
Tutti i files (articoli, schemi e testi da tradurre) contenuti nella cartella on-line
(Bartoccioni - CIDI _ TEFLI_I_e__II_2015_2016)    

Modalità di
accertamento

Esame orale in lingua francese

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

v. frequentanti

Obblighi

v. frequentanti

Testi di studio

v. frequentanti

Modalità di
accertamento

v. frequentanti

Note

Si consiglia agli studenti non frequentanti di mettersi in contatto con la docente (stefania.bartoccioni@uniurb.it)
con largo anticipo rispetto alle date degli esami orali e prima di iniziare a tradurre i testi in programma.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 19/08/2016


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top