Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LETTERATURA ITALIANA MODERNA E CONTEMPORANEA II
MODERN AND CONTEMPORANY ITALIAN LITERATURE II

A.A. CFU
2015/2016 12
Docente Email Ricevimento studenti
Salvatore Ritrovato su appuntamento

Assegnato al Corso di Studio

Lettere classiche e moderne (LM-14 / LM-15)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso intende affrontare l'opera di Paolo Volponi (dalla poesia al romanzo) nel quadro della letteratura italiana ed europea del Novecento, individuando i molteplici nodi che la legano alla storia socio-economica italiana ed europea, dalla fine della seconda guerra mondiale, al boom, alla guerra fredda, alla crisi, fino alla globalizzazione.

Alla base del percorso volponiano vi è il preciso compito di una letteratura che intende (con parole dello stesso Volponi) "tenere vive le coscienza, aiutare la gente a non perdere la propria testa e la propria coscienza", e quindi "tornare a essere quella che è sempre stata: conflitto, sfida contro il potere dominante, tentativo di trovare nuove forme di comunicazione e nuovi linguaggi".

Programma

1. Introduzione storico-critica alla letteratura italiana della seconda metà del Novecento nel quadro della letteratura occidentale.

2. Descrizione e lettura dell'opera di Volponi: verranno prese in considerazione passi, temi e questioni dell'opera volponiana, da "Il ramarro" a "La strada per Roma", senza trascurare l'opera saggistica.

3. Prospettive comparatiste, sia in chiave sincronica sia in chiave diacronica, sull'opera di Volponi nel contesto della letterature europee (da Cervantes a Flaubert, da Philip Roth a Don DeLillo)

4. Corso di scrittura narrativa sperimentale (tenuto dal prof. Alessio Torino): a) lettura di testi con lo scopo specifico di imparare a riconoscere le scelte narrative degli autori; b) stesura, da parte degli studenti, di testi brevi che permettano di sviluppare una maggiore consapevolezza delle variabili narrative.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Acquisizione di una capacità critica del reale attraverso la lettura di scrittori come Paolo Volponi, che hanno saputo dialogare con la storia e la realtà del loro tempo.

Formazione di un gusto della letteratura teso a interrogarsi sulla funzione e sul ruolo 'critico' della parola, non di puro intrattenimento o commerciale.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, seminari.

Obblighi

Si consiglia vivamente di seguire le conferenze organizzate dal docente sugli argomenti del corso.

Testi di studio

a) L'opera di Volponi verrà percorsa in tutte le direzioni, dalla poesia alla narrativa alla prosa. Esiste una edizione economica delle poesie di Volponi (a cura di E. Zinato, Einaudi), e diverse edizioni recenti dei suoi romanzi (tutti in uscita per Einaudi), che di volta in volta verranno letti durante il corso. Per quanto riguarda la prosa saggistica e giornalistica, invece, si forniranno all'occorrenza delle dispense.

b) Come testo critico di principale riferimento all'opera volponiana, si veda Volponi estremo, a cura di S. Ritrovato, T. Toracca e E. Alessandroni (Metauro 2015).

c) Per un solido riferimento al periodo letterario preso in considerazione, si consiglia un manuale scolastico o universitario relativo al Novecento, senza dimenticare l'importanza di conoscere direttamente romanzi e raccolte poetiche dei vari autori citati nel corso delle lezioni.

Invece del manuale, gli studenti di "Letterature comparate" dovranno portare all'esame il volume miscellaneo, a cura di Franco Moretti, La cultura del romanzo (Einaudi, 2008).

Modalità di
accertamento

Prova orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Lo studente è tenuto a raggiungere gli stessi obiettivi formativi prescritti per i frequentanti.

Il docente si tiene a disposizione per qualsiasi chiarimento relativo al corso.

Testi di studio

Come per i frequentanti.

Con l'aggiunta di A. Casadei, Stile e tradizione nel romanzo italiano contemporaneo (Il Mulino, 2007).

Modalità di
accertamento

Prova orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 16/09/15


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top